fbpx
 

Welfare fino a esaurimento scorte

https://thesubmarine.it/wp-content/uploads/2019/01/DxJEoZBWsAAW7xK.jpg

in copertina, foto via Twitter

Questa è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

È arrivato, alla fine, il decreto che contiene le norme sui due provvedimenti simbolo degli alleati di governo, “quota 100” e “reddito di cittadinanza.” Con una capacità veramente avvocatesca di negare ciò che pensa realmente, affermando il suo contrario, Giuseppe Conte ha esordito così in conferenza stampa: “Sono due misure che non rispondono a estemporanee promesse fatte durante una campagna elettorale in modo un po’ improvvido.” Nooo. (Palazzo Chigi / YouTube)

I due vicepremier non hanno risparmiato l’enfasi, decantando la capacità del governo di passare “dalle parole ai fatti.” Secondo Di Maio, addirittura, in 20 minuti di Consiglio dei Ministri è stato fondato “un nuovo welfare state.” (la Presse)

Ma cosa prevedono, quindi, i due provvedimenti nella loro forma attuale? Il reddito di cittadinanza funzionerà più o meno com’era stato anticipato nelle scorse settimane: sarà destinato a chi ha un’Isee familiare inferiore a 9.360, prorogabile fino a 36 mesi e vincolato all’accettazione di 3 offerte di lavoro, progressivamente più lontane dal luogo di residenza. (il Sole 24 Ore)

Se pensate che i tre anni di proroga possano indurre ad abusi, tranquilli, ci saranno temibili norme “anti-divano.” (TGCOM)

“Quota 100” invece interesserà circa 315mila persone, ma solo nel triennio 2019-2021, poi chissà. Salvini ha smentito alcune delle penalizzazioni anticipate nei giorni scorsi, come il rinvio del Tfr per gli statali. (Sky Tg24)

Qui il testo completo del decreto nella parte relativa alle pensioni. (via Il Sole 24 Ore)

Al contrario di quanto detto dai capi del governo, le due scommesse restano estremamente rischiose. Nel “decretone” ci sono già le clausole in caso servano tagli di emergenza. Sarà la Ragioneria di Stato a sorvegliare la tenuta dei conti. In caso di emergenza, sul “reddito di cittadinanza” è prevista revisione degli assegni al ribasso e stop alle domande di erogazione, per quota 100 sono previsti tagli su tagli, partendo dalle risorse del ministero del Lavoro. (HuffPost)

Ma Di Maio e Salvini, noti per mantenere la parola data, rassicurano, che le risorse ci sono tutte. (il Sole 24 Ore)

Così di parola, infatti, che il “decretone” non abolisce la legge Fornero, che il reddito di cittadinanza sarà la metà o un terzo di quello promesso, e che arriva con offerte di lavoro da pistola alla tempia o carretto per emigrare. (il manifesto)

* * *

Vuoi ricevere Hello, World! tutte le mattine direttamente via email? Sostieni the Submarine e abbonati alla newsletter. In cambio, oltre alla tua rassegna stampa preferita direttamente in inbox, riceverai link e contenuti extra, e la nostra eterna gratitudine.

* * *

Mondo

Un’autobomba contro l’accademia di polizia di Bogotà ha ucciso almeno 20 persone. L’attentato non è ancora stato rivendicato, anche se qualcuno sospetta il coinvolgimento dei guerriglieri dell’Esercito di liberazione nazionale (ELN). (BBC News / News.com.au)

Il presidente srilankese Sirisena, in visita nelle Filippine, ha elogiato la sanguinosa “guerra alla droga” del presidente Duterte, definendola un “esempio per il mondo.” (the Guardian)

L’Unione africana ha invitato la commissione elettorale della Repubblica Democratica del Congo a a rinviare i risultati ufficiali delle elezioni presidenziali di dicembre, citando “seri dubbi.” Poche settimane fa, in base ai risultati provvisori, era stato proclamato vincitore tra le polemiche Felix Tshisekedi. (France 24)

Una delegazione ufficiale nordcoreana incontrerà a Washington il segretario di stato Mike Pompeo, per provare a organizzare un secondo summit tra Kim e Trump. (USA Today)

L’ex avvocato di Trump Michael Cohen ha rivelato di aver pagato, su ordine di Trump stesso, per manipolare due sondaggi online nel 2015 per far apparire Trump in vantaggio. Già che c’era Cohen si è fatto anche creare un account Twitter, @WomenForCohen, in cui qualcuno scriveva quanto l’avvocato fosse bravo e bello. (CNN)

