Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet.
Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Mondo

Nel momento più difficile della sua campagna, Trump fa appello alla teoria del complotto. (Washington Post)

Intanto, le accuse incrociate di violenze sessuali sono diventate definitivamente un’arma politica: tre donne sono apparse su Fox News a denunciare le molestie subite da Bill Clinton. (TIME)

Il primo servizio regolare di consegne tramite droni si chiama Zipline ed è stato inaugurato in Rwanda. (BBC)

Lutto nazionale per un anno in Thailandia, per la morte del re Bhumibol Adulyadej. (Al Jazeera)

The Intercept e Linkiesta contano tutte le pallottole sparate in Grecia contro i profughi. (Linkiesta)

Italia

La residenza papale di Castel Gandolfo diventerà un museo. (la Repubblica)

La campagna elettorale per il No del M5S si farà sui treni dei pendolari. (Oh no) (L’Huffington Post)

Gabriele Galimberti ha fotografato i migranti di Como come vorrebbero essere — al lavoro, il lavoro che sanno fare. (The Story Institute)

Cult

f351aa97fdf8ee50f1472e3d809a7d78

Preparate le vostre cucine, è in arrivo la ristampa dell’Erotic Cookbook di Salvador Dalì. (The Creators Project)

Quante galassie ci sono nell’Universo osservabile? Tante: il 10% in più di quanto pensassimo. Quanto è il 10%? Tanto: 2 trillioni. (The Guardian)

Ci saranno anche più o meno altrettanti film nuovi di Harry Potter. (The Verge)

Animali

I ragni vi ascoltano. (New Scientist)

Musica

I Foxygen sono tornati: con una nuova traccia che non stonerebbe in un film Disney. (È, in qualche modo, un complimento)

Su Apple Music c’è in esclusiva, per una settimana, l’LP frutto della collaborazione tra Anderson .Paak e il producer Knxwledge. È Yes Lawd! (via Pitchfork)

No more articles

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi