Per Gori la regione Lombardia è arrivata in ritardo su tutto

https://thesubmarine.it/wp-content/uploads/2020/04/gori-1-1280x806.jpg

in copertina foto via Facebook

Il 23 aprile è andata in onda a Piazza Pulita, su la7, un’intervista al sindaco di Bergamo Giorgio Gori. L’intervista è stata fatta da Corrado Formigli. Gori ha parlato della situazione economica della sua città, ma soprattutto si è espresso sulla gestione dell’emergenza sanitaria da parte della regione Lombardia.

A questo proposito Corrado Formigli ha chiesto a Gori: “Le sembra accettabile che noi dobbiamo utilizzare questi metodi così deduttivi anzichè avere i tamponi, i test sierologici, cioè una mappatura scientifica del territorio?”

“Questa è la cosa meno accettabile,” ha risposto Gori. “Questa regione, anche perché costretta ad affrontare un’onda di dimensioni non confrontabili con quella di altri territori, è arrivata tardi su tutto. È arrivata tardi sui dispositivi di protezione individuale — ancora oggi in questa città sono arrivate 70 mila mascherine nella somma tra protezione civile e acquisti regionali. Solo il comune ne ha procurate 300 mila per suo conto. È arrivata in ritardo sui tamponi, sui test sierologici, quelli da cui ci aspettiamo di avere notizie sugli anticorpi che ognuno di noi ha sviluppato, di nuovo sono partite prima altre regioni.”

– Leggi anche: Nella gestione dell’emergenza la Lombardia continua a sbagliare tutto 

Secondo Giorgio Gori “è mancata quella rete di intercettazione a monte dei malati in grado di curarli a domicilio ed evitarne l’aggravamento prima che avessero bisogno di essere trasferiti in ospedale.” 

Gori ha anche ammesso di aver sottovalutato la gravità della situazione nella prima fase di diffusione del virus. Ha inoltre raccontato di aver perso a causa dell’epidemia un compagno di università e un altro amico che aveva sostenuto la sua campagna elettorale.

– Leggi anche: Perché il coronavirus ha fatto strage nelle case di riposto e nelle RSA lombarde

Se ti piace il nostro lavoro e vuoi sostenerci, abbonati alla newsletter di Hello, World!, la nostra rassegna stampa del mattino.

Se invece vuoi discutere con la redazione, ci trovi su Ogopogo, il nostro gruppo Facebook.

logo-footer
TESTATA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI MILANO (N. 162 DEL 11/05/2017)

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Share via