Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

L’annuncio da parte di Trump — indovinate dove — del raddoppiamento dei dazi su alluminio e acciaio importati dalla Turchia ha dato un apparente colpo di grazia alla stabilità della lira turca, in crisi già da mesi. (the New York Times)

Erdogan, la cui deriva autoritaria ha seguito passo dopo passo la crisi finanziaria del paese, ha dichiarato “gli Stati Uniti potranno avere i loro dollari, ma noi abbiamo il nostro dio.” La crisi della lira turca mette in pericolo la stabilità di molte banche europee, tra cui l’italiana UniCredit. (CNBC)

I problemi della Turchia non sono economici, sono politici,” ha dichiarato Kemal Kılıçdaroğlu, leader del Partito popolare repubblicano, all’opposizione. (Hurriyet Daily News)

La lira turca è in caduta libera da mesi, e le misure avviate dal governo, in particolare dopo le elezioni dello scorso giugno, che hanno affidato a Erdogan un potere vastissimo, non si sono dimostrate efficaci. Dallo scorso gennaio il valore della moneta è stato quasi dimezzato. (the Independent)

L’altro ieri, con la moneta in caduta libera, il ministero del tesoro Berat Albayrak aveva annunciato un “nuovo modello economico” quinquennale che sarebbe dovuto iniziare proprio combattendo l’inflazione e il debito pubblico. Ma la mancata confidenza di investitori esteri, insieme alle pressioni statunitensi, sono un peso probabilmente insostenibile per l’economia del paese. (Anadolu Agency)

Che la situazione fosse emergenziale era chiaro — tra gli obiettivi del governo per la fine dell’anno c’era di riportare il tasso di inflazione a una sola cifra. (Daily Sabah)

Ma è difficile vedere una via d’uscita per la Turchia senza sostegno internazionale. E con le pressioni degli Stati Uniti a Erdogan non resta che affidarsi alla Russia. In una telefonata con Putin i due leader hanno discusso di attivare “progetti strategici comuni, principalmente in ambito energetico.” (Politico)

Sul New York Times di oggi Erdogan minaccia in una lettera proprio l’inevitabile allontanamento della Turchia dalla sfera d’influenza statunitense. (the New York Times)

* * *

Vuoi ricevere Hello, World! tutte le mattine direttamente via email? Sostieni the Submarine e abbonati alla newsletter. In cambio, oltre alla tua rassegna stampa preferita direttamente in inbox, riceverai link e contenuti extra, e la nostra eterna gratitudine.

* * *

Mondo

Sono almeno 270 mila le persone che hanno perso la propria casa nel terremoto sull’isola indonesiana di Lombok. Secondo le ultime dichiarazioni dell’agenzia di risposta alle emergenze del paese tre quarti delle strutture nel nord dell’isola sono crollate. (Al Jazeera)

Gli Stati Uniti hanno lanciato un attacco aereo nell’area del capoluogo di provincia afgano Ghazni, nel tentativo di arrestare l’avanzata di milizie talebane che stanno cercando di estendere il proprio controllo sulla zona. (Arab News)

L’esercito israeliano ha ucciso due palestinesi mentre rispondeva, come sempre con eccessiva violenza, alle proteste che ogni settimana si ripetono sul confine con Gaza. Uno dei due uomini uccisi era il medico ventenne Abdullah al-Qattati, colpito al petto mentre cercava di soccorrere l’altra vittima. (Middle East Eye)

E se, per risolvere la guerra di dazi con gli Stati Uniti la Cina dovesse ammettere la propria sconfitta? Il ricercatore Xu Yimiao valuta la possibilità, di fronte al fallimento delle risposte aggressive delle scorse settimane. (South China Morning Post)

Un anno fa un neo-nazista ha lanciato la propria macchina contro un gruppo di persone che stavano protestando contro la manifestazione dell’estrema destra a Charlottesville. Nell’incidente sarebbe morta Heather Heyer, trentadue anni. A un anno di distanza la madre di Heyer parla con la stampa. (USA Today)

In vista della manifestazione di domani davanti alla Casa bianca, l’alt right è divisa sulla necessità (o meno) di iniziare a sembrare un po’ meno un gruppo di nazisti. (Vox)

Quattro persone, tra cui due poliziotti, sono rimaste uccise in una sparatoria a Fredricton, nel New Brunswick (Canada). Ad aver aperto il fuoco è stato un 48enne della zona, per motivi ancora non chiariti. (the Globe and Mail)

Quanto sono giganteschi gli incendi in California quest’anno? Così grandi che il fumo attraversa tutto il continente e arriva fino a New York. (CNN)

La Monsanto è stata condannata a pagare un risarcimento di 289 milioni di dollari al giardiniere Dewayne Johnson, che ha sviluppato un cancro in seguito all’uso di un erbicida a base di glifosato. L’azienda è stata ritenuta colpevole di non aver informato adeguatamente i clienti sui rischi dei propri prodotti. (CNBC)

All’aeroporto di Seattle un meccanico di 29 anni ha preso il controllo di un aereo senza autorizzazione, andando a schiantarsi poco dopo il decollo. Sull’aereo non c’erano passeggeri, e non sono ancora chiare le motivazioni del gesto. (the Seattle Times)

Un oggetto metallico è precipitato in New Jersey con un messaggio per Trump. Attaccato a un paracadute, il pacco recitava: “QUESTA NON È UNA BOMBA! Se questo dovesse atterrare vicino al presidente, dalla NASA gli auguriamo una buona partita a golf!” Si trattava di uno strumento lanciato per misurare i livelli di ozono nel contesto di un laboratorio studentesco alla NASA. Lo studente responsabile, però, è stato rimosso dal progetto :( (ABC News)

L’inaugurazione del neo-eletto presidente dello Zimbabwe Emmerson Mnangagwa, prevista per domani, è stata rimandata in seguito al ricorso alla Corte costituzionale presentato dal partito di opposizione MDC, che accusa lo Zanu-PF di brogli elettorali. (the News International)

Secondo il comitato dell’Onu contro la discriminazione razziale, in Cina si trovano detenuti in “campi di internamento” più di un milione di uiguri, minoranza musulmana storicamente discriminata dal governo di Pechino. Con il pretesto della lotta all’estremismo islamico, nella regione dello Xinjiang le autorità cinesi starebbero calpestando qualsiasi diritto. (DW)

La polizia ha represso duramente le manifestazioni di protesta a Bucarest, dove centinaia di migliaia di persone ieri sono scese in piazza per protestare contro la corruzione del partito di governo PSD. (the Guardian)

Italia

72 migranti hanno raggiunto le coste della Calabria seguendo la rotta turca, a bordo di una barca a vela. Intanto nel Mediterraneo centrale la nave Aquarius, di nuovo operativa, ha soccorso 142 persone in due operazioni distinte. (la Repubblica)

La battaglia di Salvini per il ritorno della dicitura “padre” e “madre” sui moduli per la richiesta della carta di identità elettronica è basata su una doppia falsità: la dicitura “padre” e “madre” non c’è mai stata, e quella attuale non è “genitore 1 e genitore 2,” come sostiene il ministro, ma “1° genitore e 2° genitore” — una suddivisione logica. (Gaypost)

Ma cosa succede oggi se si prova ad alzare la voce pubblicamente contro il glorioso governo gialloverde? Si finisce sommersi di insulti online, come il ricercatore pendolare che pochi giorni fa ha denunciato le frasi razziste di una capotreno di Trenord. (VICE)

Un terremoto di magnitudo 3.9 è stato registrato a Cavazzo Carnico, in provincia di Udine. Non risultano danni a persone o cose. (ANSA)

Le prime prove tecniche della Lega salviniana libera dalla zavorra della coalizione di centrodestra si giocano in Abruzzo, alle cui regionali il partito ha annunciato che correrà da solo. (Corriere della Sera)

Questioni di genere

Due ex dipendenti di Nike stanno lanciando una class action contro Nike, con l’accusa di essere un posto di lavoro ostile alle donne, e di pagare di più e più spesso promuovere dipendenti uomini. (Bloomberg)

Cult

🚨🚨🚨 Il gattile dell’isola greca di Syros offre una posizione pagata per un custode che viva su una bella isola greca in compagnia di 55 gatti. (CNBC)

Vi è mai capitato di comprare delle banane e poi trovarle troppo mature in casa, un paio di giorni dopo? Questa catena sudcoreana ha risolto il problema, con scatole da sei banane, “Una banana al giorno,” di diverso livello di maturazione. (Grub Street)

Come si scrive un bel testo per una canzone rock? Ve lo spiega Alex Turner degli Arctic Monkeys. (Vulture)

Masha Alyokhina delle Pussy Riot è riuscita ad arrivare a Edimburgo dalla Russia malgrado le fosse stato vietato lasciare il paese. Per evitare di essere fermata in aeroporto. Alyokhina ha guidato per un migliaio di chilometri attraverso tutta la Bielorussia fino in Lituania, dove ha potuto prendere un aereo per il Regno Unito L’artista riuscirà così a partecipare al Fringe Festival della città. (Dazed)

Sottomarini

Video: la storia infelice del primo sottomarino nucleare dell’Unione sovietica, che per poco nel 1961 non causava un’esplosione atomica al largo della Groenlandia. (Smithsonian)

* * *

Gif di Abbey Luck

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —