Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Nel giro di poche ore ieri sono stati rinvenuti pacchi bomba nella posta di Hillary Clinton, Barack Obama, degli studi newyorkesi di CNN, e di almeno altre due parlamentari democratiche. Due giorni prima un pacco simile era stato ritrovato nella posta di George Soros. Chissà che visione del mondo ha chi ha inviato i pacchi, è impossibile immaginarlo. (the Cut)

Trump, durante un comizio in Wisconsin, ha definito gli attentati come “un attacco alla nostra democrazia,” ma poi se l’è presa con i media, che “hanno la responsabilità di mantenere un tono civile.” (Vox)

Qualcosa è cambiato dopo il 2016,” commenta Alexander Soros, figlio di George, sul New York Times. “Prima, gli attacchi virulenti che arrivavano a mio padre arrivavano da frange estremiste (…) ma dopo la campagna elettorale di Donald Trump, le cose sono peggiorate.” (the New York Times)

I pacchi bomba sono stati inviati a Quantico per le analisi di routine. Per ora la polizia federale non ha voluto ipotizzare un movente per i tentati attacchi, li possiamo capire: è un vero mistero. (CNN)

Gli ordigni erano tutti realizzati nello stesso modo, suggerendo un’operazione coordinata centralmente, riempiendo di polvere esplosiva un tubo lungo circa 15 cm. (Vox)

Teoria del complotto che minimizza l’attacco come uno stunt pre–elettorale dei democratici: ce l’abbiamo. (Vanity Fair)

E in ogni caso, insiste la stampa conservatrice: erano pacchi bomba che non funzionavano. Per cui non esageriamo con l’allarmismo. (National Review)

Nel mondo reale, invece, questo è l’attacco terroristico per posta più grave dalle lettere all’antrace del 2001. (USA Today)

Il presidente degli Stati Uniti, che twitta letteralmente per qualsiasi cosa, non ha avuto la forza di scrivere nemmeno un pensiero compiuto sull’argomento.

* * *

Vuoi ricevere un pacco bomba Hello, World! tutte le mattine direttamente via email? Sostieni the Submarine e abbonati subito alla newsletter.

* * *

Mondo

Vi ricordate quando Trump ha minimizzato l’allarme di Jerome Powell, il presidente della banca centrale statunitense? Forse Powell aveva ragione: la borsa statunitense ha avuto un’altra giornata orribile, e nel corso di ottobre ha bruciato tutti i guadagni accumulati durante l’anno. (the Washington Post, via Outline.com)

Nuovi livelli di sottile crudeltà: il figlio di Jamal Khashoggi, a cui è stato vietato lasciare l’Arabia Saudita, è stato ripreso dalla TV di stato di Riyadh mentre stringe la mano del probabile mandante dell’assassinio di suo padre, il principe Mohammed bin Salman. La foto dell’incontro dice più di mille editoriali sulla situazione politica dell’Arabia. (the New York Times)

Intanto la direttrice della CIA Gina Haspel avrebbe ascoltato l’ormai famoso audio, in possesso delle autorità turche, che proverebbe l’omicidio di Khashoggi. (Al Jazeera)

Le Nazioni Unite continuano a ripetere un allarme inascoltato: lo Yemen sta scivolando in quella che potrebbe essere la peggior carestia nella storia recente. (the Guardian)

Si avvicina la data in cui il candidato di estrema destra Bolsonaro diventerà il nuovo presidente del Brasile. (Reuters)

Più di 50mila soldati parteciperanno alla più grande esercitazione militare della NATO dalla fine della Guerra fredda. Durerà per due settimane in Norvegia, con la partecipazione di tutti i membri dell’alleanza, più Svezia e Finlandia. (DW)

Il ministro della difesa cinese ha ribadito che il paese non ha intenzione di cedere nemmeno “un pollice” di territorio, riferendosi a Taiwan e al disputato Mar cinese meridionale. (the Business Times)

Internet

In un intervento a una conferenza a Bruxelles, Tim Cook è tornato a chiedere all’industria di invertire la tendenza di raccogliere dati personali degli utenti. “Piattaforme e algoritmi che avevano promesso di migliorare le nostre vite in realtà ingigantiscono le nostre peggiori tendenze. Agenti indipendenti e anche governi si sono avvantaggiati della fiducia degli utenti verso questi servizi per incitare violenza e minare il nostro senso comune per cosa è vero e falso.” (the Verge)

Qui trovate il discorso completo:

Italia

Per l’omicidio di Desirée, la sedicenne violentata e uccisa a Roma pochi giorni fa, sono stati fermati due sospettati. Ieri a San Lorenzo Salvini si è presentato per sciacallare come al solito sulla cronaca nera, ma è stato accolto dalle proteste dei residenti. (la Repubblica Roma)

Venerdì si terrà un presidio per Desirée organizzato dalla rete San Lorenzo Solidale. Nel comunicato si legge quello che non ci dovrebbe essere bisogno di specificare: “Le violenze, gli stupri e le uccisioni sono un fenomeno diffuso, trasversale e strutturale. Chi indica gli “stranieri come minaccia” non solo distorce la realtà e alimenta odio, ma contribuisce, paradossalmente, a marginalizzare il fenomeno della violenza, a considerarlo questione che riguarda una minoranza deviante di fronte al quale gli uomini “per bene” possono sollevarsi la coscienza, disinteressarsene e delegare la repressione a chi di dovere.” (Maschile Plurale)

“Magari morisse, mortacci sua.” Così parlava il carabiniere Vincenzo Nicolardi la notte dell’arresto di Stefano Cucchi. È solo uno dei dettagli che emergono dai nuovi atti depositati dal pm Musarò nel processo bis, dove sono almeno 6 gli indagati per falso. (l’Espresso)

Pronti per il far west? Il Senato ha approvato con 195 voti favorevoli la nuova legge sulla legittima difesa, che scardina il principio della proporzionalità tra difesa e offesa. (la Stampa)

Tra le timide proteste del Pd (che però ha votato favorevolmente a uno degli articoli chiave) la legge passa ora all’esame della Camera, dove non avrà problemi a passare. (il Fatto Quotidiano / AGI)

Il ministro dell’Economia Tria ha provato a infondere un minimo di realismo nel governo, riconoscendo che lo spread a questi livelli non è sostenibile a lungo termine, e potrebbe danneggiare seriamente il sistema bancario, già debole. (il Sole 24 Ore)

Dopo il loro successo in Germania, ci si potrebbe chiedere: che fine hanno fatto i Verdi italiani? (il Post)

Milano

Il Municipio 2, controllato dalla destra, ha deciso di togliere la fontanella davanti alla mensa dei poveri di Viale Monza. Una notizia che si commenta da sé. (il Giorno)

Il centrodestra milanese presenterà in Consiglio Comunale una mozione antiabortista uguale a quella di Verona. “Mi sono inventato questa mozione da un giorno all’altro dopo aver sentito un comizio di Grillo,” ha spiegato il consigliere ciellino di Forza Italia, Luigi Amicone. Okay. (la Repubblica Milano)

Venerdì i lavoratori del trasporto pubblico locale sciopereranno. Le richieste: reintroduzione dell’articolo 18, diminuzione degli orari di lavoro a parità di salario, la pensione a 60 anni o dopo 35 anni di contributi. (Milano Today)

* * *

Il Sentiero Italia è il trekking più lungo del mondo — collega Trieste con Sassari, attraversando tutta l’Italia. 🗺️

Va Sentiero vuole rilanciarlo percorrendolo tutto, e raccontarcelo in tempo reale. Ci vediamo questa sera in Santeria Paladini 8 con Yuri Basilicò, Sara Furlanetto, Giacomo Riccobono, fondatori dell’Associazione.

* * *

Cult

Troppo sole per Antonioni è il libro che racconta il periodo di strani cambiamenti climatici che mise in stasi il set di Il deserto rosso perché a Ravenna mancava la nebbia e di come sceneggiatura e scelte di regia cambiarono di conseguenza. (Domus)

Vedremo ancora insieme Leonardo DiCaprio e martin Scorsese nell’adattamento del libro Killers of the Flower Moon, la storia del popolo nativo Osage che fu sterminato per avere accesso al petrolio sotto le loro proprietà. La produzione comincerà nell’estate 2019. (Variety)

Le intelligenze artificiali non sceglieranno solo le vostre serie tv, i vostri acquisti, il vostro cibo, ma anche il vostro profumo, attraverso un algoritmo progettato da IBM che studierà 1,7 milioni di fragranze. (Vox)

Scienza

Gli ingegneri della NASA sono riusciti a riparare il giroscopio rotto del telescopio Hubble spegnendolo e riaccendendolo. (Gizmodo)

Giornalismi

Questo segmento televisivo in cui si difendeva l’uso di blackface per i costumi di Hallowe’en non è stato una grande idea. (NBC News)

Ambiente

Nel bellunese si è acceso un vero e proprio incendio boschivo tipico dell’estate. Le temperature, complice il forte vento di föhn, si sono aggirate intorno ai trenta gradi — come in tutto il resto del Nord Italia. (l’Adige)

Musica

Alcune registrazioni in cui il rapper XXXTentacion ammetteva di aver picchiato la compagna incinta sono trapelate confermando la versione che lo vedeva accusato di violenza domestica. (Pitchfork)

* * *

Gif di jjjjohn

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —