fbpx
 

No, il collutorio non fa male al cuore: smentite le fake news

https://thesubmarine.it/wp-content/uploads/2019/01/medico-esperto-denti-e1547545898309.jpg

Il web può diventare una preziosa fonte di informazioni (con i social che hanno già sorpassato la stampa tradizionale), a patto di saper distinguere le fonti autorevoli da quelle prive di affidabilità.

Purtroppo, quando si parla di argomenti quali scienza e medicina, è molto facile imbattersi in notizie bizzarre (e prive di un serio fondamento scientifico) che rimbalzano da un sito all’altro e che tendono poi a diffondersi tramite le condivisioni sui social e il passaparola.

Per fare un esempio recente, qualche tempo fa è partita una autentica “crociata” contro il collutorio: un prodotto presente nelle case di molti italiani, tacciato di far male al cuore. Ma si trattava solamente di una fake news.

Il collutorio fa male al cuore? Ecco la smentita

Secondo la teoria ripresa dalle dichiarazioni di un professore naturopata statunitense, il collutorio sarebbe nocivo se usato in modo costante, e il motivo sarebbe legato al fatto che questo prodotto disinfettante andrebbe ad abbattere i livelli di ossido nitrico nel sangue.

Questa sostanza, responsabile della pressione arteriosa, in quantità ridotte potrebbe dunque causare problemi al cuore e ipertensione. In realtà si tratta – secondo quanto dichiarato dal professor Massimo Gagliani – di vere e proprie illazioni prive di alcun fondamento scientifico, non esistendo infatti prove inconfutabili a supporto di questa teoria. Inoltre, la sua diffusione è stata causata anche da una notizia pubblicata sul Daily Mail, una testata giornalistica affermata che ha fatto da cassa di risonanza a questa news (spingendo anche le testate italiane a riprenderla). Di conseguenza, forse è il caso di fare un ripasso su cos’è il collutorio e sul suo utilizzo.

Cos’è e a cosa serve il collutorio

Il collutorio resta uno dei prodotti più utilizzati in tutte le case, per quanto concerne l’igiene orale. Sul mercato se ne possono trovare diversi tipi, segno che le grandi aziende (ad esempio Curasept) investono sul collutorio e sui suoi benefici. Che, va ribadito, non è nocivo per la nostra salute. Di cosa si tratta, dunque? Ci troviamo di fronte a uno strumento pensato per la salute dell’igiene orale e costituito da una serie di elementi dal grande potere anti-settico e anti-placca, come ad esempio il fluoro. Si tratta dunque di un prodotto che ha uno scopo preciso: andare a rimuovere sia i resti degli alimenti sui denti che la placca batterica depositatasi sullo smalto. Le sue funzioni sono di tipo disinfettante e detergente, perché questo prodotto si dimostra utile anche per la salute delle gengive. Un altro vantaggio è dato dal fatto che il collutorio raggiunge anche gli spazi più angusti della bocca, uccidendo tutti i germi presenti nel cavo orale. In definitiva, i collutori fanno bene alla bocca e di certo non vanno a causare problemi al cuore come alcuni vorrebbero farci credere.

Related

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Share via

 

Ti piace il nostro lavoro? Sostienici!

Abbonati alla newsletter

di Hello, World!

 

Ogni mattina, una rassegna di link da leggere, vedere e ascoltare, direttamente nella tua inbox.