in copertina, Roma Raggirata, cover via Twitter

Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

È un fine settimana emergenziale per il Movimento 5 Stelle.

Tria ha ritirato come terza parte le accuse di Di Maio verso Draghi, dandogli ragione sul fatto che lo spread a questo livello sia preoccupante. Tria, però, si è rifiutato di specificare cosa intenda quando dice che in caso di crisi delle banche, il governo interverrà. (Corriere della Sera)

Gif di Abbey Luck

Intanto, il partito di Casaleggio è spaccato sul Tap. Mentre gli attivisti in Puglia insorgono, Di Maio trova la scusa facile: secondo il vicepremier ci sarebbero 20 miliardi di penali se il progetto viene interrotto, “l’ho scoperto una volta diventato ministro.” Il fatto interessante, però, è che queste penali non esistono. (la Repubblica)

Dopo il fallimento sull’Ilva di Taranto il Movimento 5 Stelle sembra destinato all’implosione in Puglia rompendo la promessa di fermare il Tap. Oggi attivisti scenderanno in strada per protestare contro il governo, sperando che le voci di una fronda grillina capace di aprire una crisi di governo siano vere. (il manifesto)

Sembra sia arrivato il momento della resa dei conti sul supporto grillino anche al movimento No Tav. È attesa per lunedì la decisione del Consiglio comunale di Torino contro la linea ad alta velocità. Secondo la sindaca Appendino, “Siamo sempre stati contrari alla Tav. Ora la decisione spetta al governo.” (la Repubblica Torino)

L’amministrazione grillina di Roma non se la passa meglio, assediata da una protesta civica di migliaia di persone. Organizzata interamente su Facebook, la protesta “Roma dice basta” ha portato tantissimi al Campidoglio, per contestare l’amministrazione Raggi. Sotto striscioni fatti in casa con scritte come “Miraggi e raggiri” e “Non te Raggi più,” i contestatori hanno chiesto per tutta la giornata, in coro, “Dimissioni, dimissioni.” (Avvenire)

La risposta situazionista di Di Maio alle proteste è stata quella di proporre “più poteri al sindaco della capitale.” (la Repubblica Tv)

* * *

Vuoi ricevere Hello, World! tutte le mattine direttamente via email? Sostieni the Submarine e abbonati subito alla newsletter.

* * *

Il terrorismo nazista a Pittsburgh

Un terrorista nazista ha aperto il fuoco in una sinagoga a Pittsburgh, in Pennsylvania, uccidendo undici fedeli. L’uomo, il 46enne Robert Bowers, ha aperto il fuoco contro la polizia quando è arrivata sulla scena del delitto, ed è ora in custodia. (Vox)

La polizia non ha ancora annunciato un movente per il crimine, ma testimoni raccontano che Bowers sarebbe entrato nella sinagoga urlando “Tutti gli ebrei devono morire.” Quale potrà essere mai il movente, chissà. (KDKA 2 CBS Pittsburgh)

Bowers era un utente attivo su Gab, un social network “a favore della libertà d’opinione,” strapieno di neonazisti. L’account è stato cancellato, ma alcuni giornalisti sono riusciti a fare screenshot della sua attività sul servizio, dove postava e condivideva contenuti antisemiti e razzisti contro rifugiati e in generale contro la comunità islamica. (Quartz)

Bowers aveva preannunciato il proprio attentato proprio su Gab. (HuffPost)

Poche ore dopo l’attentato, Trump dava già di nuovo spettacolo, lamentandosi tra le altre cose di essere spettinato perché aveva dovuto fermarsi a parlare con i giornalisti sotto l’Air Force One. (Slate)

L’attacco arriva solo giorni dopo l’emergenza dei pacchi bomba inviati a personalità democratiche. Per comodità, Mehdi Hasan ha compilato una lista agile di tutte le violenze di estrema destra ispirate dal presidente degli Stati Uniti. (the Intercept)

Mondo

Guarda Trump lasciare un ombrello al vento perché non sa chiudere gli ombrelli:

Il Brasile torna oggi al voto per decidere se rimanere una democrazia. Un recente sondaggio di Datafolha rileva che il supporto per la democrazia è aumentato drasticamente negli ultimi trent’anni. Ma gli exit poll raccontano una storia più complessa. (BBC News)

La battaglia contro Bolsonaro non è persa in partenza. Il candidato del partito dei lavoratori Haddad è riuscito a rimontare nelle ultime settimane, ma resta ancora a 8 punti di distacco dal candidato di estrema destra. Haddad tuttora soffre per il mancato supporto del progressista Gomes, arrivato terzo al primo turno, che si è rifiutato di assisterlo nella campagna elettorale. (the Guardian)

Portogallo. Sei uomini di colore che erano stati arrestati con accuse fasulle sono riusciti a portare in tribunale i diciassette ufficiali di polizia che li hanno aggrediti, ormai più di due anni fa. È il primo processo contro i frequenti casi di violenza poliziesca nel paese. (Al Jazeera)

Secondo il presidente francese Emmanuel Macron collegare le vendite di armi all’Arabia Saudita al brutale omicidio di Jamal Khashoggi, come ha fatto la Germania, è “pura demagogia.” (L’Arabia Saudita è il secondo cliente dell’industria francese delle armi, dopo l’India) (Middle East Eye)

Tian Huan, un ventisettenne cinese, ha scoperto che la classe dirigente compra molto volentieri costosi tegami wok battuti a mano. (Reuters)

Italia

Intanto, sulla Luna: Sinistra Italiana ha annunciato che lascerà Liberi e Uguali.

Il primo assalto alla nomina di Landini come successore di Susanna Camusso alla guida della Cgil è fallito. Il fronte in supporto a Vincenzo Colla si era presentato al direttivo del sindacato pronto a dare battaglia, ma ha deciso di evitare la conta. La resa dei conti è rimandata a settimana prossima, probabilmente il 4 novembre. (HuffPost)

Milano

Alcune organizzazioni neofasciste — una su tutte Lealtà e azione — stanno organizzando una commemorazione dei fascisti morti durante la guerra, al Cimitero maggiore, il primo novembre. (Milano Today)

La filovia a Milano compie 85 anni. Tanti auguri. (la Repubblica Milano)

Cult

Ormai è risaputo che le sculture greche e romane erano anche dipinte. Ma non tutti accettano questo dato di fatto – è tempo di farlo, e di ricordarsi che l’antico Mediterraneo era molto più multietnico di come ci raccontiamo. (the New Yorker)

Rachel Ralphs ha una lezione di vita per voi: non mettete la testa dentro una zucca, nemmeno ad Hallowe’en. (the Guardian)

Ma a cosa perdete tempo con giochi complicati per i vostri telefoni quando c’è Campo Minato. (the Verge)

Darkdocs è un’estensione per Chrome che aggiunge una Dark Mode a Google Docs. Sì. Prego. (Lifehacker)

* * *

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —