fbpx
 

Fare la bookinfluencer non significa solo fare foto carine con libri e cappuccini

Nei giorni scorsi si è scatenata una polemica attorno alla figura delle “bookinfluencer,” colpevoli di avere opinioni ascoltate sull’editoria, e di essere donne. Ma parlare di letteratura su Instagram è tutt’altro che banale: ne discutiamo con Ilenia Zodiaco e Chiara sui libri.

Nei giorni scorsi si è scatenata una polemica attorno alla figura delle “bookinfluencer,” colpevoli di avere opinioni ascoltate sull’editoria, e di essere donne. Ma parlare di letteratura su Instagram è tutt’altro che banale: in questa puntata di Chiamando Eva ne discutiamo con Ilenia Zodiaco e Chiara di @chiarasuilibri

La prima puntata del 2020 di Chiamando Eva parte sull’onda delle polemiche con cui è iniziato l’anno nuovo in merito al lavoro delle “bookinfluencer.”

Spesso sono donne, fanno foto carine ai libri e recensioni sulle letture appena fatte: ma nel 2020 si può smettere di giudicare un libro dalla copertina e di conseguenza anche di chi ne parla. 

Le donne che oggi parlano di libri su Instagram non sono delle parvenue: sono donne che si sono fatte le ossa nell’editoria, spesso sono scrittrici o esperte della parola e hanno dimostrato più volte coi fatti di avere delle competenze che vanno ben al di là di un feed ben costruito. Abbiamo voluto raccogliere qualche opinione in merito: ne parliamo con Ilenia Zodiaco in arte @conamoresquallore.

Ma di che cosa si occupa una bookinfluencer? In che modo nasce questa occupazione? Chi la fa? Ne abbiamo parlato con Chiara — sui social meglio conosciuta come @chiarasuilibri — che ci ha raccontato come è finita a parlare di libri come una bibliotecaria di fiducia.

* * *

Chiamando Eva è una conversazione quindicinale su femminismo, donne, e la vita. Recupera le puntate direttamente su Spotify o Apple Podcasts, e abbonati per non perderne nemmeno una.

Nelle settimane in cui Chiamando Eva non è nelle vostre orecchie c’è una newsletter che vi tiene compagnia, clicca qui per abbonarti.

Se ti piace il nostro lavoro e vuoi sostenerci, abbonati alla newsletter di Hello, World!, la nostra rassegna stampa del mattino.

Se invece vuoi discutere con la redazione, ci trovi su Ogopogo, il nostro gruppo Facebook.

logo-footer
TESTATA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI MILANO (N. 162 DEL 11/05/2017)

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Share via