Di solito non scriviamo in gotico caps lock, come vorrebbero Gaia Galizia e M¥SS KETA in Stile libero, un pezzone da ascoltare con il cappuccio della felpa tirato su, ma lo spirito del Subwoofer — la nostra playlist liberamente tratta da ascolti settimanali realmente accaduti — è più o meno quello.

Oggi si va giù pesanti, con la gravità di Rostam, le rime di Christian Rich e quelle di Anderson .Paak in GLOWED UP, da 99.9% di KAYTRANADA, che resta senza dubbio uno dei nostri dischi preferiti dell’anno.

Non abbiamo nulla contro i Beatles, ma preferiamo i Black Beatles di Rae Sremmurd e Gucci Mane. E a Yoko Ono preferiamo il J–Pop di WEDNESDAY CAMPANELLA (in caps lock anche lei, ma non in gotico), con un pezzo che si intitolaアラジン — ossia Aladdin.

E poi: Muchacho, il nuovo singolo dei Kings of Leon; un po’ di disco–funk–gospel (sì, gospel) con Wade in the Water di Mark Maxwell; il rework dopaminico di Stormy Weather fatto da Great Dane.

There’s no sun up in the sky, una buona ragione per stare in casa ad ascoltare musica.

Attenzione, prego: il Subwoofer si aggiorna automaticamente tutte le settimane con musica nuova. Non lasciate incustoditi i brani che vi piacciono, o saranno controllati dalla polizia ferroviaria.

Se ti piace il nostro lavoro e vuoi sostenerci, abbonati alla newsletter di Hello, World!, la nostra rassegna stampa del mattino.

Se invece vuoi discutere con la redazione, ci trovi su Ogopogo, il nostro gruppo Facebook.

Share via

 

Ti piace il nostro lavoro? Sostienici!

Abbonati alla newsletter

di Hello, World!

 

Ogni mattina, una rassegna di link da leggere, vedere e ascoltare, direttamente nella tua inbox.