Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Ma cosa mi dici May

Vi ricordate quando Cameron decise di spaccare il proprio paese in due sull’inutile, irrazionale, dannoso referendum sulla Brexit? L’hanno fatto di nuovo — la scommessa di Theresa May, assetata di potere, non poteva andar peggio: non solo i Tories hanno perso la maggioranza parlamentare, ma nessun altro partito è in grado di formare un governo. (the Guardian)

Un parlamento “appeso” non è una novità per il Regno Unito — è il risultato che portò al governo di coalizione del 2010 tra Conservatori e Liberali. Ma questa volta è tutto molto più complesso — perché sia Liberali che il partito Scozzese si sono presentati su una piattaforma molto chiara: limitare i danni della brexit — direttamente opposto ai progetti retrogradi dei Tories di May. (the New York Times)

Per Corbyn, che i sondaggi britannici davano molto indietro, è un risultato strepitoso — la conferma di una strategia politica vista da molti come rischiosa, concentrandosi contro l’austerity per più giustizia sociale in un periodo di personalizzazione della politica, e ovviamente di febbre per la sicurezza. (the Guardian)

Il boom del Labour ha, tra le altre ragioni, il voto massiccio di giovani e giovanissimi — che la politica britannica ignorava da decenni.

È la prima volta che il Labour guadagna seggi dal 1997. (Jacobin)

Cosa succederà ai prossimi incontri sulla Brexit? (the Independent)

Mondo

James Comey ha testimoniato davanti al comitato del senato statunitense. Ha testimoniato molto. (the New York Times)

Comey ha dipinto una Casa bianca gestita tra menzogne, forzature, e la costante paura di “indagini.” Un comportamento da persone oneste che non hanno niente da nascondere. (Vox)

Comey tra le altre cose, è stato anche abbastanza divertente. (Slate)

Ma poco importa, perché ai repubblicani non importa nulla se non tenersi la poltrona. (Vox)

L’Egitto e gli stati del Golfo hanno diffuso una lista di 59 persone e 12 organizzazioni legate al Qatar e accusate di appoggiare il terrorismo internazionale. (Al Jazeera)

Non vi sono bastate le montagne russe politiche inglesi e italiane di queste ore? Dài, domani si vota in Francia. (France24)

Italia

La multinazionale tedesca Rehinmetall ha in programma di ampliare la fabbrica di armamenti di Domusnovas, in Sardegna, tristemente famosa per le bombe vendute all’Arabia Saudita. (Linkiesta)

Sembra che il naufragio della legge elettorale abbia fatto passare la voglia di voto anticipato a Renzi, che ora punta a un’alleanza con Pisapia nel 2018. (la Repubblica)

Panico terrorismo nella metropolitana di Napoli, ma era soltanto un senzatetto ubriaco con un coltello. (il Mattino)

Questioni di genere

È ora di aggiungere almeno due colori nuovi alla bandiera del pride. (Colorlines)

Cult

Questo computer ha provato a passare il test d’ammissione a matematica in Cina e se l’è cavata abbastanza bene — azzeccando il 70% delle risposte — ma comunque non gli basterà per iscriversi in una delle migliori università del paese 😢 (SCMP)

La Thailandia è ossessionata da un nuovo talent in cui si canta mascherati: ci sono fenici, droni, una geisha, e anche concorrenti vestiti da frutta. (Nikkei Asian Review)

Breve storia del profilattico. (JSTOR Daily)

Tre studenti taiwanesi confezionano ghiaccioli con acqua inquinata per far capire che l’acqua inquinata è un problema grave. (Bored Panda)

John Paczkowski intervista Phil Schiller e Craig Federighi di Apple, che raccontano come hanno trasformato l’iPad in un computer vero. (BuzzFeed News)

Animali

Un cane è stato espulso dall’accademia di polizia perché era troppo affettuoso per diventare un cane poliziotto. Ma ora è ufficialmente il cane vice-regale del Queensland, Australia. (TIME)

Day two of life as a Vice-Regal Dog, receiving a briefing with the Volunteer Guides #ViceRegalLife #workingdog #Fernberg #Gavel

Un post condiviso da Governor of Queensland (@qldgovernor) in data:

Musica

Taylor Swift ha fatto pace con lo streaming. (TechCrunch)

Fondo del barile

Grazie, batteri afrodisiaci. (New Scientist)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi