foto Marina Riera, HRW, via Twitter

Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Il leader catalano Carles Puigdemont è stato arrestato dalla polizia tedesca poco dopo aver attraversato il confine con la Danimarca, mentre tornava dalla Finlandia in Belgio, dove si sarebbe presentato alle autorità. (the New York Times)

Su Puigdemont verte un mandato d’arresto internazionale per “ribellione” e “sedizione,” capi d’accusa che fanno trasparire le condizioni retrograde in cui versa la Spagna più che la supposta mancanza di disciplina del leader catalano. (the Local Es)

Alla notizia dell’arresto sono esplose manifestazioni a Barcellona. La polizia ha risposto alle proteste immediatamente e con violenza, in una replica delle scene che il mondo aveva visto durante il tentato referendum per l’indipendenza. (CNN)

E come allora, i mossos hanno tenuto un comportamento inaccettabile per una forza di polizia di un paese europeo.

Il conto dei feriti è attualmente di 89 persone. (BBC News)

Solo due giorni fa era giunta notizia di una nuova raffica d’arresti nei confronti di politici catalani, in quello che ad ogni mandato assomiglia di più a uno stato di polizia. (Contropiano, 24 marzo 2018)

Il governo di Rajoy ha rivelato esplicitamente i propri colori lo scorso 20 marzo, quando il parlamento ha bocciato la proposta di riforma della Ley de Amnistia, che dal 1977 protegge i criminali franchisti. (LaRed21, 21 marzo 2018)

Mondo

Un incendio in un centro commerciale a Kemerovo, in Siberia occidentale, ha causato almeno 48 morti. (the Guardian)

La situazione delle donne in Yemen, al quarto anno di guerra, non potrebbe essere più grave. Khalid Al-Karimi e Faisal Edroos raccolgono testimonianze da Sanaa, dove la morte minaccia e ha segnato ogni singola famiglia. (Al Jazeera)

Israele ha ricominciato a bombardare Gaza, l’attacco è in risposta al tentativo da parte di quattro palestinesi di dare fuoco a una delle macchine usate per costruire la barriera sotterranea attorno a Gaza. (Middle East Eye)

Stephanie Clifford, in arte Stormy Daniels, è stata intervistata a 60 minutes da Anderson Cooper. La trascrizione della lunga conversazione è sul sito di CBS News, ma è ricco di rivelazioni, alcune particolarmente assurde. (CBS News)

La nostra preferita è per forza questa:

Il punto della storia, ovviamente, non è lo scandalo sessuale, ma le continue minacce del team legale di Trump e da parte dei suoi sostenitori, per mettere a tacere la storia, minacce che sono ancora in corso. (the Washington Post)

Ora che John Bolton si è insediato, è solo questione di tempo prima che gli Stati Uniti forzino uno scontro internazionale, scrive Bill Law per Middle East Eye.

Negli ambienti dell’alt right è diventata virale una foto di Emma Gonzalez — una dei leader del movimento Never Again per il controllo delle armi — che straccia una copia della Costituzione, ma ovviamente è un falso. (Snopes)

Oggi si vota per le presidenziali in Egitto: Al Sisi non ha nulla da temere, ma deve spingere perché l’affluenza sia la più alta possibile. A sette anni dalle rivolte che portarono alla caduta di Mubarak, piazza Tahrir al Cairo è tappezzata delle sue gigantografie. (ABC News)

Come mai in Europa sta nevicando arancione? (BBC News)

Internet

Se avete un telefono Android e l’app di Facebook installata il servizio di Mark Zuckerberg ha un log con tutti gli orari e destinatari di tutte le vostre telefonate e SMS. Al momento non è chiaro se solo l’app di Facebook raccolga questi dati o anche Messenger, WhatsApp e Instagram. Su molti telefoni Android Facebook è un’app “di sistema,” e non può essere cancellata. (the Verge)

Anche gli ingegneri dell’azienda sono alienati quanto il loro fondatore:

Facebook ha risposto alle accuse ammettendo che registra queste informazioni, ma senza giustificare perché lo faccia. (Facebook Newsroom)

Il dipartimento di giustizia statunitense sta tornando alla carica per pretendere un metodo per poter accedere ai dati di tutti i telefoni. (the New York Times)

Italia

È morto a 60 anni il presentatore televisivo Fabrizio Frizzi. Era stato colpito da un’ischemia lo scorso 23 ottobre. (Rai News)

Maria Elisabetta Alberta Casellati Etc. Etc. ci ha tenuto a far sapere che vuole essere chiamata “presidente” e non “presidentessa,” e chi siamo noi per giudicare. (la Repubblica)

“Sarebbe un ircocervo, l’animale mitologico spesso citato dai filosofi antichi come esempio di assurdità, perché in esso convivono caratteri opposti e inconciliabili.” L’ha detto Jorge Louis Borges o Silvio Berlusconi, intervistato dal Corriere della Sera, parlando di un ipotetico governo M5S-Lega? (Corriere della Sera)

Roghi di rifiuti

Ieri a Pianezza (Torino) è scoppiato un incendio in una ditta di trattamento e recupero imballaggi plastici.
Lo scorso giugno se n’era verificato un altro nella stessa zona. (La Stampa)

Mafia

Una talpa de l’Espresso è riuscita ad incontrare Matteo Messina Denaro, latitante da 25 anni sotto l’ala protettrice della ‘ndrangheta. (l’Espresso)

Cosa sappiamo finora su Matteo Messina Denaro. (l’Espresso)

La vedova di Totò Riina si è presentata al Comune di Corleone per pagare gli arretrati sulle tasse dei rifiuti. (la Repubblica)

Cult

Il governo delle Filippine ha recentemente reso illegale il divorzio — ma per Lennie Visbal, la cui procedura era in corso proprio mentre la nuove legge veniva approvata, vuol dire trovarsi in un limbo da cui sembra impossibile uscire, né sposata né divorziata. (the New York Times)

“Mad” Mike Hughes, il terrapiattista che voleva lanciarsi con un razzo fatto in casa per vedere la Terra piatta coi suoi occhi, si è lanciato con un razzo fatto in casa. È sopravvissuto, ma non ha commentato con la stampa circa la forma del pianeta — in compenso ha annunciato cosa farà dopo questa avventura: ovviamente si candiderà a governatore. (NBC News)


Gif di Trolli

Tra gli artisti sudcoreani che settimana prossima si esibiranno a Pyongyang Seoul vorrebbe includere anche Psy. (the Guardian)

Ambiente

La città di Parigi ha annunciato un piano per azzerare le sue emissioni climalteranti entro il 2050. (Lifegate)

Biciclette

I ciclisti che sfileranno alla bicifestazione del 28 aprile chiedono soprattutto trasporto pubblico e intermodalità. OK, ma che cos’è l’intermodalità? (Bikeitalia)

* * *


Gif di True and the Rainbow Kingdom

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —