Anche a Milano le donne protestano contro Trump

https://thesubmarine.it/wp-content/uploads/2017/01/DSC1980-1280x850.jpg

tutte le foto di Francesca Motta

La Women’s March dopo aver attraversato Washington, ha toccato capitali e metropoli di tutto il mondo — e anche a Milano, in piazza della Scala, le donne si sono riunite per manifestare contro l’inaugurazione di Donald Trump.

L’improvvisa volontà di organizzazione è frutto dell’evidente panico in cui la vittoria del bancarottiere newyorkese ha gettato associazioni, attivisti e cittadini responsabili.

La manifestazione, contrassegnata da tantissimi cartelli in lingua inglese, espressamente indirizzati al nuovo presidente, segna il ritorno di un ampio fronte anti-americano che comprende gran parte delle forze progressiste europee, politiche, extraparlamentari e della società civile._dsc2074

_dsc2032

_dsc2005

_dsc1990

_dsc1970

***

[column size=one_half position=first ][/column]
[column size=one_half position=last ]Cool water, after shave e linea cosmetica
on line e nei flagship store Erbaflor

[button color=”white” size=”normal” alignment=”none” rel=”follow” openin=”samewindow” url=”http://www.erbaflor.com/it/tobacco-road”]Scopri di più[/button]

[/column]

***

Se ti piace il nostro lavoro e vuoi sostenerci, abbonati alla newsletter di Hello, World!, la nostra rassegna stampa del mattino.

Se invece vuoi discutere con la redazione, ci trovi su Ogopogo, il nostro gruppo Facebook.

logo-footer
TESTATA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI MILANO (N. 162 DEL 11/05/2017)

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Share via