Intanto, un’inchiesta di Jason Leopold e Anthony Cormier rivela che Trump avrebbe chiesto al proprio avvocato di mentire al congresso riguardo ai piani per la costruzione di una Trump Tower a Mosca. (BuzzFeed News)

La Francia ha attivato piani di emergenza per prepararsi nel caso la Brexit scatti senza che Regno Unito e Unione Europea abbiano trovato un accordo. (BBC News)

Mentre il governo britannico resta nel completo caos, l’opposizione non se la passa meglio: un gruppo numeroso di laburisti ha minacciato dimissioni se Corbyn dovesse sostenere la proposta per un secondo referendum. Intanto, May insiste che si possa aprire un tavolo bipartisan — ma sarebbe impossibile “scartare la possibilità di un no deal.” (the Guardian)

Alexandre Benalla, ex guardia di corpo di Macron al centro di una lunga serie di scandali, è in stato di fermo con l’accusa di aver falsificato dei documenti ufficiali per ottenere un passaporto diplomatico. (Franceinfo)

Internet

Solo tre anni dopo il resto del mondo, Facebook ha realizzato che attorno alla testata russa Sputnik esisteva una vera e propria rete di propaganda, o con la nuova perifrasi che piace a quelli di Menlo Park “comportamenti inautentici.” Facebook ha bandito gli account più clamorosamente falsi, ma nel comunicato stampa l’azienda parla con leggerezza di un giro pubblicitario da 160 mila dollari senza realizzare quanto li faccia apparire compromessi. (Facebook)

In un editoriale per Time Magazine pubblicato in occasione di Davos 2019, Tim Cook propone che gli Stati Uniti varino una legge che richieda a tutte le aziende che lavorano vendendo dati aggregati via internet di registrarsi con l’FTC, l’antitrust statunitense, per permettere poi ai cittadini di avere un pannello unico da cui cancellare le informazioni che sono state raccolte su di loro. (Time)

Italia

Lega e Movimento 5 Stelle devono avere grandi piani per noi: durante la votazione al parlamento europeo per la sospensione dei fondi strutturali europei per i governi che non rispettano lo Stato di diritto e che non combattono la corruzione, il partito di Salvini ha votato contro, e quello di Casaleggio si è astenuto. (Lettera 43)

Intanto, la campagna elettorale per le europee è già iniziata, e sarà, dopo la pausa “europeista” delle scorse elezioni, la campagna elettorale più euroscettica della storia del Movimento. (la Stampa)

Milano

Una nuova mobilitazione antirazzista, con il titolo “People — Prima le persone,” è stata indetta per il prossimo 2 marzo, con l’obiettivo di replicare la manifestazione di due anni fa, a cui parteciparono circa 100 mila persone. (la Repubblica Milano)

Cosa fate domani sera? Prima, alle 19:30, noi siamo in Santeria Paladini 8, per parlare con Lorenzo Tondo, del Guardian, del caso Medhanie Tesfamariam Berhe, da ormai due anni è detenuto a Palermo in uno dei processi più assurdi della storia italiana. Vi aspettiamo.

Cult

Idee veramente pessime: usare video da disastri realmente avvenuti per rendere i propri film e serie tv ancora più crudi e realistici. (the Verge)

Questo fumetto di Charis JB racconta come gli “artisti del rimorchio” siano diventati tutti — tutti! — neonazisti. Spoiler: lo erano già. (the Nib)

Non potete scappare dai superfood, non provateci nemmeno. Dopo gli alimenti e le bevande alghe marine, spirulina, bacche d’acai e tutti gli altri arrivano anche nei prodotti di bellezza. (Dazed)

Musica

Il rapper MHD, pioniere dell’afrotrap, è stato arrestato per un’accusa di omicidio volontario, nell’indagine sulla morte di un giovane in seguito a una rissa a Parigi nel 2017. (le Monde)

I modelli economici dello streaming musicale — ovvero, essere pagati pochissimo, ma ad ogni singolo ascolto — stanno rendendo le canzoni sempre più brevi, perché fanno guadagnare tanto quanto quelle lunghe ed è più facile che siano ascoltate dall’inizio alla fine. (Quartz)

* * *

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

Related

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Share via