fbpx
 

Porti chiusi e altre creature mitologiche

https://thesubmarine.it/wp-content/uploads/2019/03/D2Hs8H4X4AU2C4q.jpg
in copertina, foto via Twitter

Benvenuti a un’altra puntata di TRAPPIST, l’unico podcast di approfondimento che non finge che al mondo non vada tutto male. In questa puntata parliamo del caso della Mare Jonio e della direttiva di Salvini nata in fretta e furia, del connubio finale tra Lega e Movimento 5 Stelle per salvare Matteo Salvini e di come AfD cerchi di espandere gli orizzonti di cosa sia essere neonazisti.

La nave Mare Jonio, nonostante l’opposizione del ministro Salvini e le sue improbabili “direttive,” ha fatto felicemente sbarcare tutti i migranti a bordo, salvati dal cattivo tempo del canale di Sicilia e dalle grinfie della Guardia costiera libica. Il capitano Marrone è indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Il ministro si è però potuto consolare grazie al suo salvataggio parlamentare, operato dai fidi colleghi di governo del Movimento 5 stelle. Ieri il Senato ha negato l’autorizzazione a procedere per i reati di sequestro di persona e abuso d’ufficio nei confronti di Salvini, che si è commosso, ciccino.

I nazisti intanto fanno cose bizzarre anche all’estero: AfD, il partito di estrema destra tedesco, ha creato il gruppo dei “nuovi tedeschi,” figli di immigrati in Germania da questo e quel paese, uniti nel fermare “l’islamizzazione” tedesca. OK.

Show notes

* * *

Non perdere nemmeno una puntata, abbonati su Spotify o Apple Podcasts, oppure cerca TRAPPIST nella tua app preferita!

In questa puntata sono con voi: Sebastian Bendinelli @Sebendinelli,Arianna Bettin @AriBettin, Stefano Colombo @SteftheSub, e Alessandro Massone @amassone

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Share via