Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Durante la cerimonia di apertura dei giochi olimpici di Pyeongchang la sicurezza ha dovuto cacciare Donald Trump e Kim Jong-un, che stavano disturbando la folla. (Purtroppo erano imitatori) (South China Morning Post)

A proposito, vi siete persi la cerimonia di apertura, ieri mattina? Sul New York Times trovate le immagini di alcuni momenti topici, e un’analisi dell’evento. (the New York Times)

Il migliore ingresso è stato probabilmente quello della delegazione giamaicana. (TIME)

Più inquietante, invece, la presenza di un Inmyeonjo robot. Inmyeonjo è un uccello leggendario della tradizione coreana, che è detto apparirà sulla Terra solo quando tutti i popoli vivranno in pace. Ah, l’Inmyeonjo ha una testa umana. (the Verge)

Queste olimpiadi non segnano solo una distensione delle tensioni tra Nord e Sud, ma anche il sostanziale avvicinamento della Corea del Sud all’area d’influenza della Cina — una sconfitta epocale per gli Stati Uniti. (il manifesto)

Dopo la cerimonia di apertura il presidente sudcoreano Moon Jae-in ha incontrato il presidente dell’assemblea popolare nordcoreana Kim Young-nam e Kim Yo-jong, la sorella del leader nordcoreano Kim Jong Un, per discutere di come superare l’impasse nucleare tra le due Coree. (Reuters)

Malgrado i tentativi di creare tensione del vicepresidente statunitense Pence, l’incontro deve essere andato molto bene, perché solo poche ore dopo è arrivato l’invito formale di Kim Jong-un al presidente Moon Jae-in per una visita a Pyongyang. (the New York Times)

Nel frattempo, i membri delle squadre di pattinaggio sul ghiaccio delle due Coree hanno iniziato spontaneamente ad allenarsi insieme. (Hankyoreh)

Mondo

Oklahoma continua a essere scossa da leggerissimi terremoti, causati dall’intensa attività di fracking nelle vicinanze della città. Secondo molti i tremori valgono l’enorme industria creata dalla raccolta del petrolio, ma “tutti i terremoti iniziano leggeri,” avvisano gli esperti. (Bloomberg)

L’incertezza causata dalla Brexit e dal crollo del valore della sterlina ha rallentato sostanzialmente l’immigrazione nel Regno Unito. È quello che voleva chi ha votato per l’uscita dall’Unione europea. Ma adesso, senza nuovi lavoratori migranti, la frutta sta marcendo senza essere raccolta, mentre al settore agricolo britannico mancano almeno 4000 lavoratori. (the Guardian)

Il presidente degli Stati Uniti ha deciso di difendere pubblicamente l’assistente alla Casa bianca Rob Porter, travolto dallo scandalo per le accuse — sostanziate da foto e testimonianze — di violenza domestica. (Axios)

Russia: un gruppo di scienziati nucleari sono stati arrestati dopo essere stati beccati a minare bitcoin con i supercomputer che avevano al lavoro. (Sky News)

Le forze di sicurezza israeliane hanno detto di aver tirato giù un drone iraniano in Siria. (Al Jazeera)

Il lavoro dei camionisti del Venezuela è ogni giorno più pericoloso, nel paese — e in tutta l’America latina — le rapine di camion sono ormai all’ordine del giorno. (Reuters)

Martin Schulz ha rinunciato alla possibilità di essere il Ministro degli Esteri del prossimo governo Merkel: è l’ultima giravolta di una leadership che ha ridotto drasticamente la credibilità dell’SPD, e che potrebbe ipotecare il voto degli iscritti al partito — chiamati a ratificare l’accordo sulla coalizione. (DW)

I fondi congelati di Gheddafi in Belgio — per un totale di 16 miliardi di euro — da sei anni a questa parte non mancano di produrre utili e interessi per il fondo sovrano libico, ma non è chiaro chi li gestisca. (Politico)

* * *

Vuoi ricevere Hello, World! tutte le mattine direttamente via email? Sostieni the Submarine e abbonati alla newsletter, per 3€ al mese o 20€ all’anno. In cambio, oltre alla tua rassegna stampa preferita direttamente in inbox, riceverai link e contenuti extra, e la nostra eterna gratitudine.

* * *

Internet

YouTube ha reso nota la sua nuova policy sui contenuti “dannosi,” elaborata dopo il caso Logan Paul. L’azienda si riserva il diritto di bloccare le pubblicità e di escludere dai “consigliati” i video ritenuti “dannosi per la community” — una definizione che dovrà essere dettagliata meglio. (the Verge)

Italia

Bari: un’inviata del Tg1 è stata colpita con uno schiaffo da Monica Leara — che stava intervistando — moglie di un boss del clan Strisciuglio. La giornalista, che stava realizzando un servizio sulla criminalità barese, è finita al pronto soccorso. (la Repubblica)

La legge italiana sul cyberbullismo forse non è male come sembrava. (Motherboard)

Ambiente

Gianluca Griffa, ex responsabile dell’impianto Eni di Viggiano, in Val d’Agri, prima di suicidarsi nel 2013 aveva indirizzato ai carabinieri un’informativa i cui dettagli emergono solo oggi: secondo Griffa, Eni era a conoscenza dei malfunzionamenti dell’impianto. (la Gazzetta del Mezzogiorno)

* * *

Se non riuscite ad andare a Macerata oggi, a Milano il concentramento per la marcia antirazzista e antifascista è alle 15:30 in Piazza Oberdan (Porta Venezia).

* * *

Cult

Idee per San Valentino: queste caramelle a forma di cuore con frasi d’amore automaticamente generate da una rete neurale. (Inverse)

Con una mossa da tempo attesa, Amazon ha annunciato la nascita nel proprio servizio di consegne negli Stati Uniti, per bypassare i principali corrieri e competere direttamente con loro. (TechCrunch)

Tutto il peggio del pop e del trash italiano, nei poster illustrati di Filippo Fontana. (Darlin Magazine)

A quanto pare a trafugare il codice di iOS 9 pubblicato l’altro ieri su Github è stato uno stagista 👌 (the Verge)

Il problema non se le persone siano in grado di riconoscere le fake news — ma se le vogliano riconoscere. È il dubbio che pone Jon Christian (the Outline)

Animali

Il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie statunitense (CDC) consiglia di non trattare polli e galline come animali da compagnia, per non prendersi la salmonella. (Atlas Obscura)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi