FPHmMEIo-ZI

Anche se sembra tutto nero, è una fotografia — si apre con queste parole il nuovo disco dei Gazebo Penguins, Nebbia, uscito il 3 marzo per To Lose La Track. Le chitarre sono sempre quelle di una volta, ma rispetto ai due lavori precedenti, Nebbia è un disco più maturo, “invecchiato bene” come un vin santo, per certi versi più profondo, complesso — quasi un concept album.

Ne abbiamo parlato con Gabriele e Davide — nuovo arrivato tra i gazebi — dopo uno speciale showcase acustico di presentazione del disco in occasione del sesto compleanno di Santeria Paladini, a Milano.


Intervista di Marco Minoggio
video di Marta Clinco e Elena Buzzo
editing di Alessandro Massone

Unisciti a Ogopogo, il nostro gruppo su Facebook, per discutere con la redazione.
Share via

 

Ti piace il nostro lavoro? Sostienici!

Abbonati alla newsletter

di Hello, World!

 

Ogni mattina, una rassegna di link da leggere, vedere e ascoltare, direttamente nella tua inbox.