fbpx
 

008: Rischia di scoppiare una guerra tra Algeria e Marocco?

https://i1.wp.com/thesubmarine.it/wp-content/uploads/2021/11/Matassa-static-2.png?fit=1080%2C1080&ssl=1

I due stati hanno interrotto tutte le relazioni diplomatiche a causa delle tensioni sul Sahara Occidentale: il territorio è al centro di una contesa pluridecennale per la sua posizione strategica e le disponibilità energetiche.

La tensione tra Algeria e Marocco è storica — tanto da essere spesso paragonata alla guerra fredda. Da circa un anno, il rapporto si è ancor più inasprito, raggiungendo il culmine quest’estate. Il 24 agosto l’Algeria ha dichiarato di aver interrotto le relazioni diplomatiche con la monarchia marocchina, accusata di essere coinvolta negli incendi che hanno colpito il paese. Ora i due stati non hanno rinnovato l’accordo MEG: così, il gasdotto che parte dall’Algeria per raggiungere la Spagna non passerà più per il Marocco, con conseguenze disastrose per il paese europeo in un momento in cui anche i prezzi dell’elettricità stanno aumentando.

Il Marocco, sin dall’indipendenza nel 1956, gode di una posizione strategica. È attualmente una monarchia, economicamente molto forte. Dopo 35 anni di boicottaggio, è entrato a far parte dell’Unione Africana nel 2017 — con conseguente decadimento del riconoscimento diplomatico di molti paesi rispetto al Sahara Occidentale. La questione del Sahara Occidentale, territorio tra Marocco e Mauritania, va avanti dal 1957, con un inasprimento della questione dal 1975. Le ingerenze del Marocco sono state contrastate dal Fronte Polisario, che si è andato a creare in risposta e che è riuscito a ottenere una relativa vittoria. Nel 1991 le Nazioni Unite hanno enfatizzato la necessità di un referendum per dare la libertà di autodeterminazione alla popolazione del Sahara Occidentale, ma ancora oggi non è stato organizzato. La firma degli Accordi di Abramo nel 2020 è stata la moneta di scambio con cui Trump ha riconosciuto la sovranità del Marocco sul Sahara Occidentale, aumentando ancor più l’aggressività del paese. In realtà, come evidenziato dalla Corte Internazionale di Giustizia, il territorio non ha storicamente nessun legame con gli stati limitrofi. L’Algeria, sin dall’indipendenza dalla Francia, appoggia sempre le istanze rivoluzionarie nel mondo. In questo caso, è dalla parte del Fronte Polisario.

Show Notes

Sostieni l’informazione indipendente di the Submarine: abbonati a Hello, World! La prima settimana è gratis


in copertina, foto CC BY-SA 2.0 Western Sahara

Matassa
Matassa
008: Rischia di scoppiare una guerra tra Algeria e Marocco?
/
logo-footer
TESTATA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI MILANO (N. 162 DEL 11/05/2017).
DIRETTORE RESPONSABILE: ALESSANDRO BRAGA
© Undermedia S.r.l.s. 2021. Tutti i testi e le immagini presenti su questo sito web, dove non diversamente indicato, sono coperti da copyright, e ne è vietata la riproduzione anche parziale senza esplicita autorizzazione.
Matassa
Matassa
008: Rischia di scoppiare una guerra tra Algeria e Marocco?
/

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Copy link
Powered by Social Snap