in copertina foto via Twitter

Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

L’Alto commissariato dell’Onu per i diritti umani invierà in Italia una commissione per valutare l’escalation di atti di violenza razzista. Lo ha annunciato ieri a Ginevra Michelle Bachelet, ex presidente cilena e ora alto commissario per i diritti umani. Ovviamente dal governo si è alzata una levata di scudi in reazione. (la Repubblica)

Salvini — che si è lasciato andare a dichiarazioni infamanti dicendo che gli ispettori dell’Onu vorranno “venire a stare in qualche bell’albergo a Roma” — continua a negare l’esistenza di un’emergenza razzismo in Italia, ma non si capisce sulla base di quali dati. (il manifesto)

Anche la Farnesina insorge contro l’azione delle Nazioni Unite. “Da anni,” dice il ministero degli Esteri, “l’Italia è impegnata in operazioni di soccorso e salvataggio di persone nel Mar Mediterraneo, cui hanno fatto e fanno seguito onerose e complesse politiche di prima accoglienza nel territorio nazionale.” (ANSA)

Anche Giorgia Meloni si è spesa in una complessa analisi politica:

(Totale silenzio stampa, invece, dal numero due del governo Luigi Di Maio, completamente assorbito dalla propria guerra santa contro le aperture domenicali.)

Il monito di Bachelet è particolarmente pregnante al dibattito politico italiano, non solo nella destra ma anche all’interno del centrosinistra. L’alto commissario ha ricordato che è “nell’interesse di ogni Stato adottare politiche migratorie fondate sulla realtà, non sul panico adottare politiche migratorie fondate sulla realtà, non sul panico.” (the Submarine / il Sole 24Ore)

La continua caccia al nemico di Salvini e del suo governo in questo caso è particolarmente forzata: l’azione dell’Alto commissario per i diritti umani è un segnale grave e importante, ma non fuori dalla norma — indagini simili saranno svolte anche in Germania. La reazione del ministro e della destra italiana sembra rivelare quasi un’ammissione di colpa, o per lo meno l’incapacità di gestire il confronto con istituzioni a loro superiori. (la Stampa, dietro paywall)

Ma chi è Michelle Bachelet, che ha scatenato le ire di governo e destra italiana? Bachelet è passata da vittima della dittatura cilena — di cui è stata prigioniera e per cui è stata costretta a lasciare il paese. Nel 2000 è ministra della Salute, e ha ricoperto poi due volte la carica di presidente del Cile. (Corriere della Sera)

* * *

Vuoi ricevere Hello, World! tutte le mattine direttamente via email? Sostieni the Submarine e abbonati alla newsletter. In cambio, oltre alla tua rassegna stampa preferita direttamente in inbox, riceverai link e contenuti extra, e la nostra eterna gratitudine.

* * *

Mondo

Sono annegati più di 100 migranti poco oltre la costa libica, denuncia Medici senza frontiere. Tra loro, almeno 20 erano bambini. Due imbarcazioni gonfiabili, ognuna con 160 persone a bordo, sono affondate. I soccorsi sono arrivati solo in elicottero, per lanciare salvagenti, ma i migranti sono rimasti in acqua per ore, mentre le due imbarcazioni si sgonfiavano e affondavano. I sopravvissuti delle due navi sono stati riportati al porto di Khoms dalla guardia costiera libica. (Middle East Eye)

È bastata una condanna a 14 giorni di prigione per far cambiare musica a George Papadopoulos, l’ex consigliere agli esteri di Donald Trump. Papadopoulos afferma ora che sia impossibile che il resto del comitato elettorale non fosse a conoscenza delle sue operazioni per organizzare un incontro direttamente con Vladimir Putin. (ABC News)

Nel frattempo il presidente ha pensato bene di vantarsi che “per la prima volta in più di cento anni,” il tasso di crescita del PIL fosse più alto del tasso di disoccupazione. Purtroppo per lui, è successo solo altre 60 volte negli ultimi 100 anni. (Quartz)

La Casa bianca intanto starebbe considerando di imporre sanzioni economiche contro alcuni ufficiali cinesi per la detenzione di migliaia di musulmani uiguri in campi di rieducazione (di cui il governo cinese nega l’esistenza). Sarebbe la prima volta che il governo degli Stati Uniti interviene contro la Cina per la violazione dei diritti umani. (the New York Times)

D’altra parte i diritti umani sono così cari all’amministrazione Trump che John Bolton, responsabile della sicurezza nazionale, ha minacciato di rappresaglie la Corte penale internazionale se questa dovesse procedere con le indagini sui crimini di guerra commessi dagli Stati Uniti in Afghanistan. (Al Jazeera)

Più di un milione di persone sono state fatte evacuare dalle coste del South Carolina e del Virginia per l’arrivo dell’uragano Florence, che rischia di essere uno dei più potenti ad aver mai colpito la costa est degli Stati Uniti. (the Guardian)

Per farvi un’idea di quanto è grosso, guardatelo dallo spazio. (CNN)

Fervono i preparativi per le più grandi esercitazioni militari russe dai tempi della Guerra fredda, che cominceranno giovedì nell’est della Siberia. Parteciperanno circa 300 mila persone tra soldati e personale militare, e ci sarà anche un contingente cinese. (BBC News)

Il Parlamento europeo dovrà decidere domani se attivare le procedure previste dall’articolo 7 del trattato di Lisbona, che potrebbbero portare alla sospensione del diritto di voto dell’Ungheria negli affari europei, come sanzione per la svolta illiberale impressa da Orban al paese. (DW)

Come vanno le trattative per formare un governo in Svezia? Per il momento nessuno sembra intenzionato a trovare un’alleanza con l’estrema destra degli Svedesi Democratici, ma la situazione è ancora in stallo. (the Local Se)

Internet

In Thailandia è florido il mercato nero su Facebook di animali selvatici, molti da specie in via d’estinzione. (BBC News)

Basta: d’ora in poi se volete diffondere informazione religiosa su internet in Cina dovete chiedere una licenza apposta e rispettare precise linee guida. (the Guardian)

Italia

L’ex senatore Pd Stefano Esposito è stato condannato dalla Corte di appello di Torino per diffamazione ai danni di quattro attivisti No Tav del centro sociale Askatasuna. Esposito aveva pubblicato sul proprio blog i nomi e i cognomi degli attivisti, accusandoli di aver “pianificato e diretto” iniziative contro le forze dell’ordine. (Corriere della Sera Torino)

Alessandro Di Battista è tornato a farsi sentire dal suo tour nelle Americhe per attaccare la Lega sui 49 milioni e sul ddl anticorruzione. La cosa metterà in imbarazzo in qualche modo il governo? Difficile: per Salvini “è una roba interna al M5S,” e ha tutta l’aria di un gioco delle parti. (ANSA)

Alla fine Giuseppe Conte ha dovuto rinunciare definitivamente al concorso per una cattedra di diritto alla Sapienza, dopo che ieri Politico.eu rivelava che il presidente del Consiglio in realtà aveva solo rinviato la prova di inglese. “Rinuncio esclusivamente per una sensibilità personale,” ha detto in diretta Facebook. (HuffPost)

Perché il governo non mette al centro dell’agenda emergenze vere come la dispersione scolastica, invece di prendersela con gli stranieri? Non lo sappiamo, ma forse è un indizio il fatto che il responsabile scuola della Lega, e presidente della Commissione istruzione al Senato, abbia soltanto la terza media e un curriculum compilato a penna. (l’Espresso)

Cult

Charles Ofori Antipem è un giovane imprenditore del Ghana che ha messo in commercio kit elettrici per insegnare agli studenti le basi dell’elettronica, a 15$, un prezzo che i più possono permettersi. Per gli studenti del paese è la prima occasione di studiare i fondamenti di come funziona un circuito non su un libro. (BBC News)

Finalmente è fatta giustizia: il reboot di Netflix di Queer Eye ha sbancato agli Emmy, vincendo tre dei quattro premi a cui era candidato. Ci sono voluti 14 anni dall’originale Queer Eye for the Straight Guy di Bravo per essere riconosciuto. (Dazed)

Questo generatore procedurale di città medioevali è quello che vi serve per generare antichi borghi per i vostri giochi di ruolo. (Boing Boing)

Questi ricercatori hanno dimostrato che un hacker potrebbe rubarvi la vostra Tesla in meno di due secondi, creando un clone delle vostre chiavi. (Wired)

Culto

Un’epidemia di colera nel nord dell’Etiopia potrebbe essere stata causata da acqua santa contaminata. (News24)

Spazio

🚨🚨🚨 Una nuova ricerca dell’Università del Florida centrale, a Orlando, sostiene che Plutone meriterebbe il titolo di pianeta. (ScienceDaily)

Ambiente

La bozza del decreto Fer 1 presenta per la prima volta degli incentivi per chi bonifica il proprio tetto dall’amianto e vi installa dei pannelli fotovoltaici. (Qualenergia)

Queste tapparelle fotovoltaiche trasformano in energia elettrica una parte della luce che le normali tapparelle rifletterebbero all’esterno. (Curbed)

Giornalismi

Il quotidiano australiano Herald Sun ha pubblicato una vignetta razzista su Serena Williams e insiste a dire che non è razzista. (CNN)

* * *

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —