“La danza dell’ambulanza” di Young Signorino

Young Signorino, il rapper più controverso e chiacchierato del momento, ha pubblicato ieri un nuovo singolo.

La danza dell’ambulanza è un brano prodotto da Big Fish e completa un percorso iniziato con Dolce droga e proseguito con la discussa Mmh ah ah ah, interpretata in chiave ironica al pianoforte anche da Dolcenera.

Qualche tempo fa, in un’intervista piuttosto allucinata, il giovane rapper aveva raccontato a Rolling Stone di aver avuto qualche piccolo problema psichiatrico, di essere finito in coma per aver assunto, volontariamente, troppi farmaci – insomma tutto normale – di avere un figlio di due anni, ma soprattutto di essere figlio di Satana – ok. Il riferimento all’ambulanza nel titolo, quindi, non è del tutto assurdo.

Gli ultimi tre brani di Young Signorino, parlando apertamente (o no, vedi Mmh ah ah ah) del consumo di droga e dei suoi effetti sul corpo, complici anche le dichiarazioni fatte dall’artista in questi mesi, risultano molto più provocatori e cupi rispetto ad altre canzoni prodotte recentemente dagli artisti della scena trap italiana.

Musicalmente La danza dell’ambulanza riprende i brani dance dei primi anni 2000, ricordandone inevitabilmente le atmosfere.

Il video che accompagna il singolo è stato girato da Fabio Abecassis & Federico Del Bianco (Future Dreams).

Il prossimo 9 giugno Young Signorino suonerà al Radar Festival a Milano.

 

 

— FIN —