fbpx
 

4×05: Perché è sbagliato dire che Meghan è la nuova Diana

https://thesubmarine.it/wp-content/uploads/2021/03/square-eve-405-1280x1280.jpg

Si continua a dipingere Meghan come la nuova Spencer, ma è molto più simile a Wallis Simpson

L’intervista più chiacchierata dell’anno, la coppia più amata/odiata, l’argomento che sta imperversando ben oltre i tabloid inglesi. L’intervista a Harry e Meghan di Oprah Winfrey ha nuovamente scatenato un polverone mediatico, fra le accuse più pesanti, spicca quella di razzismo da parte di alcuni membri della Royal Family nei confronti di Meghan.

La scelta della coppia di allontanarsi dalla Corona sembrerebbe essere stato dettato dal clima irrespirabile e dalla pressione mediatica a cui era sottoposta l’attrice di Suits. Sebbene effettivamente i tabloid online abbiano mostrato un accanimento nei suoi confronti, è tuttavia difficile prendere una posizione netta in merito a tutta la faccenda.

Del resto, è da oltre sessant’anni che la Corona inglese affronta drammi che coinvolgono donne, potere e regine e re. Ne abbiamo parlato in una diretta IG con Guido Beduschi, dottorando in Storia a Cambridge, e Francesca Moretti, studiosa di Cinema e celebrity culture.

 

4×05: Perché è sbagliato dire che Meghan è la nuova Diana
Chiamando Eva

 
Play/Pause Episode
00:00 /
Rewind 30 Seconds
1X

4×05: Perché è sbagliato dire che Meghan è la nuova Diana
Chiamando Eva

 
Play/Pause Episode
00:00 /
Rewind 30 Seconds
1X

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Share via