La poca voglia di schierarsi davvero dalla parte del Rojava

https://thesubmarine.it/wp-content/uploads/2019/10/EGw7X4kXYAA5OTl.jpg

L’aggressione turca al Rojava prosegue, ma i governi occidentali non sembrano molto determinati a opporsi seriamente ad Erdogan.

Bentornat* a TRAPPIST, l’unico podcast che non riceve lettere da Trump

La guerra in Siria continua ad infuriare. L’invasione turca orchestrata da Erdogan dura ormai da più di una settimana: possiamo sicuramente registrare la stupefacente inconsistenza dell’amministrazione statunitense Trump, la poca voglia da parte dell’Unione Europea di fare qualcosa di effettivo per fermare una strage annunciata, l’intervento di Assad.

In più: Facebook ha cancellato numerose pagine di attivismo filocurdo, Erdogan vuole dall’UE altri soldi, molti calciatori turchi sono al centro di una polemica, e a Salvini sono venuti i calcoli renali.

Show notes

* * *

In copertina: proteste contro l’invasione turca del Rojava, a Londra, via Twitter

Non perdere nemmeno una puntata, abbonati su Spotify o Apple Podcasts, oppure cerca TRAPPIST nella tua app di podcast preferita.

In questa puntata sono con voi: Stefano Colombo @stefthesub e Sebastian Bendinelli @sebendinelli. TRAPPIST 036 è stato prodotto da Stefano Colombo.

Se ti piace il nostro lavoro e vuoi sostenerci, abbonati alla newsletter di Hello, World!, la nostra rassegna stampa del mattino.

Se invece vuoi discutere con la redazione, ci trovi su Ogopogo, il nostro gruppo Facebook.

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Share via

 

Ti piace il nostro lavoro? Sostienici!

Abbonati alla newsletter

di Hello, World!

 

Ogni mattina, una rassegna di link da leggere, vedere e ascoltare, direttamente nella tua inbox.