Il 23 marzo Gallagher e Traffik sono stati arrestati dai carabinieri. I due sono accusati di rapina aggravata dall’uso di armi e si troverebbero ora ai domiciliari.

I fatti per i quali sono accusati i rapper si sarebbero svolti il 23 febbraio a Roma quando tre fan avrebbero incrociato Gallagher e Traffik davanti alla stazione Termini chiedendo di fare delle foto insieme. La richiesta avrebbe scatenato la reazione dei due artisti e l’aggressione da parte dei rapper ai tre fan, che avrebbero tentato di scappare. Durante l’inseguimento Gallagher e Traffik avrebbero inoltre aggredito un uomo di 50 anni che stava aspettando l’autobus. Nel tentativo di fuggire l’uomo sarebbe scappato in strada finendo investito da un’automobile e rompendosi una gamba.

Le indagini, in corso da un mese e facilitate dal riconoscimento fotografico da parte delle vittime, hanno portato oggi all’arresto dei due. Gallagher è stato arrestato nel quartiere Parioli di Roma mentre Traffik è stato arrestato a Novara.

Oggi Gallagher ha risposto agli articoli pubblicati in queste ore con un Instagram Story e un post (sempre su Instagram):

Leggi anche: “Re Mida” dimostra che Lazza è cresciuto


 

Se ti piace il nostro lavoro e vuoi sostenerci, abbonati alla newsletter di Hello, World!, la nostra rassegna stampa del mattino.

Se invece vuoi discutere con la redazione, ci trovi su Ogopogo, il nostro gruppo Facebook.

Share via

 

Ti piace il nostro lavoro? Sostienici!

Abbonati alla newsletter

di Hello, World!

 

Ogni mattina, una rassegna di link da leggere, vedere e ascoltare, direttamente nella tua inbox.