Il Black Friday, letteralmente il venerdì nero, è un momento attesissimo per chi vuole fare compere a prezzi stracciati.

Non a caso segna l’inizio delle spese di Natale e cade il giorno successivo alla Festa del Ringraziamento, quindi quest’anno sarà venerdì 23 novembre.

Sembra che il nome derivi dal periodo di novembre, che tradizionalmente non è molto positivo per i commercianti, o ancora dal colore dell’inchiostro usato un tempo per segnare i guadagni sui libri contabili, in alternativa al rosso che segnava le uscite. 

Questa giornata è ormai un’abitudine più che radicata negli Usa, e da qualche anno ha ormai contagiato anche l’Italia, dove il periodo degli sconti andrà dal 19 novembre fino a tutto il 23. 

I vantaggi per il tuo business

I vantaggi di questa giornata di sconti sono notevoli, sia per le transazioni online che per i negozi commerciali di tipo tradizionale: prima di tutto è l’occasione buona per fare numerose vendite e attrarre nuovi clienti con sconti e promozioni apposite e, allo stesso tempo, si può cercare di rinnovare il magazzino di merce stoccata, sostituendola poi con nuovi arrivi. 

Una ventata di aria fresca sia per le aziende produttrici che i negozi al dettaglio: basti pensare che il 2017 ha fatto registrare, negli States, un incremento del 18% con un movimento di 7,9 miliardi di dollari solo tra il Giorno del Ringraziamento e il Black Friday, quasi tutti concentrati nella giornata del venerdì.

Inoltre ben il 40% degli ordini è stato fatto online tramite le piattaforme legate al mobile (come tablet e smartphone) incrementando le vendite, solo per il giorno del Ringraziamento, di quasi un miliardo in più rispetto all’anno precedente, cioè 2,87 miliardi contro 1,93 miliardi del 2016. 

Le strategie per affrontare al meglio il Black Friday 2018

Per tutti gli imprenditori questo è un evento che va preparato meticolosamente e soprattutto in tempo affinché tutto sia pronto per il giorno dell’apertura. 

La cosa migliore è sicuramente realizzare un vero e proprio piano marketing apposito, con l’obiettivo di offrire un’esperienza di acquisto unica e speciale per l’occasione. Una buona idea, tra tante altre, è quella di far realizzare delle borse shopper personalizzate con il proprio logo (che tra l’altro si possono ordinare anche online) in modo da lasciare un simpatico ricordo agli acquirenti, che diventeranno anche testimonial una volta usciti dal negozio. Questa, infatti, non è solo un’occasione per vendere di più, ma anche per farsi conoscere ed espandere il proprio cerchio di clienti fidelizzandoli il più possibile. 

In ogni caso, per cominciare, bisogna attrarre i futuri acquirenti approfittando del Black Friday, magari creando aspettative con una campagna di promozione online che metta ben in evidenza le promozioni previste, come ad esempio uno sconto percentuale su una determinata fascia di prodotti o degli omaggi legati ad un acquisto.

Black Friday per fidelizzare nuovi clienti

Alla fine, non c’è niente di meglio del Black Friday per fidelizzare un maggior numero di clienti, approfittando della convenienza delle offerte speciali e cercando anche di personalizzarle il più possibile, in modo che la clientela si senta unica e coccolata.

Unisciti a Ogopogo, il nostro gruppo su Facebook, per discutere con la redazione.
No more articles
Share via