cover via Twitter

Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Una società fondata sul valore delle differenze e sul rispetto è una società più forte e sicura,” ha detto su Instagram il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti. Il corteo del Gay Pride a Roma è stato un successo. (L’HuffPost)

Secondo gli organizzatori in corteo c’erano mezzo milione di persone. (Faro di Roma)

Tra i momenti più belli: la folla della Brigata Arcobaleno che segue la partigiana Tina Costa cantando “Bella Ciao.”

Era in manifestazione anche Monica Cirinnà, che intervistata da Agenzia Vista ha dichiarato, “Facciamo vedere al ministro Fontana quante bellissime famiglie gay esistono.” (Corriere TV)

Forse il primo uomo di Stato ad aver detto che gli omosessuali non esistono fu Mussolini.” Simone Alliva intervista Marilena Grassadonia, presidente di Famiglie Arcobaleno. (l’Espresso, 7 giugno 2018)

Non solo Roma: da Varsavia a Tel Aviv, foto dalle manifestazioni di ieri in tutto il mondo. E l’appuntamento a Milano è per il 30 giugno. (Rai News)

A Pavia c’erano circa duemila persone. (la Provincia Pavese)

Circa 10mila invece a Trento per il Dolomiti Pride, che la stampa locale descrive come se fossero arrivati gli alieni. (la Voce del Trentino)

Fuori dall’Italia, in migliaia hanno partecipato anche alle parate di Varsavia e Bucarest, particolarmente significative per la presenza di governi repressivi e di una legislazione che ancora non riconosce i diritti delle coppie dello stesso sesso. A Varsavia è stata rimessa al suo posto un’installazione artistica vandalizzata nel 2012, questa volta sotto forma di un vero arcobaleno, impossibile da vandalizzare. (ABC News)

* * *

Vuoi ricevere Hello, World! tutte le mattine direttamente via email? Sostieni the Submarine e abbonati alla newsletter, per 3€ al mese o 20€ all’anno. In cambio, oltre alla tua rassegna stampa preferita direttamente in inbox, riceverai link e contenuti extra, e la nostra eterna gratitudine.

* * *

Mondo

Com’è andato il G7? Questa foto pubblicata dall’ufficio di Angela Merkel vi dice tutto quello che vi serve sapere. (via Gizmodo)

Nonostante tutto si pensava di poter raggiungere un accordo comune, almeno formale, ma alla fine del summit, poco prima di partire per Singapore, Trump è tornato ad attaccare personalmente il primo ministro canadese Justin Trudeau, definendolo “debole” e “molto disonesto,” e ha annunciato che gli Stati Uniti non avrebbero sottoscritto il comunicato congiunto (in cui si auspica timidamente una lotta contro il protezionismo.) (the Guardian)

Cosa ti manca di casa? “Mio padre. Mi manca quando mio padre si addormentava insieme a noi, abbracciandomi stretta.” Zouhir Al-Shimale dalla Turchia racconta il primo Ramadan separati da casa di alcuni giovanissimi rifugiati. (Middle East Eye)

Un gruppo sempre più numeroso di afghani, in pieno Ramadan, sta attraversando l’Afghanistan, paese per paese, per raccogliere persone e consensi in una “carovana per la pace.” Lo scopo è creare un movimento pacifista così ampio e così radicato sul territorio da costringere la firma di un trattato di pace definitivo che finalmente dia tregua al paese. (Arab News)

La storia della Choson Exchange, una no profit di Singapore che da anni organizza scambi con cittadini nordcoreani, per costruire una rete di comunicazione tra Singapore e la Corea del Nord. (Al Jazeera)

Ma cosa servono anni di lavoro dedicato ai lavori per la pace quando c’è il presidente degli Stati Uniti, in grado di capire se ci sono le condizioni per un accordo al primo minuto di un meeting? (Parola di Trump) (New York)

L’aereo di Kim per Singapore ha seguito una rotta strana, probabilmente per ridurre il rischio di essere tirato giù in qualche tentativo di assassinio. (SCMP)

Come vanno i controlli per l’acquisto di armi negli Stati Uniti? Tutto nella norma: un po’ come in Florida, dove nell’ultimo anno non sono stati fatti controlli di background dell’FBI perché l’incaricato si era dimenticato i dati di accesso al servizio. (Gizmodo)

Pablo Iglesias, leader di Podemos, ha rilasciato dichiarazioni durissime contro Pedro Sanchez, il primo ministro spagnolo che ha aiutato a eleggere partecipando al voto di sfiducia contro Rajoy. Secondo Iglesias Sanchez sarebbe “arrogante” nel voler governare da solo “con una coalizione così ristretta.” (the Local Es)

Il finto assassino del giornalista Arkady Babchenko, un ex prete ortodosso e militante di estrema destra, ha raccontato alla BBC altri dettagli sulla messa in scena. (BBC News)

Migliaia di persone sono scese in piazza a Bucarest a sostegno del Partito Socialdemocratico al governo e dei suoi tentativi di riformare il sistema giudiziario del paese riducendo i poteri dei magistrati anti-corruzione. Le nuove misure sono state oggetto di larghe proteste anti-governative nelle scorse settimane. (DW)

Italia

“Di Maio e Salvini? Sono io che indirizzo la politica.” L’esordio internazionale di Giuseppe Conte parla chiaro, ma di sicuro prima ha chiesto il permesso. (Corriere della Sera)

Dalle 7 alle 23 si vota per rinnovare sindaco e giunta in 761 comuni, per un totale di quasi 7 milioni di elettori. È il primo banco di prova per i partiti dopo le elezioni politiche del 4 marzo. (la Repubblica)

Come sta Carlo Cottarelli? Noi siamo preoccupati:

Milano

In zona Giambellino un uomo di nazionalità romena ha provato a travolgere con la propria auto un gruppo di circa 200 rom, scatenando una maxi rissa. La dinamica dell’accaduto non è ancora chiara, ma si tratta probabilmente di scontri tra gruppi rivali. (Milano Today)

Che fate oggi? Noi saremo a Cascina Linterno per #ETD, il primo festival dedicato interamente al dialogo tra disabilità e sperimentazione artistica. La giornata è ricchissima: workshop, talk, DJ set, concerti, e una passeggiata serale per vedere le lucciole al parco delle Cave.

Cult

È in corso a Los Angeles l’annuale expo dell’industria videoludica, l’E3. Per destreggiarvi nella moltitudine di eventi potete seguire questa visita di the Verge.

Da vedere: Sea of Solitude, sviluppato da uno studio indipendente di Berlino.

Più di 2500 donne hanno conquistato un record mondiale facendo il bagno nude nelle acque gelide di Magheramore, in Irlanda. (the Guardian)

Airbnb permetterà ai propri utenti di registrare preventivamente la propria casa come “aperta,” in modo che, in caso di crisi, possa essere messa a disposizione di eventuali sfollati. (TechCrunch)

Comodo il Kindle, ma chi lo assembla? Migliaia di lavoratori sottopagati e sfruttati nello stabilimento della Foxconn a Hengyang, in Cina. Il reportage di Gethin Chamberlain per il Guardian.

Giornalismi

L’editore del Foglio, Valter Mainetti, ha criticato la linea del giornale, giudicandola eccessivamente severa nei confronti del governo Conte. (il Post)

Musica

È morto a 68 anni Danny Kirwan, chitarrista dei Fleetwood Mac tra il 1968 e il 1972. (CNN)

* * *

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —