Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Con il margine di un solo voto la Corte Suprema statunitense ha blindato il travel ban voluto dall’amministrazione Trump. Secondo il Chief Justice John Roberts, che ha firmato la posizione della maggioranza, la messa al bando è assolutamente nell’ambito dei poteri del presidente sull’immigrazione. (Associated Press)

Tra i quattro justice democratici che hanno votato contro il travel ban, soltanto Sonia Sotomayor ha sottolineato come, anche se nel testo della legge non sono presenti indicazioni di non neutralità — particolarmente, religiosa — le dichiarazioni di Trump al riguardo rendono trasparente che il travel ban sia stato motivato da uno spirito anti–musulmano. (Vox)

La cecità della Corte Suprema di fronte alla discriminazione segna permanentemente la fine del sogno americano per i musulmani, scrive Abigail Hauslohner. (the Washington Post)

La vittoria, di un solo voto, è il risultato a lungo termine della politica a muso duro del partito repubblicano nel 2016, quando in blocco la maggioranza conservatrice silurò la candidatura di Merrick Garland alla Corte Suprema da parte dell’allora presidente Obama. (the New York Times)

Continua intanto l’odissea delle famiglie di migranti che stanno cercando di ritrovare i propri figli. BuzzFeed News ha incontrato madri e padri migranti per farsi raccontare le loro storie di ingiustizia e abuso. (BuzzFeed News)

Rachel Maddow di MSNBC ha ottenuto il primo video non–governativo che offra un vero sguardo dentro i centri dove sono detenuti i bambini. (MSNBC)

Quanto è distopica la gestione della sicurezza del confine? Dal 2013 la ICE, l’agenzia federale responsabile del controllo di sicurezza delle frontiere, utilizza un algoritmo di Valutazione del rischio per decidere se trattenere un migrante trovato senza documenti. Terribile? Sì. Più terribile: l’anno scorso l’algoritmo è stato modificato per suggerire sempre l’incarcerazione. (Reuters)

Da New York si alza però la speranza per un Partito democratico capace di rispondere alla follia retrograda del GOP. La democratica socialista Alexandria Ocasio-Cortez, 28 anni, tra gli organizzatori della campagna elettorale newyorkese di Sanders, ha sconfitto alle primarie Joseph Crowley, baluardo della vecchia gestione del partito, e dato come naturale successore alla Camera di Nancy Pelosi. (the New York Times)

Il video di campagna elettorale di Ocasio–Cortez mostra benissimo come ha vinto:

* * *

Vuoi ricevere Hello, World! tutte le mattine direttamente via email? Sostieni the Submarine e abbonati subito alla newsletter.

* * *

Mondo

Nonostante i negoziati con gli Stati Uniti e l’impegno a denuclearizzare, le immagini satellitari mostrerebbero che la Corea del Nord sta continuando a migliorare l’infrastruttura della sua unica centrale nucleare conosciuta, a Yongbyon. (the Guardian)

Il presidente dello Zimbabwe Emmerson Mnangagwa sospetta che dietro l’attentato a cui è sopravvissuto pochi giorni fa ci sia un gruppo che supporta Grace Mugabe, la moglie dell’ex dittatore Robert Mugabe. (BBC News)

Per la prima volta in vent’anni una delegazione diplomatica eritrea è stata accolta in Etiopia, a marcare un ulteriore passo avanti delle trattative di pace in corso tra i due paesi. Presto saranno riaperte anche le rotte aeree. (France24)

Uber è riuscita a ri-ottenere la licenza per operare a Londra, ma solo per 15 mesi: in questo lasso di tempo l’autorità dei trasporti londinesi dovrà giudicare se i cambiamenti decisi dall’azienda sono sufficienti per gli standard di sicurezza richiesti. (the Business Times)

Israele ha chiesto a Cipro di diventare uno scalo portuale per la Striscia di Gaza, così da consentire una via più rapida per il commercio e l’arrivo degli aiuti umanitari: Gaza è infatti sotto blocco navale e i beni normalmente devono passare prima da un porto israeliano e poi raggiungere la striscia via terra. (Reuters)

La comunità rom ucraina è sempre più spesso bersaglio di violenza da parte della destra ultra-nazionalista: lo scorso 23 giugno durante un raid notturno contro un campo a Lviv un uomo di 24 anni è rimasto ucciso. (DW)

Internet

Il blocco di internet deciso dal governo algerino per impedire di copiare durante gli esami di maturità ha provocato seri danni all’economia locale. (Jeune Afrique)

Facebook ha lasciato perdere l’idea di costruire un gigantesco aeroplano a energia solare per portare internet dove la copertura è insufficiente. (TechCrunch)

Italia

Non è ancora chiaro quale sarà il destino della Lifeline: ieri sera era stato annunciato dal presidente Conte che la nave sarebbe approdata a Malta e poi i migranti sarebbero stati suddivisi tra vari paesi europei, ma dalla Valletta questa autorizzazione non è ancora arrivata. (la Repubblica)

Anche Macron aveva confermato la soluzione, offrendo la disponibilità francese ad accogliere una parte dei naufraghi, ma attaccando duramente la Lifeline per “non aver seguito le regole.” (AGI)

La proposta sarebbe arrivata durante un incontro segreto tra Macron e Conte l’altroieri Roma, mentre il presidente francese era in visita ufficiale in Vaticano. (Rai News)

Il “decreto dignità” voluto da Di Maio potrebbe arrivare sul tavolo del Consiglio dei ministri già oggi. Tra le misure previste: tetto massimo di quattro proroghe e aggravi fiscali per i contratti a termine; multe per le aziende che, dopo aver ricevuto aiuti dallo stato, delocalizzano; multe per chi non rispetta il divieto di pubblicità del gioco d’azzardo. (HuffPost)

A sinistra intanto qualcosa si muove dalle parti di Zingaretti, che sembra intenzionato a iniziare la propria scalata del Pd. (la Repubblica)

Milano

È durato solo poche ore il murales raffigurante Salvini nei panni di Adolf Hitler apparso in via Palermo, zona Brera. (Milano Today)

È online la seconda puntata della miniserie di Mauro Vanetti su Marx, immigrazione e “fusarismi” vari. (Giap)

Questioni di genere

Secondo un’analisi della fondazione Reuters l’India sarebbe il paese più pericoloso al mondo per le donne. Seguono Afghanistan, Siria, Somalia e Arabia Saudita. (CNN)

Cult

Come ostacolare la produzione di cocaina in Colombia? Con i droni. (DW)

Ci risiamo: un’altra opera d’arte religiosa in Spagna cade vittima di un restauro non proprio ben riuscito: è una statua policroma di San Giorgio del XVI secolo nella chiesa di San Michele a Estella, in Navarra. (CNN)

Che cos’è la Big Dick Energy? Una guida di BuzzFeed per essere sul pezzo con le espressioni dei giovani letterati. (BuzzFeed News)

Dodici giorni al Dark Mofo, in Tasmania, uno dei festival più matti del mondo. (the Guardian)

Oh no, questo produttore di giocattoli stava vendendo il modellino di un UFO nazista. Scommettiamo si sia trattato di una sfortunata coincidenza. (New York Post)

Ambiente

Secondo uno studio dell’università di Melbourne, anche rimanendo sotto il target 1.5°C l’Europa è destinata a subire ogni anno un’estate sempre più calda. Ovviamente se il target non verrà rispettato la situazione sarà solo peggiore. (Carbon Brief)

Nel sud della Francia è nato il connubio perfetto tra grossi parcheggi e centrali fotovoltaiche. (Mediapart)

Secondo uno studio pubblicato su Nature, esiste una bolla nel mercato del carbonio ed esploderà entro il 2035. Essendo il mercato oil&gas estremamente più esteso del mercato immobiliare americano, le conseguenza potrebbero essere molto peggiori della crisi economica del 2008. (Qualenergia)

* * *

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —