cover via Twitter

Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Alla fine la nave Diciotti è attraccata a Catania, come indicato ieri in un tweet da Toninelli. Ma ai migranti a bordo, 177 persone che da una settimana aspettano di mettere i piedi a terra, non è ancora stato dato il permesso di sbarcare. (la Repubblica)

Salvini insiste che finché l’Unione europea non si fa carico della ripartizione dei naufraghi — come è avvenuto recentemente con l’ultimo stand-off della nave Aquarius — nessuno sarà autorizzato a sbarcare. Il ministro degli esteri Moavero Milanesi starebbe trattando con Bruxelles, sfruttando come leva le testimonianze di otto dei migranti già trasportati a terra per ricevere cure mediche, che concordano con la versione del governo: le autorità maltesi li avrebbero fatti proseguire verso le acque territoriali italiane. (HuffPost)

Ma mentre la diplomazia fa il suo lavoro, i migranti restano di fatto in stato di reclusione, in territorio italiano, fuori da ogni diritto. Il Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà, Mauro Palma, ha informato ieri le “più alte cariche dello stato” sul caso, che ritiene di rilevanza umanitaria. Qui una sua intervista su Radio Radicale.

Antonello Ciavarelli, primo luogotenente e delegato Cocer della Guardia Costiera, sottolinea la situazione difficile in cui si sono trovati i 40 membri dell’equipaggio, rimasti bloccati “con il cerino in mano” per aver semplicemente fatto il proprio dovere, mentre il governo italiano continua la propria guerra al soccorso in mare. (Euronews)

Come si è costruito il caso mediatico attorno all’ammiraglio Giovanni Pettorino, per trasformare agli occhi del pubblico la Guardia costiera italiana in “un’altra Ong.” (Next Quotidiano)

Il blocco della nave Diciotti sembra una replica di quello andato in scena poco più di un mese fa, quando la nave rimase ferma nel porto di Trapani con 67 persone a bordo. A sbloccare la situazione in quel caso fu l’intervento del presidente della Repubblica Mattarella, a cui si sono appellati nuovamente Claudio Fava, Pietro Bartolo, Giusy Nicolini e Francesco Viviano, chiedendo l’autorizzazione allo sbarco a Lampedusa (prima che Toninelli indicasse Catania). (Live Sicilia, 19/08)

In questo momento, o i capricci del Viminale sortiranno l’effetto voluto strappando a qualche paese europeo l’impegno ad accogliere parte dei naufraghi, o un nuovo intervento di Mattarella sembra l’unica soluzione all’impasse.

* * *

Vuoi ricevere Hello, World! tutte le mattine direttamente via email? Sostieni the Submarine e abbonati alla newsletter. In cambio, oltre alla tua rassegna stampa preferita direttamente in inbox, riceverai link e contenuti extra, e la nostra eterna gratitudine.

* * *

Mondo

I leader talebani hanno rifiutato la proposta del governo afghano di una tregua, mentre un gruppo di combattenti assaltava tre autobus pieni di turisti, prendendone 200 in ostaggio. (Reuters)

I leader del gruppo hanno però annunciato che parteciperanno al summit per la pace in Afghanistan previsto per il prossimo 4 settembre a Mosca. Ma gli Stati Uniti non saranno presenti. (the Wall Street Journal)

L’OMS ha presentato i numeri aggiornati sulla diffusione del morbillo in Europa. Nei primi sei mesi del 2018 sono state infettate quasi il doppio delle persone rispetto a tutto il 2017, da 23927 casi a più di 41 mila. Due anni fa i casi annui erano solo 5000. (BBC News)

Sono almeno 725 mila le persone fatte evacuare dalle zone colpite da alluvione in Kerala. Le operazioni di salvataggio continuano, via acqua dove è possibile, ma per molte comunità completamente isolate, come quella di Chengannur di cui vi parlavamo ieri, l’unica soluzione sembra essere il molto più lento soccorso aereo. (BBC News)

Mentre la legalizzazione della Cannabis procede negli Stati Uniti, sono sempre di più gli americani che ne fanno un uso sostanzialmente continuo. La legalizzazione è un progresso indubbiamente positivo, ma è fondamentale chiedersi: la cannabis provoca dipendenza? (the Atlantic)

In un’intervista con Reuters il presidente degli Stati Uniti ha spiegato che teme di essere interrogato da Robert Mueller perché qualcuno potrebbe dare una versione dei fatti diversa dalla sua 🙄 (Reuters)

Trump ha passato un’altra giornata su Twitter a difendersi dalle accuse di ostruzione alla giustizia:

Come va l’economia della Germania? Per il terzo anno consecutivo, il paese è sulla buona strada per avere il surplus commerciale più alto del mondo. (DW)

Sono almeno due milioni i musulmani che si recheranno alla Mecca per lo Hajj quest’anno. Ma per chi quest’anno non è potuto andare in pellegrinaggio, si può assistere fino a oggi pomeriggio allo streaming dell’evento su Makkah. (Express)

Su Al Jazeera invece c’è un articolo interattivo con tutto quello che vi serve sapere sul pellegrinaggio.

Italia

Belle notizie: qualcuno ha cancellato la scritta “padroni a casa nostra” che campeggiava nel pratone della Lega a Pontida (BG). (la Repubblica Milano)

Almeno 11 escursionisti sono morti nella piena del torrente Raganello, nel parco del Pollino, in provincia di Cosenza. 5 persone sono ancora disperse, 23 quelle tratte in salvo. Gli escursionisti sono stati sorpresi dalla piena, causata da forti piogge improvvise — che però erano state previste dall’allerta meteo, secondo la protezione civile. (Rai News)

Giancarlo Giorgetti, unico esponente del governo all’annuale meeting Cl di Rimini, ha commentato l’operato del proprio governo in maniera molto efficace, forse senza rendersene conto: “Ormai il Parlamento non serve più a nulla.” (Giornalettismo)

Lo stesso Giorgetti ha espresso perplessità sulla ri-nazionalizzazione di Autostrade, smentendo la linea dei propri colleghi di governo. (HuffPost)

Nicholas Tomeo, avvocato di Vasto Marina, è stato aggredito per aver chiesto al gestore di un locale della zona di interrompere la riproduzione di “Faccetta nera,” suonata ad altissimo volume. Tomeo è in ospedale con una prognosi di 3 giorni per trauma cranico e zigomale. Il proprietario del locale ha dichiarato si sarebbe trattato di “un momento goliardico.” (il Messaggero)

A Terracina un bracciante di nazionalità indiana è stato ferito dai pallini di una pistola ad aria compressa, sparati da un’auto in corsa. (la Repubblica Roma)

Stiamo cercando di tenere traccia di tutte le aggressioni e le intimidazioni razziste a partire dal 4 marzo in questa pagina.

Le operazioni di recupero dei beni personali degli sfollati del ponte Morandi sono state interrotte a causa degli scricchiolii del moncone orientale, che fanno temere per nuovi crolli. I Pm sono pronti a dissequestrarlo per chiederne l’abbattimento. (ANSA)

Questioni di genere

Ieri è stata diffusa una sorta di circolare interna della curva della Lazio: la circolare, stampata su un volantino, proibisce alle donne che assistono alla partita di stare nelle prime dieci file, considerate “spazio sacro.” La notizia è arrivata anche oltreoceano — un articolo del Washington Post. (the Washington Post)

Non dovrebbe essere necessario ribadirlo, ma le accuse contro Asia Argento non possono essere utilizzate per screditare l’intero movimento #MeToo, sfruttando un caso individuale per negare una realtà sistemica. (the Guardian)

Cult

Anche quest’anno le donne sono state le protagoniste degli Hugo Awards, i premi per la letteratura e l’arte di genere. Tra i vincitori c’è N.K. Jemisin con the Stone Sky, Martha Wells con All System Red, e Suzanne Palmer e Rebecca Roanhorse con le novelle “the Secret Life of Bots” e “Welcome to your Authentic Indian Experience™.” (the Verge)

Winona Ryder e Keanu Reeves potrebbero essersi accidentalmente sposati sul set di un film 26 anni fa. (BuzzFeed)

Continua l’espansione di PepsiCo verso prodotti “più sani delle bibite”: l’azienda ha acquisito per tre miliardi di dollari SodaStream, produttrice di macchine casalinghe per fare acqua molto frizzante. (Quartz)

Ambiente

Una forma di inquinamento a cui non pensiamo mai: le lenti a contatto che tutti i giorni buttate nel lavandino. Negli Stati Uniti, rivela un nuovo studio, sono quasi 3 miliardi l’anno. (Scientific American)

Milano

È ufficiale: i biglietti ATM costeranno due euro, a partire da gennaio o dalla prossima primavera. I biglietti però saranno uguali sia per Milano che per alcuni comuni dell’hinterland: andrà in pensione il vecchio sistema di tariffe interurbane. (Corriere della Sera Milano)

Tramite il programma “Bando alle periferie” il comune di Milano assegna ogni anno un milione di euro a progetti di riqualificazione urbana. Quest’anno i vincitori sono 26. (Idealista)

Musica

La canzone dell’estate 2018? “Bitch, I’m a Cow,” ovviamente. Nell’ultima settimana il video meme di Doja Cat è diventato virale come poche altre cose quest’anno. (Quartz)

* * *

Gif di Handymartian

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —