Torino–Lione solo andata

https://thesubmarine.it/wp-content/uploads/2019/02/veri-fast-trenini-1280x802.jpg

Benvenut* su Trappist. Una conversazione sulle notizie piú importanti della settimana, dalla redazione di the Submarine.

In questo episodio:

Uno spettro si aggira per l’Europa. È l’analisi costi-benefici della TAV, che potrebbe pregiudicare la realizzazione dell’infrastruttura ferroviaria più controversa di sempre tra Francia e Italia. È stata pubblicata martedì pomeriggio — dopo che era stata inviata in maniera “confidenziale” alla Francia all’inizio del mese — e ha suscitato numerose polemiche riguardo la sua credibilità. Il Movimento 5 Stelle conta di far diventare l’annullamento dell’opera una sua bandiera ideologica ed elettorale. Ma non ha fatto i conti con la Lega, e con il fatto che la TAV non interessa a molta gente al di sotto degli Appennini.

Del resto il governo sembra avere un’allergia per tutto ciò che è vagamente transalpino. È esemplare il caso del ritiro dell’ambasciatore francese Christian Masset dopo un’escalation di frizioni diplomatiche, che ha segnato nell’ultima settimana il punto più basso delle relazioni diplomatiche tra Italia e Francia dal termine della seconda guerra mondiale. L’ambasciatore è ancora in Francia, e nonostante voci dell’Eliseo sostengono che il suo ritorno non sia lontano ancora manca una data certa per il suo ritorno.

Show notes

L’analisi costi benefici

Un articolo di Valigia Blu per evitare di farsi venire il mal di testa sulla questione TAV

+ + +

Il richiamo dell’ambasciatore

Torna o non torna? Pare che torni.

Non perdere nemmeno una puntata, abbonati su Spotify o Apple Podcasts, oppure cerca TRAPPIST nella tua app preferita!

Ai microfoni: Sebastian Bendinelli @SebendinelliStefano Colombo @SteftheSubAlessandro Massone @amassone
Produzione: Alessandro Massone

 

 

Se ti piace il nostro lavoro e vuoi sostenerci, abbonati alla newsletter di Hello, World!, la nostra rassegna stampa del mattino.

Se invece vuoi discutere con la redazione, ci trovi su Ogopogo, il nostro gruppo Facebook.

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Share via

 

Ti piace il nostro lavoro? Sostienici!

Abbonati alla newsletter

di Hello, World!

 

Ogni mattina, una rassegna di link da leggere, vedere e ascoltare, direttamente nella tua inbox.