Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

“I love it”

Dopo una costante batteria di rivelazioni riguardo il possibile incontro di Donald Trump jr. con un avvocato “del governo russo,” il primogenito della famiglia Trump ha, in qualche modo, confessato ieri — twittando l’intera — si presume — conversazione che ha portato al meeting. (the New York Times)

Non è chiaro che cosa avesse in mente Donald jr. nel postare queste immagini — perché per la prima volta in mesi, la storia del complotto tra Russia e campagna di Putin, è semplice e sicura. (Mother Jones)

Junior è stato intervistato da Sean Hannity, avanguardia della propaganda di stato di Fox News, dove ha dato una difesa peculiare: non si è preoccupato di colludere con la Russia perché all’epoca i giornali non parlavano della collusione della campagna Trump con la Russia (probabilmente perché non era ancora successa? 🤔)

Che si tratti di un errore “innocente,” o di un vero complotto, si tratta comunque di un crimine. (Quartz)

E soprattutto, è finito il tempo della menzogna che la campagna di Trump non abbia mai avuto niente a che fare con i russi. (the Washington Post)

Mondo

Stati Uniti e Qatar hanno firmato un accordo contro il terrorismo, ma per l’Arabia Saudita e i suoi alleati nella regione è insufficiente. (Al Jazeera)

Migliaia di civili sono ancora intrappolati a Mosul, tra cui moltissimi bambini. (BBC)

L’Osservatorio siriano per i diritti umani dice di avere informazioni che confermerebbero la morte del capo dell’ISIS, Al Baghdadi. (Reuters)

Il nuovo presidente della Mongolia, ex star delle arti marziali, ha chiesto a un campione di sumo di diventare il suo consigliere. Per riaprire il dialogo con Giappone e Stati Uniti. (Nikkei Asian Review)

A Trieste da oggi si apre il summit sul futuro dei balcani nell’Unione Europea. (DW)

Italia

Renzi è riuscito a stufarci già anche del suo nuovo libro. (il Manifesto)

Cioè, ha stufato perfino Padoan! Una cosa che il 97% degli scienziati credeva impossibile. (la Repubblica)

Messina e Catania sono devastate dagli incendi. (Giornale di Sicilia)

Migrazioni

L’agenzia Frontex apre a una possibile revisione della missione Triton. (la Repubblica)

Questioni di genere

Passa la palla: le bambine potranno finalmente fare ginnastica a scuola, in Arabia Saudita. (Haaretz)

Cult

Michael Phelps racconta il proprio periodo più buio. (CNN)

Questo ex ingegnere della NASA ha impiegato bene le proprie competenze costruendo il super liquidator più potente del mondo. (the Verge)

Silicon Valley vs. le zanzare. (Reuters)

Ehi, cosa aspettate? C’è un nuovo modo per diventare santi. (Avvenire)

Trump blocca un sacco di gente su Twitter, e questa potrebbe essere una violazione del Primo emendamento. (Wired)

Il dramma di Liu Xiaobo, premio Nobel e dissidente cinese, malato di cancro, investe anche e soprattutto la poetessa Liu Xia, sua moglie. (the Guardian)

Amazon è a buon punto per battere tutti i record di vendite con il Prime Day di ieri. (Reuters)

Cucina

I cittadini britannici si sono scandalizzati dopo che Eater ha definito il toast con carne trita un “british classic.” La Nuova Zelanda ha rivendicato la pietanza. (the Guardian)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋


Abbiamo lanciato una campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso. Potete sostenerci qui. Grazie ❤️

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi