Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet.
Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

***


La Salvia è una pianta magica: il suo nome vuol dire salvatrice.
La nuova linea profumata Erbaflor

Scopri di più

***

Brexit yourselves

Mi si nota più se esco o non esco? Esco, dai: Theresa May ha firmato la lettera che chiede al Consiglio europeo di attivare l’articolo 50. Ma i negoziati non inizieranno prima di maggio/giugno, e l’intero processo di uscita durerà almeno due anni. (BBC)

Altri negoziati: quelli che Nicola Sturgeon, primo ministro della Scozia, ha ottenuto dal suo Parlamento di poter intavolare con il governo inglese, per chiedere un nuovo referendum per l’indipendenza entro il 2019. (the Guardian)

Okay la Scozia, ma in Cornovaglia cosa ne pensano? (Cornwall Live)

Ora si vedrà se i populisti britannici fanno sul serio, scrive Sebastian Mallaby sul Washington Post.

A chi possono piacere Donald Trump, la Brexit e Nigel Farage? A Johnny Rotten, ovviamente. (via Dazed and Confused)

Climax

Ne abbiamo parlato ampiamente ieri — Donald Trump ha firmato l’ordine esecutivo che svuota di fatto l’adesione degli Stati Uniti agli accordi di Parigi e riporta indietro di quarant’anni la politica energetica del paese. (the New York Times)

Il Clean Power Act di Obama, che Trump ha sostanzialmente cancellato, serviva anche a prevenire — secondo le stime — varie migliaia di morti premature all’anno causate dall’inquinamento. (Quartz)

(Nuova era = il diciannovesimo secolo)

Ritornare al carbone servirà davvero a ricreare posti di lavoro nel settore estrattivo? Probabilmente no. (Slate)

Ma le norme sul clima non sono l’unica cosa terribile approvata ieri negli Stati Uniti: il Congresso ha passato una legge che permetterà ai provider internet di vendere un sacco di dati degli utenti per finalità pubblicitarie. (VICE News)

In giro

In mezzo alla pila di carte firmate da Trump ieri, c’è anche l’abrogazione delle norme che obbligano i datori di lavoro a fare cose esotiche come pagare lo stipendio accordato ai propri dipendenti. (the Huffington Post)

Il 3 aprile il presidente egiziano Al Sisi incontrerà Trump a Washington. (the New Arab)

Penelope Fillon è ufficialmente indagata per lo scandalo degli impieghi fittizi come assistente parlamentare del marito. (le Monde)

Migrazioni

Storie delle donne tunisine che chiedono verità per i propri familiari scomparsi nel tentativo di raggiungere l’Europa. (Open Migration)

Un po’ di chiarezza sulla progressiva criminalizzazione mediatica delle ONG che salvano i migranti nel Mediterraneo, accusate da più parti di fare il gioco degli scafisti. (Associazione Diritti e Frontiere)

Oggi si vota in Senato la fiducia sul decreto Orlando-Minniti, che moltiplica i Cie (con il nuovo nome di Cpr) e abolisce la possibilità di appello per chi si vede rifiutata la richiesta d’asilo in primo grado. (Internazionale)

Una sorta di “diritto etnico,” una “giustizia minore” per gli stranieri: per questo i senatori del Pd Luigi Manconi e Walter Tocci non voteranno la fiducia. (la Repubblica)

Tip tap

Cariche e tafferugli nella giornata di ieri tra polizia e manifestanti anti-Tap a Melendugno, in Salento. (Corriere del Mezzogiorno)

Secondo il governatore della Puglia Emiliano, il governo è stato incapace di ascoltare le popolazioni residenti nella zona di approdo del futuro gasdotto. (Rai News)

Ma cos’è la Tap? (la Stampa / video promozionale)

Cult

Un nuovo studio conferma l’ovvio: sì, i robot distruggono posti di lavoro — in media tra i 3 e i 5.6 posti di lavoro per nuova macchina. (the Verge)

Volete smettere di bere Coca Cola? Leggete questo articolo e non riuscirete a toccare mai più una lattina. (the Guardian)

L’asta per i diritti degli inediti di Prince è un casino vero. (the Wall Street Journal)

Come va in Uber? Va che la fonte della notizia della settimana scorsa, sulla notte in un escort bar a Seoul dell’ad e un gruppo di dipendenti, era stata contattata da un amministratore dell’azienda chiedendole di mentire alla stampa. (E lei, per Uber, nemmeno lavora più.) (Forbes)

Animali

I cefalopodi sono intelligentissimi, bellissimi e hanno vita breve, come i giovani ribelli. (the Guardian)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi