“Where does the good go?”, cantavano Tegan and Sara nel 2004. Non lo sappiamo, ma di sicuro un po’ di musica good finisce tutti i venerdì in Subwoofer, una playlist senza–filtro: tutto quello che passa dalle nostre orecchie mentre facciamo head-banging e air guitar e smorfie strane davanti al computer.

Questa settimana si parte carichi con un remix di All The Rage della canadese Allie X, per fare finta che l’estate non stia inesorabilmente finendo. Ci sono molte altre zarrìe offerte da AM: Guap di Yaeji, un pezzo deep house da sgranare gli occhi, o la cassa in quarti egitto-cosmica di Hieroglyphic Being, con Spiritual Alliances.

Molto più chill è 3am, l’ultimo singolo dei Bad Wave, da ascoltare con i finestrini abbassati verso il tramonto, e soprattutto Man’s World, il re-work del classico di James Brown realizzato da Whilk & Misky e messo in playlist da JM, insieme alla cupezza di Chinawoman con Party Girl.

Ai classici pensa SC: classici di metà Duemila — i System of a Down — classici italiani d’altri tempi — il cinghiale bianco di Battiato — e classici del 2016, con Girl Loves Me del Bowie di Blackstar.

Ma ehi, a nostro modo celebriamo anche il ventennale delle Spice Girls riascoltando Never Be The Same Again di Melanie C, la seconda migliore del gruppo, dice GG. Chiude tutto il sax tenore di Sonny Rollins, in trio senza pianoforte, a lamentarsi giustamente della giornata faticosa, per volontà di SB.

The Subwoofer si aggiorna automaticamente tutte le settimane — mettete sotto chiave le canzoni che vi piacciono. E già che ci siete, seguiteci su Spotify.

No more articles

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi