cover di darth, via Twitter

Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

La conferenza stampa di Trump con Putin è stata disastrosa: Trump ha preso le parti del leader russo e attaccato l’FBI, è tornato a straparlare dei server di posta elettronica di Clinton, e non ha commentato in nessun modo le provate falsità con cui Putin ha servito la stampa sull’ingerenza del paese sulle elezioni del 2016. (CNN)

Parlando dell’attacco contro i democratici, Trump ha detto: “Dicono che pensano sia la Russia. Ma siamo qui con il presidente Putin, e lui ha detto che non è stata la Russia.” Bene, allora a posto. (the New York Times)

Secondo Trump l’incontro con Putin, un summit di 2 ore, è stato “un buon inizio,” ma non sappiamo di cosa si sia parlato, perché al summit erano invitati solo gli interpreti — e tuttora non sappiamo perché il summit sia stato convocato. (Bloomberg)

Il nostro momento preferito della conferenza stampa? Quando un giornalista chiede a Putin se ha documenti compromettenti su Trump e Putin non risponde, allegro. (HuffPost)

I democratici, e questa volta anche i repubblicani, sono sotto shock. (Axios)

Nel contesto del rapporto tra Stati Uniti e Russia è incomprensibile perché Trump abbia deciso di apparire così supino nei confronti di Putin. Le informazioni che abbiamo sui rapporti tra il suo comitato elettorale e il paese sono gravissime — ed è difficile non interpretare l’incontro come un ringraziamento del presidente degli Stati Uniti al leader russo. (Vox)

Secondo l’ex direttore della CIA John Brennan il comportamento di Trump non può che essere definito “un tradimento.” (CNN)

Secondo James Fallows, sull’Atlantic “questo è il momento della verità per i repubblicani,” posti davanti all’inusuale scelta tra difendere la patria o il suo presidente. Ma sappiamo tutti cosa sceglieranno. (the Atlantic)

Josh Marshall di TPM scrive: “Non c’è nessuna spiegazione ragionevole a quello che stiamo vedendo (…) se non che la Russia abbia qualche forma di controllo sul presidente Trump. (…) In futuro, quando avremo più dettagli, faremo fatica a spiegare come qualsiasi persona seria abbia potuto pensare che ci fosse una spiegazione innocente.” (Talking Points Memo)

Mondo

“Se parli vuol dire che puoi respirare,” un video mostra le guardie di una prigione di Sidney mentre aggrediscono un indigeno australiano di 26 anni, affetto da schizofrenia e asma. Da decenni è evidente come la giustizia australiana stia sistematicamente perseguitando la popolazione indigena del continente. (the New York Times)

“Questi campi petroliferi sono nostri.” Le manifestazioni di Bassora, contro corruzione, povertà, e la diffusissima disoccupazione in Iraq, si stanno espandendo nel governatorato di Diyala e nella città Nassiriya. Le proteste a Bassora, pacifiche, hanno incontrato una risposta violentissima delle forze dell’ordine, che hanno ucciso almeno sette persone. (Al Jazeera)

Le manifestazioni sono un test per il primo ministro Abadi, che non è ancora riuscito a formare un nuovo governo dopo le elezioni dello scorso maggio. (Middle East Eye)

Il parlamento egiziano ha approvato l’immunità per le alte cariche dell’esercito, mettendo gli ufficiali al sicuro da qualsiasi capo d’accusa riguardante le violenze del 2013. (Arab News)

Il governo sudcoreano deve affrontare le proteste dei piccoli imprenditori del paese, che lamentano il secondo consecutivo aumento annuale del salario minimo legale. Secondo il governo i problemi della piccola imprenditoria sono legati al costo degli immobili e ai corrispettivi di affiliazione nel franchising. (the Korea Herald)

È previsto per oggi in Spagna e Germania uno sciopero dei dipendenti di Amazon. Gli operai chiedono migliori condizioni di lavoro e stipendi più alti proprio nel giorno delle offerte estive del negozio online. (the Local)

Il governo di Theresa May continua a essere in bilico tra le pretese degli estremisti nazionalisti e il resto del partito. Al voto di alcuni emendamenti particolarmente controversi il governo ha conquistato la maggioranza ma con solo tre voti. (the Guardian)

