in copertina, foto via Twitter @realdonaldtrump

Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Malgrado il teatrino a cui si è offerto volontario — piantare la pianta, la scenetta della forfora — la missione di Macron negli Stati Uniti è sostanzialmente fallita, e Trump è disposto ad accettare solo un “nuovo accordo,” che limiti drasticamente la libertà dell’Iran. (BuzzFeed News / the New York Times)

Se volete rivedere la conferenza stampa completa, la trovate qui:

Le Monde l’ha seguita in diretta, riassumendo i punti chiave: non solo Iran, ma anche Siria — su cui entrambi si sono detti impegnati a garantire non solo cooperazione militare, ma anche una transizione politica — Corea del Nord e commercio internazionale.

Ma, come la stretta di mano dell’anno scorso, la scenetta del togliere la forfora dalla spalla di Macron non va interpretata solo come un momento buffo. È l’idea bizzarra, e pericolosa, che Trump ha della diplomazia, scrive Arwa Mahdawi. (the Guardian)

Gif di BuzzFeed, via CNN

C’è chi è più ottimista: secondo Robin Wright è possibile che la visita giovale di Macron porti Trump a riconsiderare il proprio oltranzismo sull’Iran. Ma quale potrebbe essere un nuovo compromesso? (the New Yorker)

I due presidenti hanno comunque definito come “franco e produttivo” il proprio incontro privato, e hanno insistito molto sul legame anche personale che li unisce. (DW)

La visita del presidente francese è stata anche l’occasione per la prima cena di stato della Casa bianca di Trump, riempita per l’occasione di generali e miliardari. (Politico)

* * *

La redazione di the Submarine è molto lontana dall’essere miliardaria: se ti piace Hello, World! abbonati alla newsletter e sostienici! ❤️

* * *

Mondo

Chi è Alek Minassian, responsabile della strage di Toronto? In un suo post su Facebook Minassian annunciava che la “ribellione degli incel è già iniziata,” strillando “all hail per il supremo gentiluomo Elliot Rodger.” Gli incel sono “INvolontari CELibi,” uomini soli che pensano che le donne siano tenute a sopportarli. Elliot Rodger era uno stragista che nel 2014 uccise 6 persone e ne ferì gravemente 13, dopo aver annunciato su YouTube di essere vergine, e che si preparava a “vendicarsi contro le donne.” (Toronto Star)

Rodger è diventato una figura di riferimento per un gruppo di persone alienate e — è sempre più chiaro — pericolose. (the New York Times)

Continuano le manifestazioni in Nicaragua contro il presidente Daniel Ortega. Toby Hill di Vice News ha incontrato chi rischia la vita protestando.

A Lahore, nella provincia di Punjab, è stata inaugurata la prima scuola per giovani transgender del Pakistan. Shah Meer Baloch è andato alla prima apertura — durante la quale si sono iscritti già 25 studenti. Si tratta di un importante passo avanti per l’accettazione delle minoranze di genere in Pakistan. (DW)

Come si può combattere la dilagante islamofobia in Europa? Una ricerca dell’Università di Leeds offre spunti interessanti per nuove politiche e tecniche di comunicazione per l’inclusione. (Middle East Eye)

Nuove indiscrezioni dall’imminente meeting tra Coree sembrano confermare le intenzioni della Corea del Nord di procedere con la denuclearizzazione. (the Korea Herald)

Internet

John Paczkowski, editor di BuzzFeed News, scrive un editoriale stroncante su Facebook e Google, che nelle prossime settimane inaugureranno le rispettive conferenze annuali per sviluppatori. Sarà lì, dove si parla ad addetti ai lavori e appassionati, che capiremo se sono davvero seri sul riformare le proprie piattaforme o meno. (Noi sappiamo su cosa scommettere) (BuzzFeed News)

Il limite d’età per usare WhatsApp in Unione europea passerà da 13 a 16 anni, ma non è chiaro come sarà verificato. (BBC News)

La prossima moda salutista su cui la Silicon Valley vuole far soldi? Il digiuno. #senzadime (Bloomberg Businessweek)

Il Garante della privacy ha incontrato ieri una delegazione di Facebook per approfondire l’istruttoria sul caso Cambridge Analytica, in particolare per quanto riguarda il possibile sfruttamento a fini politici di dati di utenti italiani. (Rainews)

Quanto ne sapete di criptomonete? Questa guida delle dodici più diffuse vi aiuterà a orientarvi. (MIT Technology Review)

Italia

Eleonora, Theo e Bastien sono i nomi dei tre attivisti arrestati a Gap, in Francia, per aver partecipato alla marcia di solidarietà di domenica scorsa contro la presenza dei fascisti di Generazione identitaria sul confine franco-italiano. Altri tre arrestati sono stati rilasciati. (Radio Onda d’Urto)

L’accusa è di “favoreggiamento all’immigrazione clandestina in banda organizzata.”

Brutte notizie anche per la Iuventa, la nave della Ong Jugend Rettet sequestrata dallo scorso agosto: la corte di cassazione ha confermato ieri il sequestro, respingendo il ricorso dei legali della Ong. (Internazionale)

Giorgio Napolitano è stato operato d’urgenza al cuore in seguito a un malore. Al momento si trova in terapia intensiva, ma l’intervento è andato a buon fine. (la Repubblica)

“Per me qualsiasi discorso con la Lega si chiude qui.” Sembra un cambio di pagina definitivo quello annunciato da Di Maio dopo un incontro con Roberto Fico, andando incontro di fatto alle richieste di Martina, che aveva posto come condizione di qualsiasi accordo la chiusura delle trattative con la Lega. Ma il capo politico dei 5S ha anche aggiunto che, “se fallisce questo percorso,” l’unica via diventa il ritorno alle urne. (la Stampa)

Ma le resistenze da vincere — sia nel M5S, dove la base vedrebbe malvolentieri un governo con il Pd, sia nel Pd, dove l’ala renziana insiste per l’oltranzismo d’opposizione — sono molte. Secondo Lucia Annunziata, “nonostante le buone intenzioni,” un governo Pd-M5S resta improbabile. (HuffPost)

La sfida che ogni anno si pone in maniera più urgente il 25 aprile è come tramandare la memoria della Resistenza e il senso dell’antifascismo senza che diventino rituali vuoti. “Immaginare un 25 aprile 2045 è quasi uno sforzo fantascientifico.” (l’Espresso)

A proposito: come insegnare il 25 aprile ai più giovani? La testimonianza di Renato Sarti, che da anni tiene corsi di teatro nelle scuole medie sulla Resistenza e sulla Shoah. (Radio Popolare)

Milano

Ci vediamo oggi al corteo del 25 aprile: la partenza è alle 14 da Corso Venezia, l’arrivo in Piazza del Duomo. Sul palco interverranno il sindaco Beppe Sala, la segretaria della Cgil Susanna Camusso, il presidente di Libera don Luigi Ciotti e la presidente di Anpi nazionale Carla Nespolo. (Corriere Milano)

Le celebrazioni in città sono cominciate già ieri con una stele collocata a Palazzo Reale per ricordare Mireille Knoll, la donna sopravvissuta alla Shoah e uccisa a Parigi da un antisemita lo scorso 23 marzo. (ANSA)

Cult

Allison Mack, l’attrice di Smallville arrestata pochi giorni fa con l’accusa di fare da reclutatrice per una setta a sfondo sessuale, è tornata in libertà dietro pagamento di 5 milioni di dollari di cauzione. (the Guardian)

Che odore ha Urano? Di uova marce, dice la NASA. (DW)

Siamo nel bel mezzo di una grave crisi di produzione di vino a livello mondiale. Erano 60 anni che non si imbottigliavano così poche bottiglie. È, ovviamente, colpa del cambiamento climatico. (Reuters / Business Insider)

Durante i lavori in un cantiere edile a sud di Teheran è stata ritrovata una mummia che potrebbe appartenere al padre dell’ultimo Shah, Reza Pahlevi. (Rainews)

Ambiente

Cosa sono gli inquinanti emergenti e perché possono rappresentare un pericolo per la salute. (Lifegate)

Le coste della Cambogia sono inondate dalla plastica. (the Guardian)

Biciclette

Cosa chiedono i partecipanti della bicifestazione del 28 aprile? Tra le altre cose anche la mobilità attiva a scuola e al lavoro. (Bikeitalia)

***

Gif di Sherchle

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —