Questa è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Era previsto per ieri la presentazione di una qualche forma di “piano B” per la Brexit da parte di Theresa May. Secondo la Prima ministra britannica “l’approccio del governo è cambiato.” Ma non sembra essere cambiato niente. (the New York Times)

Nell’ordine:

Ma allora cosa è cambiato? May ha ritirato la norma che avrebbe costretto tutti i cittadini europei a pagare 65 sterline per rimanere a vivere nel Regno Unito dopo la Brexit. (BBC News)

May promette inoltre un altro round di dialoghi tra forze politiche e con l’Unione Europea per modificare l’accordo riguardo il confine in Irlanda. Ma una soluzione che accontenti tutti è letteralmente impossibile. (the Guardian)

Gif di Anthony Antonellis

Da oggi al 29 gennaio il parlamento potrà presentare emendamenti al testo del “piano B.” Qui entra in gioco la laburista Yvette Cooper, che propone un emendamento che conferirebbe al parlamento il potere di sospendere temporaneamente l’articolo 50 per l’uscita dall’Unione europea se non fosse stato confermato un accordo entro il 26 febbraio. (the Independent, via Outline)

Mondo

Più di 100 membri delle forze di sicurezza afghane sono rimasti uccisi in un attacco contro una base militare e centro di addestramento della polizia, nella provincia di Wardak. L’attacco è stato rivendicato dai Taliban, che controllano circa la metà del paese. (Al Jazeera)

Soltanto poche ore dopo, gli stessi Taliban hanno annunciato di aver ripreso le trattative di pace con gli Stati Uniti (the New York Times)

Da giorni in Zimbabwe si susseguono scontri e violenze, scatenate dall’annuncio dell’aumento dei prezzi del carburante. (Quartz)

La senatrice democratica californiana Kamala Harris ha annunciato la propria candidatura alle presidenziali del 2020. (Vox)

Harris, tra le candidature più forti alle primarie democratiche, dovrà però fare i conti con la propria carriera come pubblico ministero, durante la quale si è fatta responsabile di politiche non esattamente progressiste, tra cui la criminalizzazione del marinare la scuola — e non solo. (the Intercept)

Almeno 11 persone sono morte in un incidente che ha coinvolto due navi mercantili nello stretto di Kerch, al largo della Crimea, mentre del carburante veniva trasferito da una nave all’altra. (BBC News)

Come va la xenofobia in Europa? Talmente bene che il ministero della Salute tedesco vuole spendere un milione di euro nella ricerca di un dispositivo ad ultrasuoni che permetta di stabilire con esattezza l’età delle persone, per evitare che i migranti si fingano minorenni per non essere deportati. (DW)

Internet

La prima multa per violazione del GDPR a Google arriva dalla Francia, per la bellezza di 50 milioni di euro. Tutti i dettagli sul sito del CNIL, l’ente regolatore francese responsabile del provvedimento. (Engadget / CNIL)

Italia

La Ong Alarm Phone, che gestisce le richieste di soccorso dei migranti nel Mediterraneo centrale, denuncia che ai migranti salvati dalla nave Lady Sham sarebbe stato promesso lo sbarco in Italia. Una volta saputo che sarebbero stati riportati in Libia, alcuni si sono abbandonati alla disperazione e hanno minacciato il suicidio.

La nave si trova ora al largo di Misurata, ma i migranti si rifiutano di scendere, secondo fonti libiche citate dal giornalista Sergio Scandura:

Aveva 42 anni e due figli Eros Cinti, operaio genovese morto in un incidente sul lavoro all’Ansaldo Energia, lavorava per la ditta di logistica Geko. La rappresentanza sindacale unitaria ha proclamato uno sciopero immediato di otto ore. (la Repubblica Genova)

Dopo Bankitalia anche il FMI taglia le stime di crescita per l’Italia, allo 0,6 per il 2019. L’Italia diventerebbe così ufficialmente una delle zavorre dell’economia mondiale. Ma ovviamente, secondo i ministri infallibili del governo, “è il Fondo a essere una minaccia.” (la Repubblica)

Non vogliamo azzardare che si tratti del momento più basso nella storia del Senato della Repubblica, perché si può sempre peggiorare, ma qui c’è Elio Lannutti, senatore del Movimento 5 Stelle, che rilancia la bufala antisemita dei Protocolli dei Savi di Sion. (Giornalettismo)

Di Maio se l’è cavata con una timida presa di distanze, mentre lo stesso Lannutti si è scusato con questa paraculata credibilissim: “Condividere un link non significa condividere i contenuti, da cui comunque prendo le distanze. Ci tengo a sottolineare che non sono, né sarò mai antisemita.” (la Repubblica)

Gif di Alexandre louvenaz

A proposito di idiozie: facciamo il punto sulla questione del “franco CFA,” che secondo Di Maio, Di Battista e Meloni è causa dell’immigrazione in Europa. (VICE)

Nel dubbio, il governo francese ha deciso di convocare l’ambasciatrice italiana per chiedere chiarimenti. (Fanpage)

Secondo il sottosegretario alla presidenza del consiglio Buffagni (M5S) il controllo sul reddito di cittadinanza sarà possibile anche attraverso la delazione “dal vicino di casa che è invidioso perché vede quello che sfrutta uno strumento di aiuto illegalmente.” Assolutamente non cose da stati totalitari. (Next Quotidiano)

Intanto, le divise continuano a portare sfortuna a Salvini. Il ministro trasformista è andato ad Alghero, in provincia di Sassari, in costume con la divisa dei barracelli sardi — ma la decisione ha molto infastidito il comandante della compagnia barracellare di Alghero. (la Repubblica)

Milano

Milano è stata eletta “miglior città al mondo per design e architettura” ai Wallpaper Design Award, secondo il cui autorevole parere sarebbe protagonista di “un eccitante rinascimento.” OK. (Lifegate)

Probabilmente non sono dello stesso avviso i residenti di piazza Carbonari, dove verrà costruita la “Torre Milano,” un grattacielo residenziale alto 86 metri, bollato da alcuni come “un ecomostro.” (Milano Today)

Free – No future without remembrance

Verso il Giorno della Memoria: il progetto FREE — Non c’è futuro senza memoria

Sabato 26 gennaio in Darsena parte il progetto Free – no future without remembrance, per parlare in maniera collettiva della memoria storica. La vicesindaca Anna Scavuzzo sottolinea l’impegno del Comune di Milano per il Giorno della Memoria.

Cult

Vi abbiamo detto della maratona di beneficenza organizzata su Twitch dal gamer Hbomberguy, che ha giocato non-stop a Donkey Kong 64 per raccogliere fondi a favore di un’associazione impegnata per i diritti di bambini e ragazzi transgender. Bene: la maratona è durata tutto il weekend, a un certo punto si è unita Alexandria Ocasio-Cortez, e ha raccolto più di 300 mila dollari. (Ars Technica)

Benvenuti nell’inferno della sinergia verticale dei franchise: Marvel pubblicherà un fumetto sulla “storia” del parco dei divertimenti a tema Star Wars che sarà inaugurato a Disneyland quest’estate. (the Hollywood Reporter)

Aggiungete questi 11 libri LGBTQ alla vostra lista di libri da leggere. (Dazed)

Ambiente

Mentre Trump si lamenta del freddo, una nuova ricerca dell’Università dell’Ohio dimostra che i ghiacci della Groenlandia si stanno sciogliendo più velocemente del previsto. (the Guardian)

Sir David Attenborough, storico documentarista inglese, ha parlato al forum di Davos per chiedere ai leader del mondo un’azione più decisa contro i cambiamenti climatici. “L’Olocene è finito, il giardino dell’Eden non c’è più.” (Evening Standard)

Questa liceale californiana ha raccolto circa 40 mila palle da golf dai fondali marini della costa centrale dello stato. (Inverse)

Musica

Presto Spotify vi darà la possibilità di silenziare gli artisti, così da non dover essere più costretti a inciampare nella musica di gente che proprio non sopportate. (the Verge)

* * *

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

Unisciti a Ogopogo, il nostro gruppo su Facebook, per discutere con la redazione.
Share via

 

Ti piace il nostro lavoro? Sostienici!

Abbonati alla newsletter

di Hello, World!

 

Ogni mattina, una rassegna di link da leggere, vedere e ascoltare, direttamente nella tua inbox.