9   +   8   =  

“Pesto”, il video di Calcutta è un omaggio a Pasolini

Il video di Pesto, scritto e girato da Francesco Lettieri, è stato realizzato sul litorale di Fiumicino al tramonto e racconta, ancora una volta, la fine di una storia d’amore culminata con l’ultima disperata chiamata da una cabina telefonica.

Guardandolo – e facendo i dovuti distinguo – risulta difficile non collegare la fine di questa storia alla fine di Pier Paolo Pasolini, ammazzato il 2 novembre del 1975 a poche centinaia di metri da quei luoghi, sulla spiaggia dell’idroscalo di Ostia.

Francesco Lettieri ultimamente ha girato anche i video di Orgasmo (il penultimo singolo di Calcutta), Me staje appennen’ amò (Liberato) e Argentario di Carl Brave x Franco126.

 

Se ti piace il nostro lavoro e vuoi sostenerci, abbonati alla newsletter di Hello, World!, la nostra rassegna stampa del mattino.

Se invece vuoi discutere con la redazione, ci trovi su Ogopogo, il nostro gruppo Facebook.

Share via

 

Ti piace il nostro lavoro? Sostienici!

Abbonati alla newsletter

di Hello, World!

 

Ogni mattina, una rassegna di link da leggere, vedere e ascoltare, direttamente nella tua inbox.