Una “bomba di lava” grande quanto una palla da Basket si è schiantata su una barca di turisti alle Hawaii, ferendo 23 persone. (the Washington Post)

Italia

Il ritrovamento di otto migranti morti per asfissia, sei bambini e una donna, in un tir frigorifero diretto al porto di Zuara, in Libia, rivela la crudeltà della biopolitica del governo che vuole considerare la Libia un paese sicuro. Intanto, nella divisione penosa dei migranti sbarcati a Pozzallo bisogna sottrarne quattro, morti durante il tragitto. (il manifesto)

L’arrivo dei 450 migranti a Pozzallo conferma quanto era evidente fin dal primo momento, Conte in Europa si è fatto fregare dagli alleati di Visegrad. (Next)

Repubblica ha messo le mani su un documento, firmato da Salvini lo scorso 11 febbraio, con cui il Ministro dell’Interno si genuflette alla lobby delle armi, per la “tutela dei detentori legali di armi, dei tiratori sportivi, dei cacciatori e dei collezionisti di armi.” (HuffPost)

31 arresti e 6 persone ancora ricercate: è il bilancio di una maxi operazione dei Carabinieri contro il clan Casamonica per aver costituito un’organizzazione dedita al traffico di droga, estorsione e usura. (la Repubblica)

Secondo la Cassazione l’aggravante alla violenza in caso di stupro non si pone se la vittima aveva fatto uso “volontario” di sostanze alcoliche o stupefacenti. Si tratta di una sentenza retrograda, che “ci porta indietro di decenni,” ha dichiarato la deputata (Pd) Alessia Rotta. (la Stampa)

Milano

Un ragazzo di origine egiziana si è dato fuoco in viale Zara. Non si conoscono ancora le ragioni del gesto, ma sembra possano essere legate al suo vecchio lavoro. È ricoverato al Niguarda. (la Repubblica Milano)

Se avete tra i 10 e i 14 anni forse potrete prendere i mezzi pubblici gratis da soli. Ora potete farlo solo se siete accompagnati da qualcuno. (Corriere della Sera Milano)

Cult

Dalle emoji coi capelli rossi alle emoji senza capelli, passando per canguri, supereroi e una emoticon ubriaca che useremo nei modi peggiori, tutte le nuove emoji preannunciate mesi fa nello standard Unicode 11 saranno disponibili a settembre su iOS 12. (Venture Beat)

Con il Prime Day il sito di Amazon è crashato per i troppi acquisti, ma almeno ha messo a disposizione immagini di cuccioli di cane. (the Verge)

Dopo vent’anni riapre ad Addis Abeba l’ambasciata Eritrea, chiusa nel 1998 dopo l’inizio del conflitto con l’Etiopia – all’interno tanta polvere e vecchi mobili.(BBC News)

Il documentario della HBO, Come Inside My Mind, vuole esplorare la vita del Robin Williams serio e fuori dal palco. (the New York Times)

Le polaroid scattate da Wim Wenders sui set dei suoi film sono la cosa giusta che vi serve per cominciare la giornata. (Internazionale)

Ambiente

Come sfruttare la guerra commerciale voluta da Trump per introdurre un sistema di dazi basato sull’impronta carbonica dei beni di mercato. (Inside Climate News)

In Europa gli impianti di energia rinnovabile crescono in tempi da record, determinando la progressiva scomparsa degli impianti a carbone. (Quartz)

Secondo il nuovo Atlante mondiale della desertificazione, entro il 2050 rischiamo di aver degradato il 90% del suolo terrestre. (Valori)

Ecco perché gli stati devono dotarsi di una legge per la tutela del suolo. (the Submarine, archivio)

Entro il 2030 la mobilità elettrica potrebbe mettere in crisi l’industria petrolifera. (Qualenergia)

“Cucina”

Perché mangiare caramelle quando potreste mangiare caramelle fatte con questa macchina vittoriana restaurata per il museo della corsa all’oro di Skagway, in Alaska? (Boing Boing)

* * *

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —