fbpx
 

Gomma torna da Rob De Matt con Flowering Dergano 

https://thesubmarine.it/wp-content/uploads/2020/09/118952377_1401954136673724_3201022498338021880_o-1280x720.jpg

Il 19 e il 20 settembre, due giorni nel cafè di Dergano per parlare di natura e arte — per “rinascere”

I ragazz* di Gomma — il festival di illustrazione che ci piace tanto — quest’anno sono stati costretti, per ovvie ragioni, a prendere una pausa forzata. Ma se quest’anno non ci sarà Gomma Festival, ci sarà comunque una due giorni di mostre, talk e workshop — anche quest’anno a Rob de Matt, tra Dergano e la Bovisa. È “Flowering Dergano,”  un evento per “rimettere radici, rifiorire, rinascere:” un’interpretazione naturalistica e gentile della ripartenza, una boccata di aria fresca, rispetto ad una retorica ufficiale che in questi mesi è diventata sempre più vuota.

Il prossimo week-end, il 19 e il 20 settembre si terranno comunque due giorni di eventi fitti — sotto trovate il programma completo — in cui il tema dell’illustrazione incontra quelli della natura e dell’artigianato.

Nel contesto del progetto Natura Viva è nata anche una nuova opera murale lungo il perimetro delle associazioni l’Amico Charly e Rob de Matt. “Chapeau,” dell’artista romana Gio Pistone, è una grandissima frase di Ermanno Olmi — scritta a caratteri cubitali, decorati e “popolati” da animali, pianeti ed esseri viventi realizzati nello stile inconfondibile di Pistone:  “Ogni volta che vedo un mandorlo in fiore mi tolgo il cappello.”

Il programma dei due giorni è ricchissimo:

Tour Perimetrale – Walk into the Wall

Domenica 20 settembre dalle 16 alle 16.30 e dalle 17 alle 17.30
Domenica 20 settembre, alle 16 e alle 17, ci sarà la possibilità di fare un tour perimetrale con i ragazzi di ​Gomma Festival, Orticanoodles, Pao, Nabla, Zibe e Sonda ​che partirà dalla mostra di Natura Viva e continuerà tra i murales che costeggiano tutta l’area da via Butti a via Guerzoni, realizzate da Gio Pistone, Sonda, Nabla & Zibe e Pao per scoprire i progetti che le hanno generate e il quartiere in cui si inseriscono.

Prenotazioni

Super Pollini – Esposizione Indoor – ​Nabla & Zibe 

Sabato 19 e domenica 20 settembre dalle 11 alle 19.30
Super Pollini è una selezione di artwork e dettagli che riporta lo spettatore al tema della Natura Floreale, capace di essere tanto aggraziata quanto, a suo modo, selvaggia. Ciascuna stampa è riprodotta in copie limitate, numerate e autografate.

Workshop – Fiori sospesi – Kokedama floreali

Sabato 19 settembre dalle 11-13.30 / 14.30-17 – A cura di ​Fa Andà i Man
I ​kokedama ​sono nati da una tecnica di coltivazione ideata in Giappone nel 1600. Sono delle piante di piccole dimensioni la cui particolarità è quella di crescere in una sfera di muschio, terra e argilla. In questo workshop ​imparerai tutto quello che c’è da sapere su questa tecnica e realizzerai passo dopo passo il tuo primo ​Kokedama​, per dar vita a piccoli e spettacolari giardini domestici sospesi.

Prenotazioni | Evento Facebook

Workshop – Nodi al vento – Macramè Hanging Planter

Sabato 19 settembre dalle 11-13.30/14.30-17 – A cura di ​Fa Andà i Man

I Kokedama sono conosciuti anche come “piante senza vaso”, ma un tocco unico a questi piccoli capolavori lo dà il macramè, una particolare tecnica tessile basata sui nodi e sul solo utilizzo delle dita per la lavorazione dei filati. Sono tante le creazioni a cui dar vita lavorando il macramè e durante questo workshop imparerai a realizzare dei particolarissimi portapiante da appendere, perfetti per sostenere e dare un tocco in più ai Kokedama.

Talk – Fondazione Arrigo e Pia Pini presenta M.A.N.I – [Milano Arte Natura Inclusione]

Sabato 19 settembre – H 17

M.A.N.I è un ​programma biennale di riqualificazione artistica ​di alcuni spazi milanesi destinati ad ​ospitare ragazzi in situazione di vulnerabilità sociale e fragilità​. Il programma è patrocinato dal Comune di Milano, cofinanziato da Fondazione di Comunità Milano, in partnership con ​NonRiservato e supportato da ​Orticanoodles​, ​Wit Design​, ​Istituto Italiano di Fotografia e ospiterà a Milano ​5 nuovi interventi monumentali di arte urbana​, a cura di artisti di fama internazionale, affiancati da interventi di street art dedicati a oggetti funzionali e di arredo urbano siti nelle immediate vicinanze, reinventati da Pao​ in modalità “partecipata”. L’opera apripista di M.A.N.I. è stata realizzata nell’autunno 2019 da Orticanoodles, sulle mura del ​CDD Anfossi​. Nel 2020 M.A.N.I ha chiamato Gio Pistone per la realizzazione di “Chapeau!” il murale dedicato alle Associazioni ​L’Amico Charly​ e Rob de Matt. A settembre sarà il turno di ​Luca Maleonte​, che porterà la sua opera, inedita a Milano, su una grande facciata alle porte della città, in via Palmanova. Successivi due interventi sono in corso di pianificazione, per il 2021.
Con: 

  • Filippo Del Corno​ Assessore Cultura Città di Milano,
  • Veronica Pini, Presidente Fondazione Arrigo e Pia Pini,
  • Giovanni Azzone​, Presidente Fondazione Comunità di Milano,
  • Walter Contipelli​, Orticanoodles,
  • Paolo Bordino​, Pao.

Prenotazioni

Talk – “KnoWow!: botteghe artigiane in movimento” 

domenica 20 settembre – H 17
Tra le iniziative di Flowering Dergano si inserisce ​”KnoWow! Saperi in Movimento”​, uno dei ​progetti vincitori del Bando Quartieri 2019 promosso dal Comune di Milano e sviluppato da Rob de Matt in collaborazione con Meraki – desideri culturali​, Fondazione Aquilone​, Nuovo Armenia e Via Dolce via. Durante ​”KnoWow!: botteghe artigiane in movimento” saranno allestiti e presentati i progetti che le ragazze, i ragazzi e le botteghe, che in questi mesi hanno collaborato scambiandosi saperi ed energie, hanno sviluppato insieme per valorizzare il patrimonio artigiano del quartiere.
Con:

  • Cristina Tajani, Assessore alle Politiche del Lavoro, Attività
    produttive, Commercio e Risorse Umane
  • Lo staff ed i giovani partecipanti al progetto
  • Le botteghe artigiane del Quartiere – Birrificio La Ribalta, Mad
    Monkey Tattoo, Opella, Ranabà, Samanthakhan Tihsler, Schenck

Prenotazioni

Concerto – Duo Guccione (flauto traverso) & ​El Khouri​ (chitarra) 

Domenica 20 settembre H 20.30 – A cura di “Musica nell’Aria”
L’Europa incontra il Sud America, una chitarra incontra un flauto: due unioni in un unico palcoscenico in cui ritmi, colori e sapori sembrano perdere i loro confini.

Resta nel nostro radar.

Segui the Submarine su Instagram e Twitter,
iscriviti al nostro canale Telegram
o alla nostra newsletter settimanale gratuita.

Share via