in copertina: foto da un tweet del sindaco di Livorno @nogarin

Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Sono morti sul lavoro due operai a Livorno, in un’esplosione nel porto nel corso dei lavori di pulizia del deposito del silo 62 del porto, che ospita serbatoi destinati alla conservazione di acetato di etile. Tutta la zona è stata evacuata dopo l’esplosione. (la Repubblica Firenze)

Gli operai erano Lorenzo Mazzoni, 25 anni, e Nunzio Viola, 53, dipendenti di Lambromare, azienda di smaltimento rifiuti portuali. Un terzo operaio, di cui la stampa non riporta il nome, sarebbe rimasto gravemente ferito. (TGCOM)

Sono arrivate immediatamente le reazioni della politica locale e nazionale: “Più forte del dolore, in questo momento, è soltanto la rabbia. Perchè tutto questo è inaccettabile,” ha detto il sindaco Filippo Nogarin. Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha parlato invece di “bollettino di guerra.” (il Tirreno) (il Tirreno)

Rossi fa riferimento ad altri due incidenti mortali avvenuti ieri: a Massa Marittima un ottantaduenne è morto ribaltandosi con il trattore che stava guidando, mentre a Terranuova Bracciolini un operaio impiegato in una discarica è rimasto gravemente ferito. (la Nazione / Toscana Media News)

Secondo l’autorità portuale di Livorno erano state rispettate tutte le procedure di sicurezza. La procura ha aperto un’indagine per omicidio colposo plurimo. (il Post)

Essendo l’acetato di etile estremamente infiammabile, se fosse vero che le operazioni erano “in sicurezza,” il problema è chiaramente delle procedure di sicurezza stesse.

Non si conosce ancora la causa dell’esplosione, anche se i primi soccorsi non escludono che un’esalazione della sostanza possa aver innescato lo scoppio. (Il Tirreno)

Per la giornata di oggi i sindacati hanno indetto otto ore di sciopero e una fiaccolata serale. (Firenze Post)

Giusto due giorni fa l’INAIL ha diffuso i dati sugli incidenti sul lavoro: nel 2017 sono stati in lieve calo (-0,2%) rispetto all’anno precedente, ma in aumento quelli con esito mortale (+1,1%) — 1029 in totale. (ANSA)

* * *

Vuoi ricevere Hello, World! tutte le mattine direttamente via email? Sostieni the Submarine e abbonati alla newsletter, per 3€ al mese o 20€ all’anno. In cambio, oltre alla tua rassegna stampa preferita direttamente in inbox, riceverai link e contenuti extra, e la nostra eterna gratitudine.

* * *

Mondo

Un incendio in una stazione di polizia nella città venezuelana di Valencia, nello stato di Carabobo, ha causato almeno 68 morti. L’incendio è scoppiato durante una rivolta dei detenuti, che hanno dato fuoco ai materassi per cercare di evadere. (BBC News)

Secondo i rilievi della scientifica, Sergej e Yulia Skripal sono entrati in contatto con l’agente nervino novichok sulla porta della propria casa. (the Guardian)

A proposito di Russia: il procuratore speciale Mueller ha appena collegato direttamente il comitato elettorale di Trump a una ex spia russa, con base in Ucraina. (the Washington Post)

Si è aperto a Tongilgak il meeting tra ufficiali delle due Coree per organizzare l’incontro tra Moon e Kim — e il prossimo summit con gli Stati Uniti. Gli incontri hanno preso una imprevedibile aura di normalità nelle ultime settimane, ma resta l’incognita della posizione del Nord, ora che ha incassato il supporto della Cina. (the Korea Herald)

Malala Yousafzai è tornata in Pakistan per la prima volta dopo il tentato omicidio da parte dei taliban sei anni fa. I dettagli del viaggio sono segreti, ma è probabile che la giovane attivista incontri il primo ministro Abbasi. (BBC News)

In occasione del Pèsach — la Pasqua ebraica — Israele si è concessa otto giorni di messa al bando dei cittadini palestinesi da Israele e Gerusalemme Est. È un’ulteriore violazione degli obblighi di Israele come forza occupante, ha commentato il consigliere presidenziale palestinese Nabil Shaath. (Middle East Eye)

Quasi nessuno è andato a votare ieri in Egitto, durante la terza e ultima giornata di voto. Al Sisi è dato come certo vincitore, ma sarà confermato con un’affluenza bassissima, molto inferiore a quella del 47% del 2014. (Al Jazeera)

In migliaia hanno manifestato ieri a Parigi per ricordare Mireille Knoll, la donna di 85 anni, sopravvissuta alle deportazioni naziste, uccisa pochi giorni fa. I due sospetti, arrestati, hanno agito molto probabilmente per antisemitismo. (the New York Times)

Secondo il primo ministro della Cambogia Hun Sen, nessuno nella Storia è bravo quanto lui a trattare. L’ha detto rifiutandosi di trattare con l’opposizione. (the Phnom Penh Post)

Internet

SCL Group, la società madre di Cambridge Analytica, aveva promesso i propri servizi elettorali per le elezioni in India del 2014. Secondo documenti ottenuti da Quartz, le operazioni della società in India sarebbero molto più numerose di quanto pubblicizzato ufficialmente — ma potrebbero essere inventate. (Quartz)

“Cosa farebbe se si trovasse nella situazione in cui è Mark Zuckerberg?” “Non mi troverei in questa situazione.” In una conversazione con Kara Swisher Tim Cook ha attaccato con violenza Mark Zuckerberg per le pratiche invasive della privacy di Facebook. (Recode)

Mentre il mondo se la prende con Facebook, Trump ha una sola grande azienda informatica nel proprio mirino: Amazon. (Axios)

Preoccupato per le conseguenze diplomatiche dei suoi tweet filo-russi, il governo ecuadoregno ha staccato internet a Julian Assange (e non è la prima volta.) (Slate)

Italia

La procura di Roma ha emesso questa mattina un mandato di cattura per cinque cittadini stranieri (uno già in carcere) che farebbero parte della rete di contatti di Anis Amri, l’attentatore di Berlino ucciso a Sesto San Giovanni a dicembre 2016. Altre perquisizioni sono in corso a Latina. (la Repubblica)

Che sorpresa: secondo una fonte anonima sentita dal Foglio, il Movimento 5 Stelle avrebbe iniziato le manovre per spostarsi nel nuovo gruppo del partito di Macron al Parlamento europeo. (Giornalettismo)

Milano

Entrano in funzione i primi 25 autobus elettrici. Entro il 2020 saranno 200, più altri 270 che saranno solo ibridi. Entro il 2019 inoltre non potranno più circolare i diesel euro 4 sprovvisti di filtro antiparticolato. (Milano Today)

Cult

Dopo tre anni di ricerca, alcuni studiosi dell’Università di Newcastle e Sydney Ovest hanno teorizzato che tutte le lingue indigene australiane appartengano allo stesso ceppo linguistico. (SBS News)

È ufficiale: andare ai concerti allunga la vita. Bastano venti minuti di live ogni due settimane per stare meglio. Lo dice la scienza. (Dazed)

Come vanno gli affari per H&M? Non bene: i suoi profitti all’inizio del 2018 sono i peggiori da dieci anni, e la quantità di abbigliamento invenduto ammonta a 3,5 miliardi di euro. (DW)

Martin Eberlen ha percorso in bicicletta l’intera lunghezza dell’oleodotto Dakota Access, e qui racconta com’è andato il viaggio. (BBC News)

Ci dispiace: dovreste rinunciare alla paperella di gomma con cui fate il bagno, perché è piena di batteri. Per non parlare dei taglieri. (the Guardian)

Ambiente

Il valore massimo annuale del volume di ghiaccio artico nel 2018 è stato il secondo più basso della storia. (Carbon Brief)

Varie associazioni ambientaliste hanno presentato un esposto per disastro ambientale contro il porto di Genova, le cui emissioni inquinanti sono “di una gravità inaudita.” (Fivedabliu)

C’è ancora troppo amianto sui tetti d’Italia. Bisogna dare un sussidio a chi sceglie di rimuoverlo, incentivando l’installazione di pannelli fotovoltaici. (Greenreport)

Riaprire la navigazione fluviale per ridurre il traffico e le emissioni climalteranti? Secondo Luca Mercalli si può fare. (Rainews)

La mania di bere acqua in bottiglia è un’anomalia tutta italiana. Seriamente, dovreste prendervi una borraccia. (Lifegate)

Giornalismi

Dopo appena tre mesi, Selvaggia Lucarelli ha dato le proprie dimissioni dalla direzione di Rolling Stone Italia online.

Il Guardian è stato fortemente criticato per aver promosso un viaggio turistico in Grecia a tema “crisi” e “emergenza rifugiati.” L’offerta è stata poi ritirata dal sito. (Al Jazeera)

Animali

La cosa più bella che vedrete questa settimana è questo video di uova di farfalla che si schiudono. (Gizmodo)

Dopo 40 anni sono state finalmente catturate le “vacche sacre” della ‘ndrangheta. Gli animali, da anni inselvatichiti, erano intoccabili perché di vecchia proprietà di un boss. (Corriere della Sera)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! :wave:

— FIN —