Il brano, pubblicato lo scorso dicembre, si intitola Umama ed è nato dalla collaborazione tra il cantante sudafricano Sjava e il produttore milanese Mace. Umama è il singolo più ascoltato dell’ultimo album di Sjava ed è al numero uno delle radio in Sudafrica.

Di Sjava si è iniziato a parlare nel 2015 con la partecipazione al singolo di Miss Pru’s dal titolo Ameni. Nel 2016 l’artista ha invece pubblicato Ekuseni, il suo singolo di debutto che ha anticipato il primo album “Isina Muva” – Isina Muva è un espressione derivata dall’idioma Zulu che significa “late bloomer, letteralmente “fioritura tardiva”.

Il 14 dicembre 2018 Sjava ha pubblicato il secondo disco, “Umqhele”, in cui è contenuto Umama, il brano a cui ha collaborato Mace, che recentemente ha lavorato anche al primo EP di Venerus producendo il singolo Sindrome.

L’incontro tra Sjava e Mace è avvenuto all’incirca un anno fa durante il soggiorno di tre mesi del producer a Johannesburg. Della collaborazione con Sjava e della prima posizione raggiunta dal singolo Mace ha scritto ieri sul suo profilo Facebook:

“A pochi giorni dal mio arrivo ho sentito un concerto di Sjava e mi sono innamorato della sua energia.
La sua voce incredibile mi trasmetteva i suoi stati d’animo pur senza capire la sua lingua.
Tant’è che anche Kendrick Lamar l’ha voluto sulla soundtrack di Black Panther.
Per pura coincidenza avevamo un amico in comune e l’ho invitato a casa mia a registrare delle canzoni assieme. Una più magica dell’altra.
E oggi Umama è al numero uno delle radio chart in Sudafrica!
Le cose nate in maniera inaspettata sono sempre le mie preferite.” 

Leggi anche: Dal Coachella ai Magazzini Generali MHD racconta la banlieue, contro tutte le frontiere


 

Unisciti a Ogopogo, il nostro gruppo su Facebook, per discutere con la redazione.
Share via

 

Ti piace il nostro lavoro? Sostienici!

Abbonati alla newsletter

di Hello, World!

 

Ogni mattina, una rassegna di link da leggere, vedere e ascoltare, direttamente nella tua inbox.