Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Londra

Lo Stato Islamico ha rivendicato l’attacco sul London Bridge, che sarebbe stato messo in atto da un loro “distaccamento.” Traduzione: l’hanno visto in tv come noi. (the New York Times)

Theresa May si scaglia contro internet dopo l’attentato di Londra: maggiore controllo e regolamentazione per prevenire gli attentati. Ma perché non funzionerebbe, per esempio, bandire la messaggistica criptata. (the Guardian / Boing Boing)

Donald Trump ha immediatamente approfittato dell’attacco a Londra per promuovere il possesso di armi da fuoco. (CNN)

La discussione, anche nel Regno Unito, è degenerata molto rapidamente, in un delirio tra supposta sicurezza, razzismo e se fare o meno le elezioni. Theresa May sembra si stia divertendo proprio tantissimo. (the Guardian)

Mondo

Egitto, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Bahrein hanno interrotto ogni relazione diplomatica con il Qatar. Etihad non farà più voli per Doha, e visitatori e diplomatici qatarioti in Bahrein hanno 48 ore per andarsene. (Al Jazeera)

Sabato scorso migliaia di persone hanno marciato in più di 150 città degli Stati Uniti per chiedere l’apertura di un’indagine indipendente sulle interferenze russe nelle elezioni americane. (Time)

Le immagini della folla e degli striscioni più esilaranti, raccolti da Buzzfeed.

La quotidianità nelle Filippine di Rodrigo Duterte. (the New York Times)

Ad esempio: il cessate il fuoco di quattro ore a Marawi è durato meno di un’ora. Che fretta! (BBC)

Non ci sono Nazioni Unite che tengano: la Corea del Nord tira dritto col proprio programma nucleare. (Reuters)

Italia

Continuano le indagini per ricostruire come sia successo il pasticcio di Torino. Ieri sera si diceva che due giovani avessero confessato, ma la voce è poi stata smentita. (la Stampa)

C’è chi ha una teoria

Milano

Le cabine telefoniche tornano a Milano per la Photo Week, come opere d’arte. (la Repubblica)

Questioni di genere

Il governo malese ha indetto un concorso per produrre il miglior video di “prevenzione” contro l’omosessualità. Il premio: 1000 dollari. (Channel NewsAsia)

Cult

Ne abbiamo parlato un sacco di volte, adesso passiamo all’azione: costruire un rifugio nucleare, una guida pratica del New York Times.

Wonder Woman è un bel film e pure un successo al botteghino. (the Hollywood Reporter)

Toyota vuole avere pronta un’automobile volante in tempo per l’inaugurazione delle Olimpiadi del 2020. (Quartz)

Per la serie cose belle che nessuno si può permettere: l’ultima Bentley sembra uscita da un film di fantascienza e costa 13 milioni. (the Verge)

Oggi si terrà il WWDC, la conferenza annuale tenuta da Apple per presentare le novità dell’azienda. Cose da sapere sull’edizione di quest’anno. (Ars Technica)

Scienza

Mi dispiace Elon Musk, ma Noam Chomsky ha detto che il tuo nuovo progetto per creare una rete neurale non funzionerà. (Inverse)

Musica

Donald Glover, in arte Childish Gambino, ha annunciato durante un concerto che il suo prossimo album sarà anche l’ultimo. Noi siamo un  po’ tristi, ma comunque non ci crediamo. (Vulture)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi