See Maw è un’artista milanese classe ’96 appena entrato nella squadra di Undamento (Frah Quintale, Dutch Nazari, Ceri, Dola, Irbis 37).

Il 25 aprile l’artista ha pubblicato il suo primo EP, autoprodotto, intitolato “Ghiaccio“. Il suono di See Maw viene presentato come “un’elettronica notturna e rarefatta, meravigliosamente cupa, che si aggira per traiettorie synth-pop, avvicinandosi alle sonorità di un certo tipo di trap dal sound elegante.”

Ieri See Maw ha pubblicato il video di “Shh”, girato dall’artista insieme a Dado Freed sotto la direzione artistica di Gianmarco Montagna.

Il prossimo 11 luglio See Maw suonerà al MAXXI in occasione della festa di Undamento.

Leggi anche: “Manuale di sopravvivenza per fiati corti” è l’esordio emo rap di Maggio

Se ti piace il nostro lavoro e vuoi sostenerci, abbonati alla newsletter di Hello, World!, la nostra rassegna stampa del mattino.

Se invece vuoi discutere con la redazione, ci trovi su Ogopogo, il nostro gruppo Facebook.

Share via

 

Ti piace il nostro lavoro? Sostienici!

Abbonati alla newsletter

di Hello, World!

 

Ogni mattina, una rassegna di link da leggere, vedere e ascoltare, direttamente nella tua inbox.