Per i migranti di Como un’altra settimana in stazione
Galleria

https://i1.wp.com/thesubmarine.it/wp-content/uploads/2016/09/DSC_0028.png?fit=1200%2C795&ssl=1

Stamattina i migranti accampati presso la stazione di Como San Giovanni avrebbero dovuto subire un trasferimento in un campo container adibito vicino piazza San Rocco: ma alla fine lo spostamento non è stato messo a punto — e a quanto pare non avverrà nemmeno nei prossimi giorni. Le uniche tensioni in mattinata si sono registrate quando i migranti hanno cacciato un operatore della Croce Rossa.

Il trasferimento sembra rimandato a settimana prossima, anche se non è chiaro quando. Questa mattina i migranti si sono riuniti, giungendo alla conclusione che non vogliono essere spostati dal campo. Quello che vogliono fare è passare la frontiera, o avere dei documenti dal governo italiano.

Alcune persone restano a accampate in stazione, altre nel campo. Rimane un problema grave, che avevamo messo già in luce e che a quanto sembra non si è provato a risolvere: mancano i mediatori culturali. Ai migranti non è stata data nessuna spiegazione di quello che succederà nel centro, molti credono che una volta lì verranno registrati e gli verranno prese le impronte. E che così valicare la frontiera diventi ancora più difficile.

Per i migranti di Como un’altra settimana in stazione <br /> Galleria

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /home/psjeetox/public_html/wp-content/themes/val/views/prev_next.php on line 8
previous
Theresa May vuole che i migranti se ne stiano sul continente

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /home/psjeetox/public_html/wp-content/themes/val/views/prev_next.php on line 34
next
Fiamme a Mòria
logo-footer
TESTATA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI MILANO (N. 162 DEL 11/05/2017).
DIRETTORE RESPONSABILE: ALESSANDRO BRAGA
© Undermedia S.r.l.s. 2021. Tutti i testi e le immagini presenti su questo sito web, dove non diversamente indicato, sono coperti da copyright, e ne è vietata la riproduzione anche parziale senza esplicita autorizzazione.
Per i migranti di Como un’altra settimana in stazione <br /> Galleria

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Copy link