Sabato 22 settembre torna B-art, il festival d’arte “in giardino” organizzato dal circolo Lato B al Giardino comunitario Lea Garofalo, in viale Montello a Milano.

Sarà una giornata dedicata a commistioni e sperimentazioni: dalla pittura al teatro, passando per quattro concerti musicali, laboratori per tutta la famiglia, e bancarelle di artigianato, B-art vuole offrire esperienze e divertimento per tutti.

Quest’anno the Submarine è media partner dell’evento. Nelle prossime settimane vi presenteremo i musicisti, i fotografi e gli illustratori che saranno presenti nel corso della giornata, per convincervi che fareste proprio bene a fare un salto.

B-art è in un giardino non per caso: lo scopo è proprio quello di portare l’arte fuori, creando un ambiente di comunità rilassato, che permetta di apprezzare le performance ed esprimere la propria creatività in un ambiente cordiale anche nel cuore della città.

Abbiamo incontrato Marco e Ilaria, attivisti di Lato B, per andare dietro le quinte del festival.

Il programma completo di B-art, il 22 settembre al giardino comunitario Lea Garofalo, è disponibile sul sito di Lato B.

Per ricevere tutti gli aggiornamenti sul programma e non perdere nessuna novità, metti Parteciperò all’evento su Facebook.

contenuto sponsorizzato da Lato B

undermedia

— FIN —