Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Berlusconi e Salvini, insieme a Tajani e Giorgetti, si sono incontrati ad Arcore per mettersi d’accordo su alcune decisioni chiave, tra cui la nomina di Marcello Foa alla presidenza della Rai, su cui Berlusconi sarebbe pronto a togliere il veto. Nei prossimi giorni le trattative saranno allargate anche a Giorgia Meloni. (la Repubblica)

L’incontro costituisce un primo passo verso la conferma di una coalizione di centrodestra in vista delle regionali, una coalizione naturalmente incompatibile con il governo di coalizione con il Movimento 5 stelle, che Salvini continua a ripetere vuole duri 5 anni. (Rai News)

Se la coalizione per le regionali fosse confermata si tratterebbe della prima avventura politica del centrodestra ufficialmente a guida Lega. Qualsiasi tipo di decisione è stata rimandata ad incontri successivi, che dovranno necessariamente tranquillizzare Forza Italia — e Silvio Berlusconi — su flat tax e tetto per la pubblicità in tv. (ANSA)

Il governo, però, sembra ogni giorno più tremebondo — spaccato sulla fake news della “tubercolosi portata dai migranti,” di nuovo sbandierata dal ministro e fulminata dalla ministra alla Salute Grillo, sulla richiesta delle autonomie del Veneto, respinta dal grillino agli Affari regionali Buffagni, e sulla politica estera, mentre in Europa inizia a disegnarsi formalmente un fronte sovranista. Secondo uomini di Salvini le speranze di cinque anni di governo sono remotissime, “se arriveremo a due, saranno già tanti.” (Corriere della Sera)

Salvini, da parte sua, conferma la stima per il Movimento 5 Stelle, sono “gente seria e persone ragionevoli,” ha detto a Barbara D’Urso a “Domenica Live.” La danza tra l’alleato di governo e i partiti del centrodestra e della destra, che da lui dipendono per essere ancora rilevanti, non sarà una sfida complessa per il ministro dell’Interno, soprattutto grazie alla continuata e inspiegabile sottomissione di Luigi Di Maio, che ha commentato l’incontro dell’alleato con l’opposizione di destra come “Affari loro.” (la Stampa)

* * *

Vuoi ricevere Hello, World! tutte le mattine direttamente via email? Sostieni the Submarine e abbonati alla newsletter. In cambio, oltre alla tua rassegna stampa preferita direttamente in inbox, riceverai link e contenuti extra, e la nostra eterna gratitudine.

* * *

Mondo

Dopo il relativo buco nell’acqua della denuncia anonima per molestie sessuali al candidato alla Corte suprema Kavanaugh, la sua vittima ha rivelato la propria identità. La professoressa californiana Christine Blasey Ford ha fatto un passo avanti per denunciare personalmente il giudice, gettando nel caos il fronte compatto dei repubblicani. (CNN)

“Ho pensato che potesse uccidermi, anche se involontariamente.” racconta Ford della propria orribile esperienza, a una festa liceale negli anni Ottanta. ”Stava cercando di attaccarmi e strapparmi i vestiti.” L’intervista al Washington Post.

Il tifone Mangkhut sta iniziando a perdere di intensità dopo essersi scagliato sulle Filippine e aver scosso Hong Kong. Ma resta estremamente pericoloso, e lascia alle proprie spalle un numero altissimo di morti, che i soccorritori temono potrebbe raggiungere le 100 persone. (the New York Times)

Negli Stati Uniti, nel frattempo, l’uragano Florence ha perso potenza ed è diventato una tempesta tropicale, ma non per questo è meno pericoloso e meno mortale. Sono almeno 17 i morti confermati tra North e South Carolina. (ABC News)

Un altro ragazzino palestinese, Saheeb Abu Kashef, 16 anni, è morto per complicazioni delle ferite provocategli dall’esercito israeliano lo scorso 3 agosto. Le violenze contro i manifestanti a Gaza continuano initerrotte da mesi: venerdì l’esercito ha ucciso altre tre persone, tra cui un bambino di undici anni, e ferito 248. (Middle East Eye)

Il personale ospedaliero della provincia di Idlib ha manifestato per rinnovare l’attenzione della politica internazionale sull’indiscriminato attacco del governo siriano e della Russia contro gli ospedali della zona. (Al–Araby Al–Jadeed)

Il piccolo stato del Bhutan, diventato una democrazia nel 2008 e da sempre al centro di una accesa contesa tra India e Cina, si prepara ad affrontare la propria terza elezione. (South China Morning Post)

Un agente del Border Patrol statunitense è accusato di quattro omicidi, un tentato omicidio e un sequestro di persona. (My San Antonio)

Qualcuno continua a riempire le fragole australiane di chiodi, in una emergenza che ha coinvolto sei marchi diversi in cinque stati. La catena di supermercati Coles e Aldi hanno sospeso la vendita di fragole finché la polizia non individuerà i responsabili. (the Sidney Morning Herald)

Angela Merkel e Sebastian Kurz si sono trovati d’accordo sulla necessità di bloccare i flussi migratori dall’Africa. Oggi la cancelliera sarà in visita in Algeria, dove si dovrebbe parlare di commercio ma inevitabilmente si parlerà anche di immigrazione. (DW)

Inizia domani il summit di tre giorni a Pyongyang tra il presidente sudcoreano Moon e Kim Jong–un. Per la Corea del Nord, messa all’angolo dalle richieste degli Stati Uniti, si tratta dell’ultima occasione per far avanzare il processo di pace. (the Korea Herald)

Internet

Un’indagine interna di Amazon sospetta che alcuni ingegneri dell’azienda vendano dati riservati ai commercianti per assisterli nella promozione dei loro prodotti sul portale. (the Wall Street Journal)

Facebook, che non ha la più pallida idea di come monitorare la propaganda mascherata da informazione, ora vuol riconoscere anche foto e video manipolati. In bocca al lupo. (Quartz)

Italia

È continuato il battibecco tra Salvini e il ministro degli Esteri lussemburghese Asselborn, che ieri ha attribuito al leader della Lega “metodi e toni fascisti anni ’30.” (ANSA)

“Quando ho sentito le sue parole ho avuto un grosso problema e ho pensato che qualcuno dovesse intervenire per zittirlo, per dirgli ‘adesso basta’”, racconta oggi Asselborn a Repubblica (dietro paywall).

Di Maio nega che ci siano tensioni nel governo sulla manovra — ma i due partiti di governo continuano a litigarsi le priorità. Secondo il ministro dello Sviluppo Economico, la prima misura sarà il reddito di cittadinanza. (Rai News)

Autostrade Spa ha avuto la brillante idea di chiedere ai dipendenti di “donare ore di lavoro” per le famiglie delle vittime del crollo di ponte Morandi. (HuffPost)

Oggi a Genova riaprono le scuole e senza il ponte si temono grossi problemi di viabilità. Il vicesindaco ha invitato a non accompagnare gli studenti con l’auto privata. (il Secolo XIX)

A proposito: in Italia quasi 7 scuole su 10 sono fuorilegge. Solo il 39% di quelle costruite prima del 1975 (la grande maggioranza) ha ottenuto il certificato di agibilità. (la Stampa, dietro paywall)

Cult

Il campione olimpico keniota Eliud Kipchoge ha conquistato un nuovo record mondiale vincendo la maratona di Berlino in meno di due ore e due minuti. (Bloomberg)

Ehi, forse abbiamo trovato finalmente la materia mancante dell’universo (non la materia oscura, di quella ancora sappiamo poco e niente.) (Wired)

Per la prima volta Soon–Yi Previn, figlia di Mia Farrow e moglie di Woody Allen, racconta la propria storia in prima persona, rivelando un nuovo punto di vista nello scandalo della propria relazione con il regista. (Vulture)

Questo è Joaquin Phoenix nel ruolo di “Arthur,” la persona che era il Joker prima di essere il Joker, nel prossimo film di Todd Phillips, Joker. (the A.V. Club)

Animali

Sono stati operati con successo questi cinque scoiattoli del Wisconsin che erano rimasti impigliati l’uno all’altro con la coda. (the Guardian)

* * *

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —