in copertina, foto dalla manifestazione di Bari, via Twitter

Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Cinque manifestanti che avevano partecipato a una manifestazione antirazzista ieri a Bari sono stati aggrediti a cinghiate e tirapugni da alcuni squadristi di CasaPound. È successo al quartiere Libertà poco dopo le 23. Due di loro sono stati ricoverati in ospedale. (la Repubblica Bari)

Alla manifestazione, intitolata “Mai con Salvini, Bari non si Lega,” avevano partecipato circa 300 persone, da associazioni contro il razzismo e ambientaliste, sotto bandiere rosse e arcobaleno. La manifestazione si è tenuta sotto la sorveglianza della polizia e completamente pacificamente. (la Repubblica Bar)

L’aggressione è scattata dopo che il corteo si era sciolto e i manifestanti si erano allontanati. Alcuni di loro sono passati davanti alla sede di CasaPound, dove è partita l’aggressione. (ANSA)

I fascisti di CasaPound negano si sia trattato di un agguato, e sostengono invece di aver risposto “a delle provocazioni.” Le mazze con cui erano armati chiaramente erano lì per pura coincidenza. (la Gazzetta del Mezzogiorno)

Quale sarebbe stata la provocazione? Accompagnare una donna di colore con una carrozzina, “preoccupata a dover rientrare in casa,” perché i fascisti erano già schierati fuori dalla sede del proprio partito. Il racconto dell’europarlamentare Eleonora Forenza, tra le vittime dell’aggresssione. (la Repubblica TV)

Due dei cinque manifestanti aggrediti sono stati feriti al volto e alla testa. Uno dei due è l’assistente parlamentare di Forenza, che ha riportato una ferita alla testa medicata con nove punti di sutura. Un altro è più grave, e ha perso i sensi prima dell’arrivo dei soccorsi. (Corriere della Sera)

* * *

Vuoi ricevere Hello, World! tutte le mattine direttamente via email? Sostieni the Submarine e abbonati alla newsletter. In cambio, oltre alla tua rassegna stampa preferita direttamente in inbox, riceverai link e contenuti extra, e la nostra eterna gratitudine.

* * *

Mondo

Secondo il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, un accordo sulla Brexit è ancora possibile. (BBC News)

Dopo l’umiliazione del summit di Salisburgo di questa settimana, da cui sono emerse solo bocciature per il Regno Unito, May ha indetto una conferenza stampa fuori programma, e ha attaccato l’Unione Europea. “Nel corso di questo percorso, ho trattato l’Unione Europea con il massimo rispetto: il Regno Unito pretende lo stesso.” (Quartz)

La Russia aveva un piano segreto — poi abbandonato perché troppo rischioso — per far scappare Julian Assange dall’ambasciata ecuadoregna di Londra durante la vigilia di Natale. (the Guardian)

Sono sempre meno le speranze di trovare qualcuno ancora vivo in seguito al naufragio di un traghetto sul lago Vittoria, in Tanzania. Le vittime al momento sono 136. (Al Jazeera)

C’è stata partecipazione alle elezioni politiche in eSwatini, l’ex Swaziland recentemente ribattezzato con il suo nome pre-coloniale e praticamente una monarchia assoluta. (le Monde)

Medine, popolare rapper francese musulmano, ha annullato i propri concerti previsti per ottobre al Bataclan, dopo le proteste e le minacce dell’estrema destra. (Billboard)

Un nuovo sondaggio dimostra che la CDU di Angela Merkel continua a perdere consensi a favore dell’estrema destra di AfD. (DW)

Come vanno le cose alla Casa bianca? Così bene che lo scorso anno il viceprocuratore generale Rosenstein si era offerto di indossare un microfono nascosto per raccogliere prove che Trump non fosse in grado di svolgere il ruolo di presidente. Rosenstein avrebbe più volte cercato di raccogliere supporto per invocare il 25esimo emendamento per pretendere la sostituzione di Trump con Pence. (the New York Times)

Essendosi il procuratore generale Sessions ricusato dal sovrintendere le indagini attorno all’ingerenza russa durante le elezioni del 2016 Rosenstein costituisce l’ultima linea di difesa dell’indagine di Mueller. Se i repubblicani dovessero decidere di troncare l’indagine il modo “più pulito” per farlo sarebbe proprio sostituire il viceprocuratore generale con un uomo più vicino alla presidenza. (Vox)

Nel frattempo il presidente è occupato a difendere il proprio candidato alla corte suprema, liquidando l’accusa di aggressione da parte della professoressa Christine Blasey Ford. “Se fosse stato così grave,” ha twittato Trump, “sarebbe dovuta andare subito dalle autorità.” (the Hill)

(Il commento di Trump non è solo disgustoso, è anche fattualmente scorretto: meno di un terzo dei casi di stupro e molestia sessuale vengono denunciati, negli Stati Uniti.) (PDF, dati del dipartimento di Giustizia statunitense)

Per sfuggire al proprio mandato d’arresto per aver stuprato una sedicenne Cody Wilson, proprietario dell’azienda che produce stampanti 3D per produrre armi da fuoco fatte in casa, è scappato a Taiwan. Ma la polizia locale l’ha fermato dopo poche ore. (Taiwan News)

Italia

A quanto pare un messaggio vocale in cui Rocco Casalino minaccia di “cacciare” i tecnici del ministero del Tesoro se non obbediscono. (la Repubblica, dietro paywall)

Gif di Martin

Da quando è caduto in disgrazia alla Casa bianca, Steve Bannon si è messo in testa di capitanare le destre europee, e l’Italia si è mostrata particolarmente ricettiva. Ma perché dobbiamo sorbirci noi questo rottame politico? (VICE)

Il ministro e vicepremier Di Maio ha confermato la natura essenzialmente razzista e nativista di quello che chiama impropriamente “reddito di cittadinanza,” da cui sarebbero escluse più del 30% delle persone in povertà assoluta in Italia, perché straniere. (Rai News / ANSA)

Di Maio continua ad ancorare il proprio partito all’estrema destra commentando ai microfoni di Radio1 che “Per fortuna oggi non ci sono più Ong nel Mediterraneo.” (la Repubblica)

È avvenuto un orribile episodio razzista in un ambulatorio di Cagliari, dove almeno quattro persone si sono lamentate di dover aspettare il trattamento — erano in coda — perché la medica stava assistendo un paziente di origine senegalese. L’episodio è stato denunciato dalla medica stessa, Maria Cristina Deidda, che si è scusata a nome dei concittadini. (Giornalettismo)

Cult

Sarà messo all’asta da Christie un dipinto realizzato da un algoritmo sviluppato per replicare lo stile di Rembrandt. (Reuters)

L’agenzia spaziale giapponese è convinta di essere riuscita a far atterrare, per la prima volta, due rover su un asteroide. La conferma arriverà tra un paio di giorni, quando il loro segnale arriverà sulla Terra. Se la missione sarà compiuta, il Giappone avrà fatto un pezzo della Storia dell’esplorazione spaziale. (BBC News)

Ma gli idoli del K-Pop possono avere una vita personale? Tendenzialmente no. (CNN)

Questi due artisti stanno lavorando a una versione anime di Guerre Stellari: Una Nuova Speranza, e il trailer è una cosa matta. (Boing Boing)

* * *

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —