Space Disco, la playlist di the Submarine per capodanno

Questa playlist è un giro del mondo della musica piú matta di quest’anno.

Terzo occhio psichedelico

Solo pochi giorni fa vi abbiamo presentato la lista — non la classifica! — dei nostri dischi preferiti di questo anno. È stato un lavoro corale, serio. Questa playlist è un po’ diversa: tra le tracce di sicuro ritroverete alcuni nomi noti dal precedente articolo, ma questa playlist è un’altra cosa: è un giro del mondo della musica piú matta di quest’anno. Dall’America Latina alla Corea del Sud, passando per suoni afropop, elettronica europea e anche un po’ russa.

Se fate partire questa playlist — son 4 ore abbondanti — esattamente alle 21:21 del 31 dicembre a mezzanotte di Capodanno vi trovate spaccati sul piú bello di “3001: A Space Disco” di Aristophanes: non conosciamo un modo migliore iniziare il prossimo anno. Tempo per un paio di brindisi e poi si suda.

Abbonatevi a questa playlist su Spotify così ce l’avete a portata di mano dopodomani, e se sentite dei suoni che vi piacciono, salvateli nella vOstia libreria: anche questa versione estesa della playlist di Sonar venerdì prossimo si scioglie sotto il sole invernale.

Buon anno nuovo!

Unisciti a Ogopogo, il nostro gruppo su Facebook, per discutere con la redazione.
Share via

 

Ti piace il nostro lavoro? Sostienici!

Abbonati alla newsletter

di Hello, World!

 

Ogni mattina, una rassegna di link da leggere, vedere e ascoltare, direttamente nella tua inbox.