fbpx
 

Non bastano gli slogan per fare il Green New Deal

La crisi climatica è sempre più tragica: troll di destra contro Greta Thunberg, cervi in giro per la Brianza e la popolarità di Giuseppe Conte che cresce piú in fretta del riscaldamento globale.

La crisi climatica è sempre più tragica: troll di destra contro Greta Thunberg, cervi in giro per la Brianza e la popolarità di Giuseppe Conte che cresce piú in fretta del riscaldamento globale.

Bentornat* a Trappist, il podcast a temperatura costante.

Le coscienze di milioni di adolescenti in tutto il mondo, mentre gli adulti restano indifferenti o ostili, sono smosse dalla drammatica situazione ambientale in cui il sistema economico in vigore ci sta sprofondando sempre più. Lunedì, Greta Thunberg — la principale figura pubblica del movimento coagulato intorno alle proteste di Fridays for future —  ha tenuto un appassionato discorso all’ONU, invitando i governanti a fare qualcosa contro la catastrofe, possibilmente qualcosa di concreto.

Intanto: in Val d’Aosta sta per crollare mezzo ghiacciaio delle Grandes Jorasses e la bassa Brianza è invasa dai cervi in fuga dal Parco delle Groane, mentre la popolarità di Giuseppe Conte è inspiegabilmente in aumento.

Show Notes

* * *

Non perdere nemmeno una puntata, abbonati su Spotify o Apple Podcasts, oppure cerca TRAPPIST nella tua app di podcast preferita.

In questa puntata sono con voi: Stefano Colombo @stefthesub e Sebastian Bendinelli @sebendinelli

in copertina, Giuseppe Conte visita la New York di Vladimir Manyuhin, in Life after the Apocalypse

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Share via