in copertina, foto via Twitter

Benvenuti a un’altra puntata di TRAPPIST, l’unico podcast di approfondimento che non finge che al mondo non vada tutto male. In questa puntata parliamo del caso della Mare Jonio e della direttiva di Salvini nata in fretta e furia, del connubio finale tra Lega e Movimento 5 Stelle per salvare Matteo Salvini e di come AfD cerchi di espandere gli orizzonti di cosa sia essere neonazisti.

La nave Mare Jonio, nonostante l’opposizione del ministro Salvini e le sue improbabili “direttive,” ha fatto felicemente sbarcare tutti i migranti a bordo, salvati dal cattivo tempo del canale di Sicilia e dalle grinfie della Guardia costiera libica. Il capitano Marrone è indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Il ministro si è però potuto consolare grazie al suo salvataggio parlamentare, operato dai fidi colleghi di governo del Movimento 5 stelle. Ieri il Senato ha negato l’autorizzazione a procedere per i reati di sequestro di persona e abuso d’ufficio nei confronti di Salvini, che si è commosso, ciccino.

I nazisti intanto fanno cose bizzarre anche all’estero: AfD, il partito di estrema destra tedesco, ha creato il gruppo dei “nuovi tedeschi,” figli di immigrati in Germania da questo e quel paese, uniti nel fermare “l’islamizzazione” tedesca. OK.

Show notes

* * *

Non perdere nemmeno una puntata, abbonati su Spotify o Apple Podcasts, oppure cerca TRAPPIST nella tua app preferita!

In questa puntata sono con voi: Sebastian Bendinelli @Sebendinelli,Arianna Bettin @AriBettin, Stefano Colombo @SteftheSub, e Alessandro Massone @amassone

Se ti piace il nostro lavoro e vuoi sostenerci, abbonati alla newsletter di Hello, World!, la nostra rassegna stampa del mattino.

Se invece vuoi discutere con la redazione, ci trovi su Ogopogo, il nostro gruppo Facebook.

Share via

 

Ti piace il nostro lavoro? Sostienici!

Abbonati alla newsletter

di Hello, World!

 

Ogni mattina, una rassegna di link da leggere, vedere e ascoltare, direttamente nella tua inbox.