cover via Twitter

Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

“Stavamo raccogliendo delle lamiere quando si è fermata una Fiat Panda bianca vecchio modello ed è sceso un uomo con un fucile che ci ha sparato contro quattro volte.” È la testimonianza di Madiheri Drame, uno dei braccianti feriti nella sparatoria in cui ha perso la vita due giorni fa il ventinovenne maliano Sacko Soumayla. Gli inquirenti “escludono il movente dettato dalla xenofobia,” ma non è dato sapere in base a quali elementi. (la Repubblica)

La pensa diversamente il don Pino De Masi, referente di Libera per la Piana di Gioia Tauro, che ha commentato, “In questa terra si muore non solo di ‘ndrangheta, di tumore e di malasanità, ma anche di razzismo.” Intanto però, la priorità delle forze dell’ordine è quello di aumentare il livello di guardia sulla tendopoli dove vivono i colleghi di Soumayla, per evitare manifestazioni come quella del 2010 di Rosarno. Chiaramente il problema più grave che hanno alla mano. (la Stampa)

Soumayla era uno dei tanti migranti che fa “pacchia” a Gioia Tauro, dove si lavora da stagionali, senza contratto, a meno di 2 euro all’ora, dormendo in tendopoli improvvisate, tra immondizia e bagni fatiscenti. (Globalist)

Soumayla era anche un attivista sindacale: l’Unione dei Sindacati di Base ha proclamato per oggi uno sciopero generale dei braccianti, e una manifestazione a Roma per il prossimo 16 giugno. (USB)

Usb sottolinea come non ci fosse nessun collegamento apparente tra l’assassino e Sacko Soumayla. “Basta la pelle nera, basta sapersi protetto.” (Dire)

“Non è mai la violenza la risposta,” ha dichiarato per quieto vivere il ministro dell’Interno Salvini. Il problema sarebbero le leggi che “troppo spesso puniscono persone perbene e premiano i delinquenti.” (Corriere del Mezzogiorno)

Mondo

Il Partito democratico sloveno guidato dall’ex primo ministro Janez Jansa, nazionalista e anti-immigrazione a dispetto del nome, ha vinto le elezioni parlamentari con circa il 25% dei voti. Supportato da Viktor Orban, il partito di Jansa prevede tagli alle tasse, privatizzazioni, e una politica improntata allo slogan “prima gli sloveni.” (the Guardian)

25 persone sono morte e centinaia sono rimaste ferite nell’eruzione del vulcano Fuego, circa 40 chilometri a sud di Guatemala City. È la più grande eruzione dal 1974, e il presidente Jimmy Morales sta considerando di proclamare lo stato di emergenza. (BBC News)

Un uomo armato di coltello dentro la cattedrale di Berlino è stato fermato dalla polizia, che gli ha sparato a una gamba quando l’aggressore assalito un agente. L’uomo è un 53enne austriaco, e secondo la polizia tedesca non c’è nessun legame con il terrorismo islamista. (DW)

Una corte irachena ha condannato all’ergastolo una cittadina francese per la sua affiliazione all’ISIS. (Al Arabiya)

Entra in vigore questa settimana la legge che finalmente inquadra nel codice penale dell’Arabia Saudita abusi e violenze sessuali. Tutti i dettagli. (Arab News)

Le delegazioni di Stati Uniti e Corea del Nord stanno lavorando febbrilmente per finalizzare tutti i dettagli del summit del 12 giugno: dai menù dei pasti alle necessità di sicurezza richieste da entrambi i fronti. (the New York Times)

Ma il risultato del summit è tutto tranne che garantito, scrive John Feffer, con pochissimi interessi commerciali — la Corea del Nord è piccola e povera — l’apparato militarista statunitense, quello che Obama chiamava “il Blob,” potrebbe avere la meglio. L’unica speranza per la riuscita è nel governo di Seul. (the Hankyoreh)

Bill Clinton parla per esperienza personale: se un presidente democratico avesse addosso la lista di scandali di Trump, le procedure per l’impeachment sarebbero già in corso. (HuffPost)

Questa donna cinese si è buttata nel traffico di Guiyang con la sua auto da autoscontri rosa. Purtroppo è stata fermata dalla polizia. (the Straits Times)

Questo agente dell’FBI voleva vantarsi in un pub delle sue doti di ballerino e facendo un salto su se stesso ha inavvertitamente ferito un altro avventore, sparando un colpo di pistola. (ABC News)

Internet

Il New York Times torna all’attacco di Facebook rivelando al grande pubblico le funzionalità degli strumenti per sviluppatori che l’azienda offriva a produttori di dispositivi, come cellulari su cui non fosse disponibile un’app di Facebook, per poter sviluppare loro la propria app. Ovviamente, questi sviluppatori avevano accesso a letteralmente tutti i dati privati di un utente su Facebook. (the New York Times)

Facebook ha dato una risposta muscolare alle accuse del quotidiano statunitense, spiegando come, secondo loro, l’accesso ai dati fosse assolutamente giustificato nel tentativo di garantire a tutti di usare Facebook. Si tratta di una difesa molto poco convincente. (Facebook Newsroom)

Italia

Mentre Salvini straparlava della Sicilia come “campo profughi d’Europa,” si sono verificati due gravi naufragi nel Mediterraneo: nove persone, tra cui sei bambini, sono morte annegate al largo della Turchia, 46 al largo della Tunisia. (la Repubblica)

Milano

Sulla questione della costruzione di una moschea cittadina tutto il centrodestra — locale e nazionale — è schierato contro la giunta Sala. (Corriere Milano)

Volete vedere Superman comunista in Corea del Nord? Andate a Milano in via Melzo. (la Repubblica Milano)

Questioni di genere

Il presidente della repubblica tedesca Steinmeier ha chiesto scusa alla comunità LGBTQ per la repressione subita sotto la Germania nazista. (AP)

Mafia

Se il nemico non sono le mafie ma lo straniero.

Marian e Roxana, i due rumeni che si sono opposti alle violenze del clan Spada ad Ostia, meritano la cittadinanza italiana come lo Spider-Man francese, scrive Paolo Borrometi su Articolo21.

Cult

A che punto è il dibattito sulla coscienza delle piante? (Quartz)

Gif di Look Human

Questo tizio assolutamente matto ha stampato in 3D un supporto per collegare la GameBoy Camera, con cui si possono scattare solo foto pixelate a bassa definizione, a ottiche Canon costosissime. (Ekeler)

Nel Giappone afflitto dal calo demografico trovare un* partner è sempre più difficile: per questo, alcuni giovani single del paese rurale di Otari hanno deciso di posare in un calendario ispirato a quello dei pompieri di New York, nella speranza di attrarre pretendenti. (the Guardian)

Ambiente

Pensate che gli uragani dell’anno scorso fossero intensi?
Per il 2018 gli scienziati prevedono l’arrivo di uragani di una potenza senza precedenti. (Inside Climate News)

I nuovi uragani, tra l’altro, avranno la caratteristica di aumentare di intensità sempre più rapidamente. (Climate Central)

Due ricercatrici dell’università di Bologna hanno sviluppato una batteria liquida capace di immagazzinare da tre a cinque volte più energia rispetto a una tradizionale. (la Stampa)

Dal 2022 potrebbero iniziare a volare i primi aerei elettrici. (Bloomberg)

Il governo delle Hawaii ha messo al bando le creme solari che contengono oxybenzone e octinoxate, due sostanze dannose per la fauna e la flora marina. (Lifegate)

***

Gif di CBeebies

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —