fbpx
 

Rivoluzione Prada alla Milano Fashion Week 2021: lo stile classico coniugato al futuro

https://thesubmarine.it/wp-content/uploads/2021/04/Rivoluzione-Prada-alla-Milano-Fashion-Week-2021-lo-stile-classico-coniugato-al-futuro-1280x853.jpg

Prada svela la sua ultima collezione Autunno – Inverno 2021/2012 alla Fashion Week di Milano. Porta in scena eleganza e praticità coniugate a complesse armonie grafiche.

La passerella è stata allestita nella storica Fondazione Prada e il set è stato affidato all’architetto Rem Koolhaas e allo studio AMO, che fa brillare i pavimenti di marmi a specchio e rifinisce le pareti con morbidissimo ‘faux fur’ dai colori densi e vibranti.

Una nuova volontà stilistica per Prada e Simons

In passerella per Prada sfilano la collezione maschile e femminile. Un lavoro nato dal connubio tra Miuccia Prada e lo stilista belga Raf Simons, nel loro secondo teamwork congiunto, una collaborazione che sta dando vita ad una rivoluzione creativa importante, e del tutto evidente dei capi proposti.

Il tema scelto dagli artisti rappresenta la libertà di poter esprimere se stessi, ogni outfit, infatti, è disegnato per essere ulteriormente personalizzato. Si tratta di una collezione che vuole esplorare lo spazio che intercorre fra poli opposti, come eleganza e praticità, classico e futuro, limite e libertà, semplicità e complessità, e lo fa sfruttando linee nette, volumi diversi, sfumature monocromatiche e fitte fantasie geometriche.

Del resto il significato più profondo che gli stilisti vogliono lanciare è proprio quello di ricercare il proprio Io, darsi una nuova possibilità nella vita.
In quest’ottica il progetto dello studio AMO prevede che anche gli allestimenti di ogni show vengano riutilizzati e riciclati per nuovi eventi, dando vita concreta al concetto di “Trasmute”.

Una nuova cifra stilistica

Cosa indosseremo per la casa di moda meneghina il prossimo inverno? Coprispalla dai volumi perfetti, che sembrano comode cappe nate per proteggere il corpo. Tute intere in maglia ad esaltare la praticità e la libertà di movimento. Soprabiti soffici e lunghi che si aprono su sensuali shorts.

Lo stile della maison è un classico intramontabile che evolve nel tempo e permea tutte le collezioni. Dai cappotti fino alle bellissime scarpe Prada, reperibili online su alcuni siti e-commerce d’alta moda, come gli stivali stretch con platform, ad esempio, proposti in pelle colorata e stampe che riportano alla memoria il segno inconfondibile dello stile Miuccia.

La parola d’ordine è sempre applicarsi nell’arte del layering, ovvero la stratificazione dei vestiti. Tailleur con gonna o bomber lasciano intravedere coloratissimi e aderenti long johns, che regalano un tocco di seduzione ai capi comodi e con ampi volumi proposti. Per quanto riguarda i tessuti, invece, la scelta è ricaduta su capi imbottiti, in re-nylon (nylon riciclato), satin, pelliccia sintetica e paillettes. La rivoluzione per Prada è uscire dagli schemi, godendo comunque della propria comfort zone.

Related

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Share via