fbpx
 

João Pedro Rodrigues e il nuovo cinema queer

https://i2.wp.com/thesubmarine.it/wp-content/uploads/2022/11/FEU-FOLLET_3_00040608.jpg?fit=1200%2C649&ssl=1

Stasera alle 21.30 alla Cineteca Milano Arlecchino il regista portoghese presenta Fogo Fatuo, in concorso a Filmmaker 2022

Fogo Fatuo, l’ultimo film del regista portoghese João Pedro Rodrigues (classe 1966) racconta della passione proibita tra due giovanissimi ragazzi: un principe ereditario, Alfredo, e l’istruttore dei vigili del fuoco di cui si innamora, Alfonso. La loro storia, però, non può durare a lungo. Sullo sfondo, scorrono le tematiche centrali della nostra epoca: le conseguenze del colonialismo, l’identità di genere, la pervasività dei social network.

Il film, in programma stasera alle 21.30 alla Cineteca Milano Arlecchino nell’ambito del concorso internazionale di Filmmaker 2022, mescola i generi del melodramma, della commedia e del musical, creando una farsesca e originale “fantasia musicale” inframezzata da stacchi musicali, danze e tableaux vivant.

Guarda il trailer su YouTube.

L’autore, che incontrerà il pubblico in sala al termine della proiezione, ha esordito nel 2000 con il suo primo lungometraggio O Fantasma, in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia. Con Alvorada Vermelha partecipa a Filmmaker 2011 dove torna in concorso l’anno successivo con A Última Vez Que Vi Macau. Nel 2016 realizza O Ornitólogo, anch’esso presentato a Filmmaker, e nello stesso anno il Centre Pompidou di Parigi gli dedica una personale. I suoi film sono stati premiati in numerosi festival internazionali e sono parte della collezione permanente del MoMa – Museum of Modern Art e della Cinémathèque svizzera.

Continua la programmazione del festival

Mercoledì 23 al Meet – Digital Culture Center debutta anche la nuova sezione del festival dedicata alla realtà virtuale e immersiva. Filmmaker ExpandedImmersive Realities presenta All That Remains di Craig Quintero (ore 18.30) e a seguire, alle 21.00, De Humani Corporis Fabrica di Verena Paravel e Lucien Castaing-Taylor. Un documentario sperimentale e una realtà virtuale 360 si misurano con l’impossibile visione dell’interno del corpo umano e dei meandri della mente. Accostati in un unico programma i due lavori offrono un affascinante confronto tra tecniche diverse e sguardi convergenti, espressioni del desiderio di rilanciare la visione oltre i confini consueti.

Filmmaker Expanded è realizzato insieme a AN-ICON, gruppo di ricerca incentrato sui media XR dell’Università degli Studi di Milano, con la collaborazione di RaiCinema, Meet e Veneto Film Commission.

Scopri il programma completo.


The Submarine sarà media partner di questa edizione del festival: inserendo il codice sconto THESUB l’abbonamento è a prezzo ridotto.

In apertura e nell’articolo: due fotogrammi da Fogo Fatuo.

Related

logo-footer
TESTATA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI MILANO (N. 162 DEL 11/05/2017).
DIRETTORE RESPONSABILE: ALESSANDRO BRAGA
© Undermedia S.r.l.s. 2021. Tutti i testi e le immagini presenti su questo sito web, dove non diversamente indicato, sono coperti da copyright, e ne è vietata la riproduzione anche parziale senza esplicita autorizzazione.

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Copy link
Powered by Social Snap