In occasione dell’uscita del nuovo disco Forse non è la felicità (2017, Wooodworm), abbiamo scambiato due chiacchiere con Aimone e Alessandro dei Fast Animals and Slow Kids, dopo uno speciale showcase acustico in Santeria Paladini, a Milano.

Si parla di radici punk, spontaneità, cani-registi, OK Go, albe e tramonti bellissimi vicino a laghi piccolissimi, e ovviamente delle prossime date del tour dei Fask, che il 18 marzo calcheranno (di nuovo) il palco dell’Alcatraz.

Unisciti a Ogopogo, il nostro gruppo su Facebook, per discutere con la redazione.
Share via

 

Ti piace il nostro lavoro? Sostienici!

Abbonati alla newsletter

di Hello, World!

 

Ogni mattina, una rassegna di link da leggere, vedere e ascoltare, direttamente nella tua inbox.