La Trattativa, per approfondire

Lettera Elio Ciolini al GI Grassi – 04.03.1992

La tragedia annunciata della strage di Capaci (the Submarine)

“Quel procuratore è amico degli amici…” (la Repubblica, 17/02/1995)

Torna il Corvo a Palermo. Nuova Estate dei veleni (la Repubblica, 02/07/1992)

Il 21 maggio Paolo Borsellino concede un’intervista esclusiva a Canal Plus in cui ammette che la mafia sta cercando di avvicinare gli imprenditori di spicco dell’Italia, tra i quali Silvio Berlusconi.

Falcone, “Se resto, divento il loro alibi.” (la Repubblica, 25/06/1992)

Trattativa, Siino: “C’era il nome di Mannino nel rapporto del Ros” (Antimafia Duemila)

Processo Mannino, il pm: “Il suo nome depurato dai Ros dall’informativa su Mafia e appalti” (il Fatto Quotidiano)

Stato-mafia, Ciancimino torna in aula: “Così feci il messaggero del papello di Riina” (la Repubblica)

Stato-mafia, ecco il papello (l’Espresso)

L’ultimo discorso di Borsellino: «È necessario che io ricordi a me stesso e a voi che sono un magistrato» (Linkiesta)

Gli ultimi 56 giorni di Borsellino: 28 giugno 1992 (il Post)

Chi è #BrunoContrada e perché si parla di “Caso #Contrada” (Francesco Trotta, su Medium)

L’Agenda rossa di Paolo Borsellino. Verso via d’Amelio: 23 maggio – 19 luglio 1992: 57 giorni

Agnese Borsellino si confessa ai pm “Vi racconto gli ultimi sospetti di Paolo” (la Repubblica)

Lo Stato trattava con la mafia per questo morì Borsellino (la Repubblica)

Processo Trattativa, Bellini precisa: “Mori sapeva, Tempesta riferiva sempre a lui” (Antimafia Duemila)

I clan volevano far saltare la torre di Pisa (la Repubblica, 05/08/1996)

La morte del boss Gioè non fu un suicidio (Antimafia Duemila)

Il superpoliziotto La Barbera era un agente dei Servizi (la Repubblica)

Così la mafia ripulì il covo del boss Riina (la Repubblica, 19/11/2005)

Fallito attentato stadio Olimpico: quei misteriosi collegamenti con Gladio e Peteano (Antimafia Duemila)

Stato-mafia: quella ”dissociazione” che nessuno ricorda (Antimafia Duemila)

Quando Spatuzza parlò di via D’Amelio, e non successe niente per dieci anni (il Post)

Spatuzza riconosce un uomo dei servizi “Era vicino all’autobomba per Borsellino” (la Repubblica)

Mannino, “fuorionda” sulla trattativa: “Hanno capito tutto, stavolta ci fottono” (il Fatto Quotidiano)

Covo Riina, pm chiede assoluzione per Mori e il capitano “Ultimo” (la Repubblica)

Strage via d’Amelio, archiviata indagine su Narracci (Antimafia Duemila)

Processi Contrada (Wikimafia)

Cassazione: assolti Mori e Obinu (ANSA)


L’articolo è stato costruito sulla base di un video del Fatto Quotidiano e sulla base degli archivi di Repubblica, Antimafia 2000, Archivio Antimafia, Wikimafia e 19luglio1992.

 

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi