fbpx
 

Maschiofascisti alla riscossa

https://thesubmarine.it/wp-content/uploads/2019/04/cover-trappist-11-1280x800.jpg

in copertina, foto di Simone Pillon via Facebook, sovrapposta a un meme dei men’s rights activists, via Femminismo Rivoluzionario

L’eterno ritorno del DDL Pillon, la magia della flat tax “per poveri”: nell’ultima puntata di TRAPPIST raccontiamo come il M5S continua a rotolare verso l’ultradestra.

Bentornati a Trappist, il podcast non piatto di the Submarine.

In questa puntata parliamo con la nostra collega Francesca Motta dell’eterno ritorno del DDL Pillon, il progetto di legge fortemente reazionario voluto dalla Lega e fintamente contrastato dal M5S. Il partito di Di Maio è sempre più stravaccato sulle posizioni reazionarie della Lega, e sembra addirittura non vederci niente di male.

A proposito: sta andando a finire così anche con la flat tax, la bislacca proposta iperliberista avanzata da Matteo Salvini in questi giorni di campagna elettorale montante. Ma la tassa piatta è compatibile con la democrazia? In Russia a quanto pare sì — ma forse quello a cui si ispira la destra italiana non è un esempio da seguire, uhm.

Show notes

* * *

Non perdere nemmeno una puntata, abbonati su Spotify o Apple Podcasts, oppure cerca TRAPPIST nella tua app preferita!

In questa puntata sono con voi: Francesca Motta @effemotta, Alessandro Massone @amassone, e Stefano Colombo @SteftheSub

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Share via